Scalping Forex Strategie: Cosa è lo scalping e le sue tecniche

Pubblicato da: Massimiliano - il: 30-11-2013 8:11 Aggiornato il: 26-12-2016 14:42

Tutti i trader, affinché possano operare in maniera tale da guadagnare con il forex hanno bisogno di conoscere alcune tecniche di trading ed adeguate conoscenze come quelle inerenti allo scalping forex.

Grazie a queste strategie di trading il trader (o lo scalper) avrà la possibilità, rispetto ad un investitore medio, di poter raggiungere prima il proprio obbiettivo, andando a raggiungere così un profitto. Per tanto abbiamo scelto in questo post di approfondire in maniera dettagliata una tecnica di trading specifica per il Forex: lo Scalping Forex appunto!

scalping-forex

Scalping forex

La strategia di scalping ha una validità se è usata con un’operatività del tipo mordi e fuggi. Spesso però, diventa interessante anche lavorare con più contratti e adottare su una parte della posizione, una strategia di trading stop adattivo, oppure optando per una parte minima della stessa, così da poter centrare un obiettivo importante in quelle posizioni che prediligono un tipo di  trend direzionale. Se questo obiettivo non fosse raggiunto, allora virare verso una strategia tipica dei trend-following, che si basa essenzialmente sullo stop e reverse.

Prima di passare però a mostrarvi come funziona la strategia scalping, definiamo alcuni concetti chiave.

Cos’è lo scalping Forex?

Nell’ambito del Trading online si definisce scalping l’apertura e la chiusura di posizioni su vari prodotti finanziari, che si concludono nel giro di pochi minuti. Solitamente si opera con azioni. Per questo motivo lo scalping è molto consigliato per tutti i trader che amano fare trading con il Forex. Attenzione però a non confondere lo scalping con il day trading , il quale opera in un arco di tempo giornaliero.

Solitamente chi fa scalping Forex lo fa’ come mera attività speculativa, dove i guadagni si aggirano intorno a pochi pips; ragion per cui non si usano commissioni percentuali,  ma fisse. In questo modo si tende a far aumentare la posta in gioco grazie anche all’effetto leva che ci porta a ridurre il costo delle commissioni.

I trader che solitamente utilizzano la tecnica dello scalping effettua moltissime operazioni che si aggirano intorno alle 250 al giorno, utilizzando anche diversi segnalatori di tendenza che vengono definiti Expert Advisor (EA).

Scalping: significato del termine

Con il termine scalping identifichiamo a volte anche una forma di manipolazione del mercato, che può anche essere considerata una frode solo però nel caso in cui si acquista un titolo per una operazione a breve termine e poi la si consiglia di acquistare a lungo termine ad una vasta platea di investitori. In questo caso si rivende il titolo immediatamente dopo che è salito di valore.

Attenzione poi anche perché lo scalping fraudolento può essere legato ad azioni di insider trading.

scalping

Dunque, ricapitolando, se è possibile lavorare con un numero di contatti discreto, una parte si possono chiudere con le tecniche di uscita da scalping, mentre l’altra parte, quella minore, con un trailing stop aggressivo, con una piccolissima parte lasciata a mercato per beneficiare dei movimenti decisi in direzione favorevole.

Tecniche per fare trading con la strategia dello scalping Forex

Abbiamo visto che fare scalping nel mercato significa fare trading molto velocemente. Per fare scalping Forex bisogna utilizzare una tecnica molto semplice e veloce:

  • aprire un trade e chiuderlo appena pochi minuti o secondi dopo averla aperta.

Per fare questo il trader dovrà scegliere dei mercati in cui vi è una maggiore liquidità su cui operare, a fronte di un rischio altrettanto minimo.

Quindi la giusta tecnica per operare con lo scalping nel Forex è quella di utilizzare un take profit e stop loss molto ridotti che possono essere anche solo di 3 o 4 punti dall’entrata.

Tutti i trader che utilizzano questa tecnica, apre e chiude tantissimi trade ogni giorno con lo scopo unico di raggiungere dei profitti tali però da coprire le spese dell’operazione stessa.

