Analisi valute Forex: Euro in crisi tra Grecia ed Obama

Pubblicato da: MatteoT - il: 11-11-2012 11:16

La settimana di trading che si è conclusa alle 23 di venerdì 9 novembre 2012 ha visto un andamento decisamente negativo per la nostra valuta, l’euro, causato dalle persistenti incertezze sul fronte Grecia e dalla rielezione di Barack Obama che, come abbiamo potuto vedere, non è stata digerita dalla Borsa.

L’euro, infatti, ha raggiunto il minimo da tre mesi sul dollaro Usa ed il minimo da un mese contro lo yen giapponese. Contro il “biglietto verde”, l’euro ha perso praticamente un punto percentuale chiudendo poco sopra l’1.2700. Per la prossima settimana non sono attesi cambi di direzione, a meno che non arrivino buone notizie su tre fronti: Cipro, Grecia e Spagna.

Non solo l’euro, visto che anche la sterlina inglese è stata trascinata al ribasso dal dollaro americano; la divisa britannica, soprattutto nella giornata di giovedì, ha lasciato sul terreno diversi decimi di punti percentuali. Le previsioni per la prossima settimana sono di un proseguimento del trend short.

Complice la crisi economica mondiale e l’incertezza dell’Obama-bis, il dollaro ha perso terreno nei confronti dello yen. La valuta nipponica, vista come rifugio, è arrivata al di sotto del valore di 79.00. La prossima settimana possiamo pensare anche di puntare ad un buon 78.50.

Andando ad analizzare il cross di valute EUR/GBP, invece, notiamo che l’euro è sceso nei confronti della divisa britannica mantenendosi al di sotto dello soglia psicologica di 0.8000. La prossima settimana potremmo pensare di vedere il valore della nostra valuta scendere ancora.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com