Vimpelcom: si all’acquisizione di Wind

Pubblicato da: MatteoT - il: 20-03-2011 6:25

Le nozze da 6,5 miliardi di dollari tra Wind e Vimpelcom hanno ricevuto il via libera; gli azionisti dell’azienda russa hanno dato l’ok per il piano di fusione con il relativo necessario aumento di capitale, con Wind Telecom; nascerà quindi il quinto operatore mondiale nel settore della telefonia mobile.

L’approvazione è stata contrastata: Telenor, azionista norvegese, che controlla il 36% dei diritti di voto ed il 39,5% del capitale, ha votato per il NO alla fusione; secondo l’accordo Vimplecom acquisisce di fatto il 100% di Wind ed il 51% di Orascom.

Il piano è stato appoggiato dal 53,3% dei diritti di voto: hanno infatti votato contro il 60,2% dei soci partecipanti all’assemblea, tra cui Telenor, ma ciò non è bastato a scongiurare l’acquisizione, visto che ha ottenuto l’approvazione del principale azionista russo, Alfa Group.

L’italiana Wind passa dunque nelle mani del gruppo russo, secondo operatore sul mercato di Mosca e in grande ascesa. Vimpelcom, oggi quotata a New York, è nata da una lunga battaglia societaria che ha portato alla fine alla pace tra l’Alfa Group del miliardario russo Mikhail Fridman e la norvegese Telenor.

Le licenze della sola Vimpelcom coprono un territorio con una popolazione di 340 milioni di abitanti. Nel secondo trimestre 2010 l’utile netto è stato di 334,7 milioni di dollari. Il numero degli abbonamenti è pari a 89,4 milioni, con abbonamenti alla banda larga cresciuti sino a 2,7 milioni.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com