Edf prende il controllo di Edison

Pubblicato da: MatteoT - il: 17-02-2012 23:19

Nel palazzo liberty di Foro Bonaparte, dove ha sede Edison, sventola il tricolore. La prima società elettrica del nostro paese, in senso storico, è passato sotto il controllo totale del gruppo francese Edf.

E da Parigi, l’amministratore delegato Henri Proglio impegnato nella presentazione dei conti alla comunità finanziaria ha parlato da “padrone” di casa: “Con questa operazione Edf diventa uno dei maggiori attori dell’energia in Italia”, ha spiegato.

Ma il manager, soprattutto, ha indicato quale sarà il tuolo della controllata: “L’Italia è il punto di convergenza di numerose infrastrutture del gas e avrà un ruolo di primo piano nell’approvvigionamento dell’Europa”, per cui potrebbe diventare un hub metanifero.

Inoltre, l’Italia offre un mercato interno di dimensioni rilevanti, ha ricordato ancora Proglio, il quarto in Europa per l’elettricità, basato in modo primario sulle centrali a gas. “L’Italia sarà la priorità“, ha aggiunto Proglio, sottolineando le “sinergie forti” tra Edf ed Edison.

Anche se ci saranno ancora rapporti commerciali. Sempre gli accordi tra italiani e francesi prevedono che Edison sia fornitore di gas alle centrali Edipower per sei anni “a prezzi di mercato”. Una dizione che vuole dire poco, ma si sa che i contratti di lungo periodo sul gas sono uno degli oggetti misteriosi del settore.

Come dimostra il fatto che l’Autorità per l’Energia sta ancora aspettando di conoscere dagli operatori i dettagli sui contratti “take or pay” chiesti ormai due anni fa. E per tutta risposta si è sentita rispondere che sono dati “commercialmente sensibili”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com