Piattaforme Forex Trading: consigli su come scegliere un broker forex

Pubblicato da: TommasoP - il: 23-09-2015 10:01 Aggiornato il: 13-02-2017 9:33

Il mercato forex oggi conta oltre 4 miliardi di dollari che vengono scambiati giornalmente attraverso le piattaforme forex; questo lo ha portato a diventare il più grande mercato mondiale e scegliere le giuste piattaforme forex è il primo passo per guadagnare con il trading online.

Tutti i trader forex, sanno bene che il mercato forex è un mercato OTC, un mercato senza una piazza centrale e quindi devono optare per scegliere un broker forex per aiutarli a svolgere la loro attività di trading.

Ad oggi ci sono tantissimi differenti tipi di broker che affollano le pagine internet ma molti di questi sono solo truffe. Il nostro consiglio per non cadere in delle truffe è quello di scegliere solo broker forex regolamentati e autorizzati.

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo

Se sei un trader alle prime armi sicuramente starai cercando dei consigli su come fare a scegliere il giusto broker; bene! Quello che oggi vi vogliamo proporre sono dei semplici consigli su come andare a scegliere le migliori piattaforme forex trading. La prima cosa da fare quando si parla di mercati finanziari è sempre quella di agire con la massima  cautela, andando a confrontare le recensioni dei broker.

Quante volte ti sarai chiesto:

  • Quali sono i migliori broker forex? 
  • Come faccio a scegliere le piattaforme forex migliori?
  • Qual’è la differenza tra piattaforme forex e opzioni binarie?
  • Esistono delle piattaforme forex demo?
  • Come possono conoscere le caratteristiche delle piattaforme forex affidabili e sicure? 

In questo post, oggi ti andremo a presentare alcune delle caratteristiche che dovrai tenere presente nella scelta del tuo broker forex. Iniziamo proprio da questi 5 consigli su come scegliere le piattaforme forex.  

5 consigli per scegliere le piattaforme forex migliori

piattaforme-forex-miglior-broker

La prima cosa da fare quando sei alla ricerca di un broker forex è capire quello che il broker forex può fare per te e non quello che tu puoi fare per lui. 

Sulla base di questo concetto,andando a scegliere le piattaforme forex, devi innanzitutto scegliere piattaforme forex affidabili, sicure e che ti offrano un conto demo gratuito.

Passiamo ora ad esaminare i consigli veri e propri.

  • 1) Conformità delle normative

Quando operi nel mercato forex, la prima cosa da fare è scegliere broker forex regolamentati e autorizzati. Vi sono differenti normative in materia di forex e di broker asseconda del paese in cui si opera. La maggior parte delle piattaforme forex, riguarda principalmente 2 mercati:

  1. Mercato Europeo;
  2. Mercato Statunitense.

Asseconda del tipo di stato in cui risiede il trader, vi sono differenti normative e regolamentazioni.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, possiamo considerare piattaforme forex affidabili tutte quelle che fanno parte della National Futures Association (NFA) e pertanto registrate con gli Stati Uniti Commodity Futures Trading Commission (CFTC) come Futures Commission Merchant di rivenditori dei cambi.

La NFA è un’organizzazione competente in materia di autoregolamentazione per l’industria dei futures negli Stati Uniti il quale sviluppa regole, programmi e servizi al fine di tutelare i trader e l’integrità del mercato.

La CFTC è invece un’agenzia governativa indipendente il cui ruolo è quello di regolare il mercato dei futures sulle materie prime e sui mercati di opzioni negli Stati Uniti. Lo scopo principale della CFTC è quello di tutelare e proteggere gli utenti del mercato sia dalle frodi, sia anche dalle manipolazioni e pratiche abusive legate alla vendita di futures e opzioni su materie prime.

Tutti i broker forex che appartengono al mercato statunitense e che sono membri della NFA o sottoposti a regolamento CFTC, rappresentano delle piattaforme forex sicure. Per cui, per controllare se effettivamente un broker forex è membro della National Futures Association e soggetti a norme CFTC , basta controllare sul sito web a lui appartenente nella sezione chi siamo o sotto la sezione regolamentazioni e controllare se appartiene o meno a queste categorie.

Per tutti gli altri paesi, invece, che non sono compresi sotto la giurisdizione degli Stati Uniti hanno un proprio organismo di regolamentazione.

Nel caso Europeo, invece, come molti di voi ben sanno, tutte le maggiori piattaforme forex migliori e affidabili sono autorizzate dalla CySEC, rappresentante la maggiore autorità di controllo del trading online con sede a Cipro. Per ogni Stato Europeo vi sono poi regolamentazioni specifiche a cui il broker forex deve conformarsi.

