Facebook: che delusione i conti. Brutto segnale in vista dell’Ipo

Pubblicato da: MatteoT - il: 25-04-2012 10:31

Forse ci si poteva attendere di meglio in vista dell’Ipo di inizio maggio. Facebook, colosso dei social network, registra risultati poco incoraggianti per il primo trimestre dell’anno. Il fatturato sale a 1,06 miliardi di dollari (+ 45%), ma rallenta rispetto il + 55% del periodo ottobre-dicembre.

Aumentano le spese, a $677 milioni, con i costi di marketing che comunque continuano a portare a casa i frutti del lavoro: superati i 900 milioni di utenti registrati.

Il Ceo e co-fondatore Mark Zuckerberg continua a puntare con forza sui servizi pubblicitari e di marketing per contrastare la crescente competizione dagli altri due giganti di internet, Google e Yahoo, per accrescere le entrate dalle varie società interessate a raggiungere il vasto campo utenti dei social network. In fondo, l’82% delle entrate di Facebook viene proprio dalla pubblicità.

Sale invece il numero degli utenti attivi per giornata: si arriva a 526 milioni facendo registrare un bel + 41% rispetto allo scorso anno. I dipendenti della società sono ormai 3.539, +46%.

La società valuta ora il titolo a $30,89 per azione, in rialzo rispetto a $29,73 alla fine del 2011. Facebook avrebbe intenzione di raccogliere $5 miliardi dall’Ipo più grande di sempre prevista a breve, che la porterà sul Nasdaq con il simbolo FB.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com