Blackberry ed il profit warning

Pubblicato da: MatteoT - il: 02-12-2011 15:18

Research in Motion (Rim), la società famosa per la produzione di BlackBerry, ha annunciato che non raggiungerà il target di utile per azioni fissato tra i 5,25 ed i 6 dollari nel 2011. A pesare è calo delle consegne arrivato nel quarto trimestre, oltre che le attuali aspettative sull’andamento della domanda: tablet e smartphone perdono costantemente terreno.

Sono soprattutto i 485 milioni, pre tasse, accantonati in vista di una rivalutazione del magazzino del PlayBook, il tablet che ad oggi non ha vinto la battaglia contro l’iPad di Apple.

Nell’ultimo trimestre le vendite sono calate a 150mila unità per la seconda volta consecutiva. Un annuncio ha fatto crollare il titolo in attesa dell’apertura di Wall Street dove, da inizio anno, le azioni hanno perso il 68%.

La quota di mercato del gruppo, nell’ultimo trimestre, è scesa al 9,2% contro il 24% dello scorso anno. E negli ultimi tre mesi del 2011 le consegne di telefoni caleranno rispetto ai 14,1 milioni registrati nel trimestre chiuso il 26 novembre.

Le difficoltà di mercato aumentano le tensioni tra gli azionisti che chiedono un cambio ai vertici, mentre Jaguar Financial propone lo spezzatino del gruppo in cerca di partner o acquirenti.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com