  • Un’altra tecnica molto utilizzata dai trader che fanno scalping Forex è quella di fare trading entrando in contro trend. Ma cosa significa fare trading in contro tendenza? Semplicemente andando ad operare con supporti e resistenze; in questo caso è possibile operare sul rimbalzo ovvero all’interno di supporti e sotto le resistenze. Questa tecnica prende il nome di barra Gimmee la quale rappresenta una barra reversal o barra di inversione che si manifesta nel momento in cui il mercato si muove complessivamente in modo laterale ma sopratutto nel periodo determinato in cui si sta per terminare un trend e di conseguenza vi sarà una possibile inversione di tendenza.Infine per operare con questa tecnica, le barre Gimmee devono avere le seguenti caratteristiche: il prezzo di apertura deve essere inferiore a quello di apertura; il prezzo di chiusura deve essere superiore a quello di apertura;
  • Un altro metodo per fare scalping forex  è quello di utilizzare le bande di Bollinger  in modo da aumentare la percezione del momento in cui il prezzo arrivi ad un massimo relativo e rimbalzare. Può anche succedere che l’andamento di uno strumento finanziario può cambiare direzione nel momento in cui tocca o supera le bande di Bollinger. Attenzione perché in questo caso le bande di bollinger non devono essere troppo inclinate.

In quest’ultimo caso può succedere che se il prezzo tocca e supera la banda inferiore che non è inclinata verso il basso, allora potrebbe presto risalire; allo stesso modo potrebbe capitare che il prezzo tocca e supera la banda superiore non inclinata alta e in questo caso il prezzo tenderà a scendere nuovamente.

  • Infine un’ultima tecnica può essere quella dello scalping forex su un trend con le media mobile semplice a 14 o 15 periodi. In questo caso, quando il prezzo ha una direzione ben precisa e si viene a verificare un trend abbastanza accentuato, il prezzo tenderà a rimbalzare sulla media mobile inclinata e di conseguenza sulla direzione del trend.

Infine teniamo a dirvi che fare trading forex, utilizzando la tecnica dello scapling presuppone una buona dose sia di autocontrollo sia anche di money management; solo così potrete ottenere risultati profittevoli nel lungo periodo.

Strategie di trading scalping

Passiamo ora ad analizzare le possibili situazioni di SCALPING che si possono venire a verificare ogni giorno durante il trading.

Ricordiamo che lo scalping è una tecnica che prevede l’apertura di posizioni rialziste o posizioni ribassiste al verificarsi di alcuni segnali particolari, sia essi derivanti dall’Analisi Tecnica, sia anche derivanti dall’utilizzo di altri strumenti di trading o anche solo sfruttando gli spread che si creano sui titoli minori o su determinati derivati.

Scalping intraday sfruttando le fasi laterali

Le migliori strategie scalping intraday sono quelle definite trend-following (ovvero quelle che seguono il trend) che si basano sui breakout ( rappresentano delle rotture di supporti o di resistenze che definiscono nel caso di fasi di congestione laterale); in queste circostanze il prezzo non assume una direzione precisa,ma si muove in una direzione quasi orizzontale.

Al termine di un movimento laterale vi è sempre un movimento direzionale che può essere forte o meno forte ma che comunque deve essere sempre sfruttato. Per sfruttarle al meglio, questi movimenti, dobbiamo considerare fasi con le seguenti caratteristiche:

  • Prezzo che definisce un movimento orizzontale;
  • Contrazione di volatilità che rappresenta una diminuzione delle oscillazioni in termini di ampiezza.

scalping-intraday-fase-laterale

Qui abbiamo rapportato il prezzo del dollaro sullo yen, dopo una fase di congestione laterale notiamo un breakout rialzista abbastanza deciso, tale da consentire allo scalper di sfruttare il movimento rialzista.

Trend following

Questa metodologia si basa su grafici a 15 minuti, ma non è detto che non possa essere applicato anche a grafici da 5 o da 30 minuti. Questa ha come strumenti di riferimento lo stocastico veloce, e la triplice media mobile.

I parametri a cui bisogna fare riferimento, al riguardo, sono i seguenti:

  • stocastico veloce a 14 periodi;
  • media mobile di breve a 10 periodi;
  • media mobile intermedia a 20 periodi;
  • media mobile lunga a 50 periodi.

sistema_trading_scalping

Dunque, i parametri che sono stati usati, sono quelli classici, ovvero quelli più adoperati statisticamente parlando. Ovviamente i traders più esperti possono anche cambiarli, e applicare quelli che più ritengono opportuni in base a quelle che sono le loro conoscenze. Possono poi, eventualmente anche rendere più o meno aggressiva l’operatività stessa.

