Facebook pronta all’ingresso in Wall Street: 5 miliardi la quotazione

Pubblicato da: MatteoT - il: 01-02-2012 18:23

Il giorno in cui Facebook diventa grande sta per arrivare: i legali dell’azienda sarebbero pronti a presentare a Wall Street i documenti per la quotazione in Borsa. Il social network potrebbe offrire i propri titoli fra i 34 ed i 40 dollari l’uno.

L’Ipo (Initial public offering) dell’azienda fondata da Mark Zuckerberk nel 2004 è infatti il primo passo per sbarcare negli indici azionari e con tutta probabilità sarà la più grande di sempre tra i titoli legati a Internet: 5 miliardi di dollari, anche se alcune voci delle settimane passate parlavano anche di 10 miliardi. Un simile valore di offerta iniziale indicherebbe un valore complessivo della compagnia tra i 75 e 100 miliardi di dollari.

I documenti saranno poi analizzati dalla Sec (la Consob statunitense) e, se tutto andrà liscio, le azioni saranno sul mercato da maggio. A guidare l’entrata in Borsa sarà Morgan Stanley, che rafforzerà così la sua leadership nel settore dei collocamenti di imprese tecnologiche, con un ruolo minore a Barclays, Bank of America-Merrill Lynch, Goldman Sachs e JPMorgan.

Nel loro complesso la banche coinvolte nell’operazione potrebbero incassare fee per complessivi 500 milioni di euro.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com