Societè Generale: crolla l’utile netto. Meno 20% a 732 milioni

Pubblicato da: MatteoT - il: 03-05-2012 21:32

Nel primo trimestre del 2012, SocGen ha realizzato un utile netto in calo del 20,1% a 732 milioni di euro risentendo della svalutazioni del debito legato a rischi di credito proprio per circa 119 milioni. Il risultato, nonostante ciò, resta comunque superiore rispetto alle attese degli analisti.

Il giro d’affari di Societè Generale è stato pari a 6,3 miliardi di euro, in calo di 4,7 punti percentuali rispetto all’ugual periodo del 2011; è però in miglioramento rispetto agli ultimi mesi dell’anno passato, il 2011. La banca di finanziamento e investimento ha visto scivolare i ricavi del 18,1% a 1,867 miliardi e il beneficio netto del 40,6% a 351 milioni.

I vertici di SocGen hanno spiegato che il miglioramento dei ricavi rispetto a fine 2011 è da attribuire a migliorate condizioni dei mercati finanziari provocate dalle operazioni di rifinanziamento della Bce. I mezzi propri della banca sono pari a 47,8 miliardi e il “core tier 1” è stato del 9,4%.

I ricavi del trading su prodotti a tasso fisso e sulle materie prime sono cresciuti del 39% rispetto allo scorso anno a 993 milioni di euro. “Il fixed income è a livelli da record e questo è molto buono“, ha commentato a Bloomberg Alex Koagne, analista di Natixis con base a Parigi che valuta il titolo della banca francese “Neutral”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com