Scalping Forex Intraday: tecnica Aligator

Questa tecnica prevede la combinazione di 3 medie mobili:

  1. Media mobile semplice a 13 periodi;
  2. Media mobile semplice a 8 periodi;
  3. Media mobile semplice a 5 periodi.

Per questa strategia, andremo a prendere in considerazione solo alcuni tipi di pattern del candlestick, ovvero:

  • le doji line;
  • gli engulfing;
  • gli harami;

Questi pattern sono molto famosi ed affidabili sopratutto in analisi tecnica e molto facili da riconoscere. Non dobbiamo fare altro che attendere che le medie siano:

Primo caso:

  • ordinate e inclinate verso la direzione del trend;
  • che siano equidistanti tra di loro.

Quando dunque ci troviamo in questa situazione, il mercato è in trend.

Secondo caso:

  • senza inclinazione;
  • troppo vicine fra di loro.

In questo caso, al contrario del precedente, ci indicano un mercato essenzialmente laterale, situazione in cui è preferibile non prendere assolutamente posizioni fino a quando non si verifica un nuovo movimento.

Segnale Long

Qui tutte e 3 le medie devono essere inclinate verso l’alto e ordinate; in questa situazione i prezzi sono al di sopra delle medie.

NOn dobbiamo fare altro che aspettare che i prezzi tornino verso le nostre medie e di conseguenza verificare che se avvenga la formazione sia di un pattern doji o di un engulfing, questo deve avvenire a contatto con una delle 3 medie, indistintamente senza preferenze.

Quindi entreremo subito long come dimostra il grafico immediatamente dopo la chiusura della candela successiva al verificarsi del pattern doji. Viceversa entreremo in apertura subito dopo la formazione di un engulfing. Qualsiasi essa sia, andremo comunque a posizionare uno stop di 10-15 pip sotto il minimo del pattern.

scalping-intraday

Il grafico in questione riporta un cross euro-dollaro con un time frame 15 minuti.

Notiamo anche che:

  • le medie si incrociano al rialzo;
  • i prezzi salgono sopra le medie;
  • si spostano fino a toccare le medie stesse e formando una doji line a contatto con la media a 8 periodi.

In questo caso possiamo entrare long dopo la chiusura della candela successiva alla doji e quindi andremo a posizionare uno stop 10-15 pip sotto la doji stessa.

Per maggiori approfondimenti, potete consultare: Trading alligator (coccodrillo) indicator visitando la nosta sezione dedicata alle Strategie di Trading e Analisi Tecnica

Ovviamente il tutto deve sempre essere gestito secondo la nostra tecnica di money management.

Segnale Short

Nel caso invece di segnale short le regole non differiscono rispetto alle regole long in modo speculare. Infatti è una tecnica che si adatta molto bene all’utilizzo di time frame bassi.

Consigliamo l’utilizzo di questi maggiormente nelle ore in cui i cross valutari assumono una certa direzionalità; quindi:

  • durante gli orari di apertura dei mercati americani;
  • in apertura europea quando avvengono movimenti decisi.

Con la tecnica di Scalping forex Intraday, il trader che dimostra di possedere una tecnica più aggressiva, può entrare anche alla rottura della candela senza aspettare la candela successiva. Questo ci permette di avere un reward-risk ancora migliore.

Strategie di scalping con l’indicatore stocastico

Questa strategia meglio si adatta a tutte quelle situazioni in cui il trader si trova a fare trading Forex scalping di tendenza con coppie di valute Forex.

Il primo passo da compiere per la negoziazione è quello di individuare la tendenza! Il periodo di media mobile semplice 200 è uno degli strumenti più utilizzato sul mercato per questo scopo. I trader in questo caso possono aggiungere questo indicatore a qualsiasi grafico e di conseguenza identificare se il prezzo è al di sopra o al di sotto della media.

Di seguito riporteremo un grafico con le seguenti caratteristiche:

  • 5 minuti time-frame;
  • valuta AUD/JPY;
  • MVA (media mobile semplice 200 periodo).

I trader dovrebbero dunque acquistare AUD/JPY finché rimane nel trend superiore e se la tendenza continua, le aspettative che ci attenderemo sono al di sopra del 200 MVA periodo e verranno creati nuovi massimi.

scalping-intraday-time-frame-5-periodi

Una volta che abbiamo stabilito il periodo e considerata la tendenza, andremo ad aggiungere al nostro grafico l’iscillatore stocastico.

Nel grafico sotto riportato con un time frame su valuta AUD/JPY pari a 5 minuti, notiamo una tendenza rialzista. A questo punto i trader cercheranno di comprare quando i segnali SSD di slancio tornano verso il trend di mercato.

Ciò si verifica quando la linea verde di attraversamento della linea rossa si trova sotto un livello di ipervenduto di 20.

scalping-intraday-time-frame-5-minuti

Strategia scalping day trading

scalping-strategia

Un day trading, che presenta un ritmo veloce, con una strategia a breve termine, che si basa essenzialmente su guadagni molto piccoli. Quando uno scalper apre uno scambio, questo poi viene chiuso nel giro al massimo di un’ora.

