Gli orari delle sessioni Forex

Pubblicato da: MatteoT - il: 05-03-2013 18:05 Aggiornato il: 08-03-2016 13:20

Uno dei principali punti di forza del mercato valutario, è relativo agli orari di apertura e chiusura del Forex. Sappiamo bene che è aperto 24 ore al giorno per 5 giorni alla settimana, dalle 23.00 di domenica alle 23.00 del venerdì successivo. Questo consente ai traders di poter operare e, quindi, ottenere profitti a qualunque ora della giornata, utilizzando ordini pendenti che saranno eseguiti per noi dal broker quando il prezzo arriverà al livello da noi segnalato.

Forex 1

La costante apertura unita con gli ordini pendenti rappresenta un enorme vantaggio per l’operatore che, così facendo, ha la possibilità di pianificare la propria operatività nell’orario a lui più comodo ed attendere la sera seguente per comprendere come si sono comportate le coppie di valute in cui egli ha deciso di investire.

In questo contesto, la continuità delle 24 ore al giorno è garantita dal fatto che al mercato prendono parte più piazze finanziarie di scambio che sono dislocate in aree diverse del globo e che si passano, di mano in mano, il testimone. Grazie al fuso orario, però, è importante conoscere gli orari di apertura e di chiusura delle quattro principali piazze finanziarie: Londra, New York, Sidney e Tokyo.

Londra apre alle 9.00 del mattino e chiude alle 17.00, mentre New York apre alle 14.00 e chiude alle 22.00. Sidney apre alle 23.00 e chiude alle 7.00, mentre Tokyo apre all’1.00 di notte e chiude alle 9.00.

Molto importante è la sovrapposizione tra la sessione di Londra e quella di New York; l’orario compreso tra le 14.00 e le 17.00, infatti, è il momento in cui si verifica la maggiore liquidità nel mercato e, quindi, le ore in cui avvengono il maggior numero di trades.

Per quanto riguarda le coppie più scambiate, in questo momento vediamo in testa l’euro/dollaro con il 50% del volume totale, seguito dalla sterlina britannica/dollaro americano con il 24%, poi dollaro americano/yen giapponese con il 16% ed infine dollaro americano/franco svizzero e dollaro americano/dollaro canadese con il 5% l’una.

Infine non possiamo non considerare che ogni sessione Forex si riferisce ad una particolare area geografica e, di conseguenza, sarà influenzata sia dalle notizie che arrivano, in tempo reale, dalla stessa zona, ma anche da tutto ciò che è stato affermato, fatto o analizzato nelle ore precedenti nelle altre aree geografiche del Mondo.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com