Investire in Borsa

Questa sezione è dedicata a tutti i trader che vogliono investire in borsa o giocare in borsa. In questa pagina, non solo troverete una guida completa su come giocare in borsa, ma anche le migliori piattaforme di trading e le migliori tecniche di trading, il quale permettono di ottenere il massimo del successo.

Vi indicheremo in questa guida anche il modo migliore per comprare azioni e per fare trading con le azioni, ma per farlo vi è bisogno sempre e comunque di una solida cultura finanziaria. Chi ha alla base del suo trading una buona cultura finanziaria sa bene che investire in borsa è differente da giocare in borsa.

Per chi non lo sapesse, nessuna paura! Continuando a leggere la nostra guida vi spiegheremo tutte le differenze che un trader di successo deve sapere. Scopo principale di E-investimenti.com è proprio quello di illustrarvi in maniera coincisa e dettagliata cosa sia la borsa, ma sopratutto cosa intendiamo quando parliamo di investimenti in borsa.

borsa-mercati-finanziari

Partiamo dal presupposto che Investire in Borsa è un’attività soggetta a rischio, ma che può essere intrapresa da tutti i trader che hanno una minima dimestichezza con il computer e la navigazione su internet. Basta solo aprire un conto di trading con i migliori broker regolamentati ed autorizzati di seguito riportati.

Oggi, rispetto a diversi anni addietro, giocare in Borsa è diventato molto più semplice, grazie anche alle nuove piattaforme di trading esistenti. Per questo motivo, abbiamo deciso di spiegarvi in questa guida tutti i passaggi necessari per giocare in borsa da casa, idonei a tutti i trader che vogliono investire su azioni. Tenete presente che quando decidete di investire su internet, bisogna fare molta attenzione anche ai broker a cui si vuole affidare i soldi.

Come iniziare ad investire in borsa? Previsioni 2017

Le previsioni del 2017 sul mercato azionario, sono molto confortanti per tutti i trader che decidono di investire con esse, dato che è ritenuto l’investimento meno rischioso per tutto il corso dell’anno.

Quando si parla di investimenti in borsa, si fa riferimento all’attività di compravendita di titoli finanziari e di titoli azionari  attraverso uno scambio di denaro corrente e un qualsiasi titolo finanziario o titolo azionario richiesto; il mercato della borsa lo possiamo definire come un mercato secondario, un’attività finanziaria che si svolge sulle borse valori, dove gli strumenti scambiati sono già stati messi in circolazione.

Le operazioni di borsa posseggono le seguenti caratteristiche:

  • proprie regolamentazioni;
  • proprie operazioni di negoziazione;
  • diverse modalità di svolgimento;
  • diversi orari di apertura e chiusura (Milano dalle 9 alle 17.30);
  • diverse tipologie contrattuali;
  • differenti operatori ammessi.

Giocare in borsa: guida per principianti ed esperti su come funziona la borsa

Giocare in borsa da casa è il sogno di molti trader, oggi diventato realtà grazie a strumenti come le opzioni binarie, attraverso cui anche i principianti possono cominciare a investire in borsa online.

Anche se può sembrare facile e banale prevedere l’andamento delle azioni di borsa su un mercato, non lo è affatto sopratutto all’inizio, in quanto è necessario affidarsi a piattaforme di trading online serie ed esperte, quindi a broker regolamentati e autorizzati i quali forniscono una guida dettagliata che spiega passo passo come investire in borsa. La semplicità dell’investire in borsa, molte volte lo si confonde con il giocare in borsa, che anche se è un’operazione facile, non è esente da rischi. Molto spesso sentiamo parlare di:

  • giocare in borsa online;
  • giocare in borsa da casa;
  • giocare in borsa per finta;
  • giocare in borsa gratis, ecc.

Termini che spesso e volentieri sono utilizzati come sinonimi di:

  • investire in borsa da casa;
  • investire in borsa online, ecc. 