Ovviamente il guadagno è sulla quantità, che nel giro di un po’ di ore, diventa alto sommando il tutto. Secondo gli scalper, questo è un modo per fare trading, che abbassa sensibilmente i rischi di perdite, visto che il tempo in cui operano è molto breve.

Malgrado questo, però, ci sono dei rischi da tener presente. La prima cosa da considerare è che lo scalping è una strategia avanzata, e per questo motivo non è consigliata per coloro che si avvicinano per la prima volta al trading online.

Oltre a questo, è importante, per coloro che decidono di usare questa strategia, avere un piano di uscita ben preciso, quando si decide di entrare in uno scambio. Tutto questo per poter visualizzare al meglio gli obiettivi di uscita e limitare possibili errori dettati dall’avidità.

E’ importante, poi, appoggiarsi ad un broker a veloce esecuzione, conoscere perfettamente l’analisi tecnica e avere grande fiducia nelle proprie qualità. Se si è in possesso di tutte queste cose, allora ci si può lanciare nello scalping senza avere nessuna sorpresa.

Gestire il rischio

L’ultimo passo da seguire in una strategia di trading è quello di gestire il rischio. Mentre ci sono una varietà di modi per effettuare arresti, i trader dovrebbero anche poter prendere in considerazione il rischio legato al loro commercio.

Noi riteniamo che sia ottimale non rischiare comunque mai oltre il 5%, del saldo in qualsiasi posizione. In questo modo, la maggior parte del saldo del conto anche in caso di perdita potrà essere utilizzato su altre opzioni.

Consigli su come fare Scaping Forex

forex-trading-scalping

Per chi vuole fare scalping sul Forex , ci sono delle attività che si prestano perfettamente, e sono quelle che presentano liquidità eccellente. Dunque, alla luce di tutto questo che abbiamo detto, le migliori attività per poter fare scalping, rimangono sicuramente le valute.

C’è da dire che questa strategia, poi, può essere adattata anche in altre situazioni. Ad esempio, se si sta scambiando un’attività finanziaria dove l’azione dei prezzi è attualmente neutrale, lo scalping diventa un ottimo modo per poter intercettare i movimenti a breve termine; tutto questo aspettando che la tendenza si sviluppi.

Lo stesso vale per quell’investitore che invece sta operando a lungo termine e può andare a completare la sua operazione optando per una strategia di scalping. Adoperando questa strategia, il trader, avrà la possibilità di potersi difendere in caso di inconvenienti, andando ad avere un profitto da eventuali rialzi in un ambiente a breve termine.

Possiamo concludere dicendo che, chi si rivolge allo scalping lo fa principalmente per gli scambi breakout, quelli range bound o pattern grafici.

Per il tuo Trading Forex, consigliamo di seguire le migliori strategie Forex consigliate e provate dal nostro staff.

Migliori broker per il trading scalping forex

Consigliamo di utilizzare uno di questi 3 broker di seguito riportati per provare le vostre strategie di scalping trading attraverso il conto demo.

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo

Per maggiori approfondimento consigliamo anche di seguire Broker Forex & CFD affidabili e regolamentati.

Quando lo scalping diventa controproducente?

Se il trader non presenta un piano in atto che abbia basi solide, allora fare scalping diventa controproducente. Questo perché uno scambio sbagliato, può portare ad una perdita di tutti questi piccoli guadagni di cui abbiamo parlato in precedenza. Per questo motivo gli stop loss diventano particolarmente utili, quando si fa trading online, per evitare di buttare al vento i guadagni.

Altro errore che spesso si commette quando si fa scalping è quello di entrare in uno scambio e dimenticarsi che la velocità è essenziale, tenendolo poi per troppo tempo.

E’ importante, quando si entra in uno scambio, dopo aver effettuato un’analisi attenta, non abbandonare mai la strategia nel bel mezzo dello scambio, per passare ad un’altra. Questo perché potrebbe portare poi a gravi danni e quindi a risultati disastrosi. Dunque, il consiglio è quello di fare una bella ricerca su questa strategia, prima di decidere se è attuabile o no per voi e capire bene i criteri e le modalità di attuazione per poterla sfruttare al massimo e con profitto.

Un consiglio importante che è possibile seguire è quello di aprire un conto demo forex, per sperimentare questo tipo di strategia, prima di passare poi ad investimenti con soldi reali.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Massimiliano

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com