Strategia forex sulle notizie economiche

Pubblicato da: Trader - il: 18-01-2016 11:23 Aggiornato il: 18-01-2016 13:24

Il mercato Forex è probabilmente il mercato con maggiore liquidità esistente, dove sia piccoli che grossi investitori possono operare in ogni momento e senza particolari limitazioni. Basti pensare che nel mercato del Forex vengono mosse cifre mostruose, come trilioni di dollari al giorno. Risulta perciò essere un mercato pieno di opportunità per i trader che decidono di investire ed operare nel Forex.

Oltre al capitale, ed al giusto broker forex (che sia affidabile e regolamentato, per non correre inutili rischi), ogni trader ha bisogno di una strategia Forex per il suo trading, e nel nostro portale di investimenti, abbiamo proprio una sezione dedicata alle migliori strategie per il trading forex.

In questo articolo andremo a vedere proprio un nuovo tipo di strategia, che può essere utilizzato sia da trader alle prime armi che trader esperti (che molto probabilmente già utilizzano).

L’importanza delle notizie economiche nel trading forex

Il mercato del Forex è influenzato da tantissimi fattori diversi, che portano a modificare l’andamento delle coppie di valute che i trader sono soliti scambiare.

Molte delle transazioni dipendono dall’orario in cui avvengono, dato che le differenti sessioni delle borse nazionali possono modificare il numero di trader attivi (a causa del fuso orario diverso) e soprattutto le coppie di valute che vengono scambiate.

Un altro fattore da tenere in considerazione è la presenza di investitori istituzionali o fondi privati, i quali possono muovere somme considerevoli in breve tempo, andando così a modificare l’andamento dei prezzi in una coppia di valute. Infatti, nel mercato del forex si opera continuamente notte e giorno (aperto da Lunedì a Venerdì senza chiusure, come invece accade per le borse tradizionali).

ribasso_Volkswagen_settembre_2015

Il fattore che probabilmente risulta essere quello più importante di tutti è relativo alle notizie economiche. Basta davvero poco per influenzare il mercato del forex, così come gli altri mercati finanziari, come per esempio una notizia positiva o negativa riguardante una moneta o delle industrie leader del loro settore.

Nell’immagine del grafico finanziario del titolo azionario Volkswagen che avete visto qui sopra, abbiamo voluto sottolineare uno dei tanti casi che vengono a crearsi proprio a causa di notizie economiche molto forti. L’esempio che vi abbiamo riportato è dell’altro anno, (settembre 2015), proprio quando scoppiò lo scandalo Volkswagen (presto ribattezzato in “Dieselgate”).

Come tutti potete ricordare, si scoprì che la Volkswagen aveva falsificato ed alterato i risultati dei test sulle emissioni dei loro motori diesel. Uno smacco davvero imperdonabile per una società come la Volkswagen, leader nel settore automobilistico. Una notizia così estremamente negativa non può che portare solamente ad una conclusione: panic selling. Ovvero, vendita totale da parte degli azionisti e fondi di investimento, dei titoli Volkswagen, proprio per paura delle ripercussioni economiche (ovvero sanzioni, multe, perdita di credibilità nel marchio da parte dei consumatori).

Diamo un’occhiata ad un grafico, sempre del titolo Volkswagen, ma con un time-frame più ristretto, relativo proprio al mese di Settembre.

panic_selling_Volkswagen

Visto che crollo incredibile? Il tutto dovuto ad una notizia, estremamente negativa, legata alla società Volkswagen. Notizie come questa sono in grado di sbriciolare, letteralmente, il valore di un titolo azionario. Ma le notizie che influiscono il mercato azionario, possono arrivare ad influire anche il mercato del Forex.

La Volkswagen è la società leader nel settore automobilistico a livello mondiale, oltre ad essere una delle più importanti società tedesche, e quindi europee. Ciò vuol dire che tutti gli effetti negativi che avrebbero colpito la Volkswagen, molto probabilmente sarebbero stati ampliati qui in Europa, dove la presenza di Volkswagen è maggiore che all’estero. Fate un semplice 2+2 e vi renderete conto che moto probabilmente vi sarebbero stati dei risvolti negativi anche per quanto riguarda l’euro.

euro-dollaro_crollo_Volkswagen

Il grafico qui sopra rappresenta il grafico euro-dollaro, con lo stesso timeframe del grafico riportante l’andamento del titolo Volkswagen. Notato il crollo anche in questo caso? Appena la notizia è diventata di dominio pubblico, non solo è crollato il valore del titolo Volkswagen, ma è avvenuto un crollo anche nel cambio euro-dollaro, poiché l’euro ha accusato il colpo e ha permesso al dollaro di guadagnare terreno. Un ragionamento che si può fare anche senza dover ricorrere all’analisi fondamentale, che al contrario dell’analisi tecnica, si occupa di analizzare a fondo e nel dettaglio le aziende e società quotate in borsa, per andare a scoprire il reale valore del titolo e sapere se sia deprezzato o gonfiato (così da agire di conseguenza, comprando o vendendo). L’analisi fondamentale viene fortemente utilizzata nel mercato azionario, mentre nel mercato del forex viene preferita l’analisi tecnica, anche perché il mercato del forex risulta essere più volatile e liquido.