Nel caso specifico Italiano l’autorità di controllo è la CONSOB. Anche in questo caso per controllare la licenza ottenuta dal broker basta visionare la sezione appartenente alle regolamentazioni e alle autorizzazioni, o sotto la voce FAC, chi siamo.

Noi consigliamo solo di fare trading forex con broker regolamentati e autorizzati; sono, in questo modo si può essere al sicuro che i soldi non sono oggetto di truffa. Di seguito ti riporteremo un elenco dei migliori broker forex regolamentati.

  • 2) Dettagli Account

Ogni piattaforma forex trading rispettabile, deve presentare ai propri trader la possibilità di confrontare le diverse offerte di account messe a disposizione. Solitamente quasi tutti i broker forex, offrono delle piattaforme forex demo, ovvero un conto demo gratuito attraverso cui i trader possono provare le proprie strategie senza perdere il proprio denaro.  Per maggiori informazioni sul conto demo, consigliamo Forex Demo: come aprire un conto demo Forex Trading

Altre caratteristiche che bisogna sempre tenere sotto controllo quando parliamo di piattaforme forex sono:

  • Leva e Margine

La leva e il margine rappresentano per tutti i trader un’ottima possibilità di fare trading forex con una quantità di denaro inferiore. La leva e il margine però sono prodotti di un mercato finanziario, altamente pericoloso se non li si usa con le appropriate cautele.

La maggior parte delle piattaforme di trading offre la possibilità di fare trading con una leva finanziaria che varia da 50: 1 a 200: 1.

Il leverage dunque permette a tutti i trader di effettuare operazioni anche con un capitale inferiore.

Supponiamo ad esempio che il trader utilizzi una leva pari a 50: 1. In questo caso, investendo solo 1000 € sarà possibile operare con posizioni che hanno un valore invece di 50.000 €. Attenzione però al fatto che la leva come amplifica i guadagni, amplifica anche le perdite; quindi il leverage deve essere usato a nostro avviso con cautela.

Per maggiori approfondimenti consigliamo Leva finanziaria e margini di trading forex

Per non rischiare somme maggiori rispetto a quelle possedute sul conto, consigliamo di utilizzare il broker eToro in quanto offre la possibilità di operare con un leverage pari a 1:1. Per maggiori informazioni eToro Trading Valutario, Azionario e CFD con e senza effetto leva

apri un conto

Conto Demo Trading con eToro

Fai trading con il broker eToro! Scopri la semplicità di guadagnare con il social trading e il copy Trading eToro utilizzando un leverage di 1:1!
Iscriviti gratis*
  • Commissioni e Spread

Ogni broker forex, guadagna con i propri trader; infatti ogni broker applica delle commissioni sulle transazioni. Quindi bisogna trovare a parità di caratteristiche dei broker Forex, quelli che offrono commissioni più basse.

Tutti i broker che utilizza commissioni possono addebitare una percentuale specifica dello spread (differenza tra acquisto e vendita della coppia forex). Per maggiori dettagli ti invitiamo a consultare personalmente il tuo trader e chiedere delucidazioni in merito.

  • Deposito iniziale

Quasi tutti i trader nel momento in cui concedono il conto demo, richiedono un piccolo deposito che varia tra i 10 € e i 250 € come cauzione di apertura conto. Questo deposito, viene congelato fino a quando non viene aperto il conto reale insieme anche ai relativi bonus di apertura conto. Per conoscere quali sono le piattaforme forex e opzioni binarie che offrono depositi minimi bassi, visita Broker opzioni binarie con deposito iniziale basso.

Inoltre molte piattaforme forex offrono anche ai trader la possibilità di aprire conti mini e micro con diversi requisiti iniziali di deposito.

  • Deposito e prelievo

Tutti i broker forex hanno delle loro caratteristiche in merito a depositi e prelievi.

piattaforme-forex-metodo-pagamento

Per essere un buon broker forex è indispensabile che esso conceda ai trader la possibilità di depositare e prelevare denaro attraverso i maggiori sistemi al momento utilizzati:

  1. carte di credito;
  2. carte di debito;
  3. pagamento ACH;
  4. PayPal;
  5. bonifico bancario;
  6. assegno bancario;
  7. ecc.

Attenzione anche al fatto che sono in tanti i broker che ti danno la possibilità esclusiva di utilizzare lo stesso strumento di deposito anche per i prelievi. Infatti la maggior parte accetta un solo metodo di pagamento e prelevamento.