Questi termini non possono essere confusi, in quanto la borsa non è assolutamente un gioco, ma è una cosa seria. Se si gioca in borsa o si investe in borsa, si rischiano i soldi per davvero e quindi bisogna sempre essere molto razionali e ragionevoli, utilizzare con intelligenza i propri soldi, utilizzando un’ottima strategia di money management, la quale rappresenta una componente fondamentale di ogni investimento finanziario speculativo.

Questo passaggio è molto importante inquanto a differenza di un tempo i titoli azionari possono essere commerciati attraverso dei broker online. Prima invece i titoli azionari non potevano essere commerciati se non tramite intermediari abilitati. Questo è ancora possibile farlo presso molti istituti di credito come ad esempio con il Colosso UNICREDIT che funge da tramite per tutti coloro che non sanno come comprare azioni. Inoltre oggi Unicredit è quotato in borsa ed è possibile comprare direttamente azioni unicredit.

Come investire in borsa da casa (principianti)

Per tutti i trader principianti che vogliono iniziare ad investire in borsa da casa per il 2017, lo possono fare attraverso 2 strumenti di trading:

  1. trading online con CFD;
  2. trading con le opzioni binarie.

Queste ultime sono erroneamente conosciute come uno strumento di trading semplice ed immediato, utile ad ottenere guadagni online sui movimenti di Borsa, di Forex, o anche sul mercato valutario; nelle operazioni di trading binario, infatti, il trader deve pronosticare se nel termine di chiusura dell’operazione il prezzo di un asset o delle valute, chiude in rialzo o in ribasso rispetto al prezzo di partenza.

Anche se può sembrare una tecnica molto semplice, ottenere profitto in modo rapido e veloce è alquanto difficile se non si conosce bene l’argomento. Quindi consigliamo, come per ogni tipo di operazione di trading, di approfondire bene l’argomento seguendo le guide presenti nella nostra sezione di opzioni binarie

Merita anche di essere accennato il conto demo per investire in borsa ed i simulatori di investimento in borsa. Ma cosa sono? Il conto demo è una particolare piattaforma di trading offerta dai broker che permettono al trader di testarla e di pianificare la propria strategia di trading prima di investire soldi reali. Grazie al conto demo, infatti, è possibile fare trading senza rischiare nulla inquanto si perde e si guadagna solo denaro virtuale. Quindi molto utile per tutti i trader non solo principianti che hanno la possibilità di testare e fare pratica con la piattaforma ma anche per i trader esperti i quali hanno la possibilità di provare delle nuove strategie di trading.

Una volta che si ha la giusta conoscenza della materia, potrete passare ad investire in azioni con le opzioni binarie; di seguito vi elencheremo alcuni dei motivi per il quale riteniamo sia molto più proficuo investire nel trading binario, piuttosto che in altre tecniche.

  • Con le opzioni binarie si può iniziare a giocare in borsa investendo piccole cifre;
  • Le piattaforme di trading binario permettono di investire con un deposito minimo di soli 100 €;
  • E’ possibile conoscere sin dal principio la percentuale di vincita;
  • Basta investire in azioni, sia al rialzo sia al ribasso;
  • Alcuni broker offrono la possibilità di effettuare operazioni di trading con solo 10 €.

Infine per tutti i trader principianti consigliamo anche l’utilizzo di Fanta-Trade.

Fanta trade è infatti un videogioco per browser online gratuito, che rappresenta un gioco di simulazione di investimenti.

Molto importante dal nostro punto di vista,, perchè permette a tutti i trader previa registrazione, di poter giocare in borsa o di investire in borsa, attraverso 100.000 fanta-euro da investire sulle maggiori borse mondiali se non anche su titoli, derivati e valute.

Fanta trade è molto apprezzato dai trader anche perchè utilizza dei prezzi reali e che sono aggiornati in real time. Quindi l’unione tra simulazione di trading con il mondo reale (prezzi real time) rende il gioco in borsa molto attraente senza correre però dei rischi.

Ovviamente essendo un gioco, tutti i trader possono far parte di una squadra e sfidarsi a loro volta con altre squadre, creandone di nuove ogni qualvolta ve ne sia la voglia, e concorrere in classifiche che mirano ad eleggere i migliori investitori nel sistema di simulazione di trading.

