B5: nasce la holding della famiglia Berlusconi

Pubblicato da: MatteoT - il: 07-12-2012 18:13

Si chiamerà B Cinque, ossia Berlusconi Cinque, e farà da holding. Radiocor lancia la notizia che, a fine novembre, è stata creata la nuova holding della famiglia Berlusconi e, per la prima volta nella storia della “dinastia” di Arcore, raccoglie nell’azionariato tutti e cinque i figli del Cavaliere.

Si tratta di una società con sede a Segrate che potrebbe essere assimilabile ad una venture capital familiare, destinata ad effettuare investimenti su aziende con prospettive di crescita e business innovativi. L’iniziativa ha un forte valore simbolico: tutti i figli fanno squadra mentre è ancora in evoluzione il divorzio, con la relativa spartizione dell’impero di Arcore, tra Silvio Berlusconi e la seconda moglie Veronica Lario.

La B Cinque ha un capitale sociale di 40mila euro e ha come amministratore unico l’ultimogenito Luigi Berlusconi. L’atto costitutivo, come riporta Radiocor, vede la presenza con il 16,6% delle quote Marina Berlusconi (con la Holding Italiana Quarta) e Piersilvio Berlusconi (con la Holding Italia Quinta), mentre la Holding Italiana Quattordicesima (controllata invece pariteticamente dai figli di Veronica Lario: Luigi, Eleonora e Barbara) ha sottoscritto il restante 66,6% delle quote.

L’oggetto della società «l’assunzione di partecipazioni in altre società, non nei confronti del pubblico» e «concessione di finanziamenti a favore di partecipate»: obiettivi che potrà essere raggiunti compiendo «operazioni mobiliari e immobiliari»; inoltre per il trasferimento delle quote, gli attuali azionisti godono del diritto di prelazione.

Tutte caratteristiche tipiche di una cassaforte familiare, quale appunto sarà la B Cinque In Fininvest (che controlla Mediaset e Mondadori) le partecipazioni tra i cinque figli sono divise nettamente: Marina e Piersilvio detengono separatamente il 7,6% a testa, mentre Eleonora, Barbara e Luigi – attraverso la Holding Quattordicesima – detengono il 21,4%. La maggioranza della società, il restante 63%, fa capo a Silvio Berlusconi.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com