Seat Pagine Gialle: tempo scaduto, il fallimento è vicino

Pubblicato da: MatteoT - il: 25-11-2011 10:18

Il conto alla rovescia per salvare Seat Pagine Gialle è giunto ormai al termine. C’è tempo fino al 29 novembre, tuttavia senza l’approvazione scritta dell’accordo sulla ristrutturazione consensuale del debito salta tutto.

Si tratta di una tempistica estremamente impegnativa – si legge nella nota del gruppo – e la società non è al momento in grado di esprimersi in merito al fatto se i creditori senior e i titolari delle obbligazioni Lighthouse possano essere in grado di soddisfare in tempo questa condizione”.

Insomma, Alberto Cappellini, colui che dirige la società, ha debiti per 2,7 miliardi di euro; annuncia di aver trovato un accordo tra le parti per il salvataggio del gruppo, ma allo stesso tempo lancia un ultimatum ad azionisti (i fondi Cvc, Permira e Investitori Associati), banche (Rbs, Bnp Paribas, Unicredit, Harbourmaster) e obbligazionisti (Lighthouse).

Serve un accordo scritto altrimenti il cda non delibererà sul pagamento della cedola da 52 milioni in scadenza il 30 novembre. Se ciò non dovesse avvenire, il rischio è che la società vada verso il fallimento tecnico e qualcuno possa avviare un’azione di responsabilità nei confronti del management.

L’accordo commerciale che è stato raggiunto – continua Seat – “non è di per sè sufficiente per procedere al finanziamento della cedola, che dipenderà, tra l’altro, dal soddisfacimento della condizione relativa alla sottoscrizione dell’accordo di lock-up”. L’accordo è solo “un sostanziale passo in avanti nel processo di ristrutturazione e fa affidamento sul fatto che ogni parte agisca responsabilmente nell’assumere le proprie determinazioni su una possibile proroga nel caso in cui la tempistica renda impossibile sottoscrivere l’accordo di lock-up entro la scadenza del 28 novembre 2011”.

Insomma si chiede che nessuno faccia saltare il banco ricordando che il gruppo ha pur sempre una marginalità del 43%.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com