Come iniziare a giocare in borsa da casa, (esperti)

Nel caso in cui, ad effettuare operazioni di trading, sia un trader professionista o che abbia una certa esperienza in merito, consigliamo si da subito di interrompere di giocare in borsa per finta e di aprire un conto reale, effettuando un deposito più alto al fine di approfittare anche dei bonus che i broker Forex & CFD o i broker Opzioni binarie offrono a tutti i nuovi clienti.

Investire in borsa 2017: come si fa?

Se il gioco in borsa fino ad ora era uno strumento di investimento di nicchia, oggi è divenuto uno strumento alla potata di tutti i risparmiatori. Investire nel trading online è divenuto un sistema con il quale milioni di trader investono i loro soldi in azioni, obbligazioni, titoli di stato, opzioni binarie, Forex, CFD, ecc…

La prima cosa da fare se si vuole investire in azioni per guadagnare, è capire la differenza che c’è tra giocare in borsa da casa e comprare azioni in banca. La differenza che intercorre tra investire in borsa on line o comprare titoli tramite una banca è molto semplice ed intuitiva e riguarda la maggior praticità inerente la prima opzione.

In altre parole, per comprare azioni in banca, è necessario una marea di tempo e di carte firmate; fare trading online con indici azionari, richiede solo e soltanto la registrazione presso un broker e dopo solo pochi secondi è possibile giocare in borsa gratis, grazie anche all’account demo.

Come giocare in borsa gratis

Grazie all’account demo è possibili oggi fare una simulazione del gioco di borsa. Proprio il conto demo permette ai trader di provare le proprie strategie di trading attraverso delle simulazioni, ovvero permettono di “giocare in borsa per finta”, con lo scopo unico di fare esperienza di trading, fare pratica e prendere confidenza con la piattaforma di trading, senza mettere a proprio rischio il capitale investito.

Per iniziare ad investire in borsa con il conto demo, consigliamo l’utilizzo di uno dei broker Forex & CFD, regolamentati e autorizzati qui di seguito presenti:

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG
IG OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo

Come investire in borsa con gli ETF

E’ possibile negoziare in borsa con gli ETF inquanto possono essere considerati alla stregua di esse poiché replicano l’andamento di un indice di riferimento. Possono per tanto essere acquistati o venduti come se fossero in un mercato azionario.

Gli ETF sono molto utilizzati dai trader nel trading online e mettono in correlazione l’andamento rispetto al benchmark.

Lo scostamento che si crea tra i 2 è detto “tracking error“, e dipende da alcuni fattori:

  • metodo di replica;
  • ribilanciamento del portafoglio al variare della composizione dell’indice;
  • costi di struttura, ovvero costi a carico dell’ETF, costituiti da:
    • costi di transazione per la negoziazione in merito alle azioni e alle obbligazioni che lo compongono;
    • commissioni di gestione.

Il “tracking error” di un ETF permette dunque di valutare la fedeltà di replica del benchmark di riferimento. Per tanto anche il rendimento dell’ETF sarà pari a quello del titolo stesso. L’unica divergenza la momento la possiamo riscontrare solo nel caso la valuta di riferimento dell’indice sia differente rispetto a quella di negoziazione e questo fa si che si possano avere delle valutazioni o delle svalutazioni in merito.

Termini da conoscere per giocare in borsa

Passiamo a vedere quale siano gli interessi dei trader che vogliono investire in borsa. Solitamente questi svolgono operazioni di compravendita di titoli, nel caso di vendita emettono titoli in cambio di liquidità.

borsa-regolamentazione

Ma attenzione perché non è semplice ne’ acquistare in borsa, ne’ emettere titoli di borsa, poiché significa andare a fare i conti con delle regole il quale si trovano a sovrintendere il funzionamento del listino.

Prima di vedere come si fa ad investire in borsa, è opportuno conoscere alcuni termini che sono alla base degli investimenti finanziari, per capire anche su come investire in azioni e dove investire in borsa.