  • 3) Coppie di valute e Assets

Quanto scegli un broker forex, devi prestare molta attenzione alle valute e agli assets che ti mette a disposizione; quasi tutti i broker mettono a disposizione una grande quantità di valute disponibili per la negoziazione. Tra le migliori coppie di valute maggiormente utilizzate abbiamo:

  1. USD/JPY, (dollaro USA/yen giapponese);
  2. EUR/USD (Euro / US dollaro );
  3. USD/CHF (il dollaro USA/franco svizzero);
  4. GBP/USD (la sterlina britannica/US dollaro).

Precisiamo anche che non è tanto importante la quantità di coppie che una piattaforma forex mette a disposizione del trader, quanto piuttosto le coppie di valute maggiormente utilizzate a cui è interessato.

  • 4) Servizio Clienti

Se sei un trader principiante, non puoi non considerare l’assistenza clienti messa a disposizione dal proprio broker forex. Sappiamo bene infatti che il trading forex avviene 24 ore al giorno per 5 giorni la settimana; quindi l’assistenza clienti è un aspetto importantissimo nella valutazione del broker anche perché deve essere disponibile in ogni momento. Quindi sono preferibili quei broker che offrono assistenza clienti 24 ore su 24.

Bisogna anche valutare la facilità con cui si riesce a parlare con l’assistenza clienti, il tempo di attesa del call center o se si ha la disponibilità della chat live meglio ancora. Questi dettagli sono molto importanti, anche perché da qui si può anche valutare il tempo che è dedicato ai clienti e la dimensione del loro volume di scambi.

  • 5) Piattaforma di trading

Infine, ma non per importanza bisogna anche valutare in modo completo la piattaforma forex trading nel complesso.

piattaforme-forex-metatrader5

Tutte le piattaforme forex devono quindi garantire:

  • l’aspetto funzionale;
  • velocità di esecuzione degli ordini;
  • software utilizzato;
  • facilità di utilizzo;
  • schermate semplici e comprensibili;
  • strumenti di analisi tecnica e/o fondamentali.

Altri aspetti fondamentali da tenere in considerazione sono:

  • i tipi di ordini messi a disposizione;
  • le opzioni di trading automatizzate;
  • costruttori strategici;
  • avvisi di negoziazione;
  • ecc.

Tirando le somme su quanto detto fin qui, possiamo anche consigliarti di spendere qualche giorno in più nella scelta della piattaforma anche perché dedicare con più calma e attenzione sulla scelta della piattaforma forex da utilizzare, può significare anche una maggiore attenzione nella scelta delle strategie di forex trading in quanto può aumentare le probabilità di un investitore di successo nel mercato forex.

Infine bisogna anche valutare quelli che sono i servizi aggiuntivi offerti dal broker; questi servizi oramai stanno anche diventando obbligatori e non più solo opzionali. Infatti più trader ci sono sul mercato e maggiore saranno i servizi da questi offerti totalmente gratuiti. Tra questi servizi abbiamo il servizio di formazione del trader, i segnali di trading gratuiti, ecc.

Per ulteriori informazioni e per sapere quali sono le migliori strategie, visita la pagina Strategie Forex vincenti: ecco le migliori

Una volta che avrai scelto la tua piattaforma ti consigliamo, prima di iniziare a fare trading forex di approfondire i seguenti argomenti:

Conclusione

Come avrai potuto ben notare c’è molto a cui pensare quando si deve sceglie un broker. Quelli qui esposti sono solo dei semplici consigli, per partire nella scelta del tuo broker; utilizzandoli potrai essere anche tu in grado di restringere la lista dei broker e valutarli in prima persona.

Molte scelte sono poi oggettive e personali, come la scelta delle coppie da tradare, se utilizza un sistema MT4 o MetaTrader5 ecc. Sono tutte scelte che dipendono esclusivamente da te. Seguendo le linee guida qui riportate siamo sicuri che non avrai difficoltà nello scegliere la giusta piattaforma forex idonea alle tue esigenze.

Infine se visitate la nostra sezione dedicata ai migliori broker forex, potrete trovare tutti i broker che rispondo alle caratteristiche sopra descritte o semplicemente cliccate sul broker riportato qui sotto per visionare tutte le caratteristiche attraverso la recensione o chiedere informazioni direttamente al broker attraverso la registrazione, senza nessun vincolo di deposito e senza costi aggiuntivi. 

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com