Bnp ed il piano di ristrutturazione: occhi agli esuberi

Pubblicato da: MatteoT - il: 21-11-2011 14:00

Bnl ha avviato un piano di riorganizzazione molto pesante ed ha preannunciato, ai sindacati, un certo numero di esuberi. Lo rendono noto le sigle sindacali in un volantino nel quale viene aggiunto che tutto il gruppo Bnp Paribas ha comunicato una ristrutturazione che riguarderà le divisioni investment partners ed il Cib (Corporate and investment banking) con una riduzione di circa 1.700 addetti al mondo, dei quali 950 in Europa.

Il taglio deciso dal gruppo bancario coinvolgerà anche l’Italia. Il piano di Bnp Paribas, rivelano i sindacati, punta a chiudere anche alcune attività in Grecia con il licenziamento di oltre 100 dipendenti nel Paese.

Riguardo a Bnl, la banca di via Veneto venerdì scorso ha avviato, con una comunicazione formale ai sindacati, la procedura prevista dal contratto per le riorganizzazioni e indicato l’obiettivo di un rigoroso contenimento dei costi.

La banca guidata da Fabio Gallia non ha quantificato gli esuberi che saranno, secondo i sindacati (Fisac, Fiba, Uilca, Fabi, Dircredito e Sinfub) “su tutto il territorio nazionale”. La banca prevede, secondo la nota sindacale, il ridimensionamento del piano di aperture di nuove agenzie.

Le segreterie di coordinamento nazionale di Bnl chiedono all’azienda, tra l’altro, di “definire un concreto e reale piano di eliminazione degli sprechi ai quali stiamo assistendo anche in questo difficile momento e che vanno dalle inutili, talvolta dannose, ma sempre costosissime consulenze esterne, al contenimento di consistenti premi e super bonus ai manager“.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com