Borse: spread ancora in calo, volano le banche

Pubblicato da: MatteoT - il: 20-01-2012 21:24

La discesa dello spread dei titoli italiani su quelli tedeschi prosegue senza sosta: il differenziale di rendimento tra i Btp decennali ed i rispettiv Bund tedeschi è sceso, oggi, al di sotto della quota di 440 punti.

Dopo aver toccato un minimo di 439 punti, lo spread è risalito a 440. Gli investitori guardano alle buone notizie provenienti da Atene, dove si rincorrono le voci di un accordo con i creditori privati per la ristrutturazione del debito.

In questo contesto il rendimento dei titoli decennali è sceso al 6,3 per cento. Lo spread tra il Bonos spagnoli e il Bund tedesco si è portato a quota 364 punti base.

Giornata non proprio positiva per la Borsa dove a Milano, l’indice Ftse Mib, segna un – 0,46% a quota 15.580 punti. Sul paniere principale, protagonisti assoluti i bancari con Mps che sale del 7,66%; ipotesi di aumento di capitale accantonate.

Ok Intesa sp (+1,40%). Giù Bpm (-2,52%), Banco popolare (-2,05%) e Unicredit (-1,61), anche se lontano dai minimi, nell’ultimo giorno dell’aumento di capitale (-3,74%, i diritti). Negativi gli energetici con Eni (-0,58%) ed Enel (-0,84%).

Tra gli industriali, riducono il ribasso Fiat (-0,41%) e Buzzi (-1,82%). Bene Finmeccanica (+1,99%) e Atlantia (+3,47%). Fuori dal Ftse Mib, corre Ti Media (+8,37%) sulle indiscrezioni di stampa relative a un possibile ingresso del gruppo Cairo nell’azionariato.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com