Bernanke (Fed): “Ripresa modesta, nessun intervento”

Pubblicato da: MatteoT - il: 18-07-2012 11:18

La Federal Reserve, per bocca del suo presidente Ben Bernanke, si è dichiarata pronta ad agire qualora lo ritenesse necessario ed appropriato. Ma non ora. Bernanke, infatti, non ha offerto alcuno spunto su come si potrebbe muovere la Fed.

Il governatore della Federal Reserve ha precisato che i progressi sul mercato del lavoro sono “lenti e frustranti”, ha poi sottolineato che i segnali di miglioramento nel settore immobiliare sono “modesti” e che la fiducia delle famiglie è “relativamente bassa”.

“La possibilità che la situazione in Europa peggiori ulteriormente resta un rischio significativo nelle prospettive” economiche, afferma Bernanke, sottolineando che la Fed resta in stretto contatto con le autorità europee, che hanno “forti incentivi e risorse sufficienti per risolvere la crisi”.

La Fed – aggiunge Bernanke – sta lavorando per migliorare la resistenza del sistema finanziario americano agli shock, inclusi quelli che potrebbero arrivare dall’Europa. Eventuali sviluppi europei che si dovessero tradurre in distruzioni sui mercati globali “porrebbero sfide significative al nostro sistema finanziario e alla nostra economia”. Bernanke ha aggiunto che “l’Europa ha le risorse per risolvere la crisi.

Il Libor, il tasso di riferimento per i prestiti interbancari, “è cruciale” e lo scandalo su cui si sta ancora facendo chiarezza “ha minato la fiducia dei mercati” ed è un problema “molto preoccupante”. Il sistema Libor “ha problemi strutturali” ha detto Bernanke, rispondendo alle domande della commissione bancaria del Senato.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com