Sony: record negativo di vendite e licenziamenti in arrivo

Pubblicato da: MatteoT - il: 10-04-2012 17:29

Non sono tempi facili per la Sony. Il quotidiano finanziario Nikkei ha riportato notizie secondo cui il colosso della tecnologia giapponese prevede di tagliare, nel 2012, 10.000 posti di lavoro a livello globale. Metà della riduzione, secondo il quotidiano, è dovuto al consolidamento delle attività chimiche.

Sony ha aggiornato le stime di esercizio relative all’anno fiscale 2011/12 al 31 marzo scorso, mettendo in chiaro una perdita di 520 miliardi di yen, ossia 5 miliardi di euro; si tratta del rosso più pesante mai segnato nella storia di Sony e che doppia quella da 2,5 miliardi ipotizzata a febbraio.

La ristrutturazione segue quella della Nec e della Panasonic, che nel settore della telefonia cellulare hanno subito la forte concorrenza della Apple e della Samsung. Gran parte delle perdite Sony dell’esercizio 2011/12 al 31 marzo scorso, il quarto di fila in ‘rosso’, sono dovute proprio al crollo del core business delle tv a cristalli liquidi.

Per l’anno fiscale appena concluso Sony, Panasonic e Sharp si aspettano perdite complessive per 17 miliardi di dollari. Nel trimestre ottobre-dicembre, la società della Playstation ha riportato una perdita di 159 miliardi di yen (1,49 miliardi di euro) e ha più che raddoppiato le previsioni di perdita per l’intero anno fiscale.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com