Di seguito vi presentiamo un grafico con i principali indici di borsa.


Gli Indici di Borsa Mondiali in tempo reale sono offerti da Investing.com Italia.

  • 1) Mercato azionario

Intendiamo con il termine mercato azionario, il  luogo dove si incontrano i fornitori e gli acquirenti. Non si deve per questo intendersi solo il luogo fisico dove avvengono gli scambi, in quanto questi possono avvenire anche in modo elettronico in qualsiasi parte del mondo.

Ancora è un mercato secondario come già abbiamo visto, dove lo scambio avviene tra soggetti privati.

Inoltre ricordiamo che per ottenere la certificazione, bisogna che ci sia un organo pubblico di vigilanza, trasparente e che faccia rispettare determinati requisiti richiesti dalle autorità di regolamentazione dei mercati finanziari.

  • 2) Azione

Rappresenta il titolo con una quota del capitale societario; ovvero la parte del possesso del capitale di una società.

Questo possesso da diritto per colui che lo possiede alla partecipazione al voto nelle assemblee dei soci e di conseguenza la diretta partecipazione agli utili generati dall’azienda attraverso i cosiddetti dividendi.

  • 3)  Indici di borsa

Questi riflettono quello che è il comportamento della borsa per ciò che riguarda le azioni quotate; ancora si esprimono in punti percentuali, su base giornaliera.

  • 4) Dividendi

I dividendi rappresentano la parte pagata di profitto che spetta agli investitori per la detenzione delle loro partecipazioni.

La cosa principale che dovete ricordare è che molte aziende non intendono pagare i dividendi, ma preferiscono reinvestirli in  modo da far crescere l’azienda anche se questo comporta nella crescita sia del prezzo, sia delle azioni.

Quindi il guadagno per i trader si riflette nella differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita dell’azione e per il pagamento dei dividendi.

  • 5) Benchmark

Rappresenta l’indice preso come punto di riferimento per valutare il rendimento di un qualsiasi prodotto finanziario.

  • 6) Derivato

Rappresenta lo strumento finanziario in base al quale ci indica che il prezzo di un determinato bene è legato all’andamento di un titolo sottostante.

  • 7) ETF

Rappresenta il prodotto finanziario quotato in Borsa, la quale replica in maniera fedele diversi titoli sottostanti; in questo modo il trader può optare per la diversificazione del rischio. (vedi il paragrafo sopra dedicato).

  • 8) Obbligazione

Le obbligazioni, rappresentano lo strumento del capitale di debito, ovvero sotto intende per il possessore il diritto a essere remunerato per il capitale da esso investito, attraverso gli interessi.

  • 9) Prezzo

Il prezzo, rappresenta il valore della transazione che varia continuamente in base alla domanda e all’offerta.

  • 10) Titolo di Stato

Infine il titolo di Stato, rappresenta un’obbligazione emessa da un Paese sovrano.

Considerazioni Finali

Per concludere, teniamo a precisare un ultimo punto che riguarda proprio il mercato azionario. Questo essendo molto volatile, consigliamo vivamente di investire in azioni a lungo termine. Attenzione anche al fattore emozionale che può essere in questi casi il nostro peggior nemico. Il mercato azionario reagisce a diversi indicatori economici, sia nazionali, sia internazionali, come ad esempio:

  1. il tasso di interesse;
  2. il tasso di inflazione;
  3. la crescita dell’economia;
  4. i dati sull’occupazione;
  5. i dati sulle esportazioni;
  6. influenza dei fattori sociali e politici.

Questi sono i principali consigli che in questa introduzione abbiamo voluto darvi in modo tale da avere un quadro generale su quello che andate incontro nel momento in cui decidiate di investire in borsa. Ricordatevi inoltre che nulla è dovuto e che tutto dipende da voi, quindi dovrete prepararvi e studiare anche aiutandoti con i tanti consigli che ti presentiamo nel nostro blog.

E-investimenti.com

E-investimenti.com