Yelp: boom nel giorno del debutto in Borsa

Pubblicato da: MatteoT - il: 02-03-2012 21:18

Nei prossimi giorni si capirà meglio se siamo di fronte a speculazioni legate ad un fenomeno di moda o meno. Non c’è dubbio che, però, ogni social network o qualsiasi sito internet legato ai nuovi modi di consumare o comunicare è destinato a fare notizia non appena inizia la sua avventura a Wall Street.

E’ accaduto anche a Yelp: società che gestisce un sito che da noi è quasi sconosciuto, ma che negli Stati Uniti è un fenomeno commerciale di successo che vanta oltre 66 milioni di iscritti.

Yelp offre un servizio incrociato: gratuito per i consumatori che possono scrivere segnalazioni, suggerimenti e recensioni di prodotti, a pagamento per le aziende che che quotidianamente possono mettere in vendita i loro prodotti con forti sconti. Una sorta di versione social di Groupon.

Nei primi minuti di contrattazione, Yelp, è volato ben oltre le aspettative guadagnando il 67% a una quotazione di oltre 25 dollari, dopo essere partito da un prezzo di collocamento di 15 dollari. Già in fase di raccolta, i soci avevano intascato 107 milioni di dollari, mettendo sul mercato oltre 7 milioni di azioni, con una capitalizzazione di mercato che sfiora i 900 milioni di dollari.

Ma con società di questo tipo, nonostante i furori dei primi giorni, è sempre meglio essere prudenti: a Wall Street, in questi primi due mesi del 2012 si sono già quotate 22 società, ma almeno la metà viaggia nettamente a livelli inferiori alle attese e sotto il prezzo di collocamento.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com