Come fare trading nel forex seguendo le notizie economiche

Abbiamo voluto mostrarvi proprio un esempio concreto prima di passare alla “teoria”, ovvero di come sia possibile sfruttare le notizie economiche nel trading forex. Nel caso precedente infatti, una volta venuti a conoscenza della notizia relativa alla Volkswagen, si poteva comodamente ad andare investire nel cambio euro-dollaro puntando sull’eventuale ribasso dovuto alla negatività della notizia. Ma generalmente parlando, sono molte le notizie economiche che possono influenzare una coppia di valute del mercato forex. Provando a riassumere, andiamo a suddividere i differenti tipi di notizie economiche che hanno potere di influenzare l’andamento di una valuta:

  • Notizie politiche: notizie relative alla politica della nazione della valuta, o del gruppo di nazioni (come nel caso dell’euro). Per esempio, la notizia della caduta di un governo può influenzare negativamente sull’andamento della valuta di quella nazione.
  • Notizie di aziende leader: ogni nazione ha le proprie aziende leader in determinati settori. Come nell’esempio precedente che abbiamo visto, il caso Volkswagen ha avuto ripercussioni sull’andamento dell’euro. In questo caso però, la notizia deve essere molto forte (positivamente o negativamente) e deve riguardare un’azienda leader a livello mondiale.
  • Notizie finanziarie: qui parliamo di dati macro economici, che possono riguardare ogni settore dell’economia di una determinata nazione. Esistono, ovviamente, notizie che hanno un peso maggiore rispetto ad altre notizie.
  • Notizie di conferenze: è proprio vero che certi esponenti della politica o della finanza globale, possono spostare l’andamento dei mercati solamente tramite le loro parole (oltre che decisioni). Quando parlano esponenti come un Presidente di una nazione o il Presidente di una banca importante (tanto per fare un esempio, Mario Draghi, Presidente della Banca Centrale Europea), bisogna stare molto attenti a ciò che dicono riguardanti il tema finanziario ed economico. Possono infatti accennare a decisioni future a livello economico, che possono influenzare l’andamento della valuta.

Tralasciando le notizie politiche e notizie riguardanti le aziende più importanti di una nazione (che spesso vengono più ascoltate da trader che operano nel mercato azionario), gli ultimi 2 tipi di notizie si possono seguire tramite un comodo calendario economico, presente anche sul nostro portale e-investimenti.

Un calendario economico segna tutte le notizie relative al mondo del Forex e le differenti valute, con tanto di orario e aspettative. Non solo, viene segnalata anche la potenzialità della notizia di influenzare l’andamento della valuta che riguarda. In tal modo risulterà più facile analizzare il mercato del forex, e decidere come andare investire il proprio capitale.

Perché come si suol dire, sapere è potere. Potete aprire una posizione nel mercato del forex, mettiamo rialzista, dopo una attenta e dettagliata analisi tecnica del titolo. Ma basta una semplice notizia negativa, per far crollare il valore e far saltare la vostra posizione, andando a raggiungere lo stop loss che avete fissato. Le notizie economiche influenzano continuamente il mercato del forex, sia in negativo che positivo. Tanto vale imparare a conoscerle ed utilizzarle, giusto? Anche perché rimanere informati è sempre un bene e permette di evitare perdite di capitale spiacevoli. Le notizie finanziarie causano infatti repentini movimenti nei prezzi, spesso di breve durata, che possono però far saltare molti stop loss. Infatti, le notizie vanno a colpire non tanto la stabilità di una valuta quanto le menti dei trader.

panic_selling_Volkswagen

Il meccanismo che si cela dietro il funzionamento di una notizia risiede proprio nella mente umana e di come reagisce a stimoli esterni. Riprendiamo l’esempio della Volkswagen, con il cosiddetto “panic selling”. Una volta appresa una notizia così estremamente negativa e che avrebbe colpito il marchio a livello mondiale, la stragrande maggioranza dei trader (diciamo il 99%) ha subito incominciato a vendere i propri titoli Volkswagen, per la paura di un imminente ribasso e quindi perdita di capitale investito. E se tutti i trader vendono, è scontato che venga a crearsi un crollo molto rapido del valore del titolo azionario. E se tutti vendono, nessuno andrà a comprare, condannando il titolo ad una rapida discesa. Solamente dopo che la tempesta sarà passata, solamente dopo che si incominceranno a valutare i danni, i primi trader incominceranno a acquistare di nuovo, puntando poi ad un futuro rialzo.

Ma se la paura di perdere il proprio capitale è ciò che muove i trader a vendere in caso di notizie negative, vi è la possibilità di guadagnare profitti quando ci troviamo di fronte ad una notizia positiva. Una notizia positiva può far prospettare un aumento del valore di un titolo o valuta, puntando gli investitori a scommettere su tale rialzo. E più trader credono nella positività di una notizia, più trader compreranno, più il valore del titolo o valuta aumenterà rapidamente, andando ad attrarre sempre più investitori. Ecco perché risulta fondamentale saper riconoscere il grado di influenza di una notizia economica o politica legata ad un titolo o ad una valuta. Maggiore l’influenza, maggiori saranno i trader che seguiranno la notizia e agiranno di conseguenza.

Conclusioni

Il nostro consiglio finale, per riassumere, è quello di sfruttare le potenzialità che si celano dietro alle notizia finanziarie, che sono molto simili ai trend. Sia i trend che le notizie finanziarie si basano sulla psicologia umana, sul seguire “la massa”. Ecco perché spesso si dice di seguire sempre il trend se si vuole guadagnare e non perdere nel mercato del forex. Nel caso delle notizie economiche, bisogna sapere in anticipo quali notizie verranno rilasciate nei vari giorni della settimana. E l’unico metodo per farlo è tramite l’utilizzo di un calendario economico. Oltre a tenere sotto controllo sempre i principali notiziari, in caso di qualche notizia politica fuori dall’ordinario.

Il tutto deve essere accompagnato dall’utilizzo dell’analisi tecnica, strumento di cui un trader del mercato forex non può far a meno. Solamente tramite l’utilizzo dell’analisi tecnica per fare le proprie valutazioni, e la conoscenza delle notizie finanziarie in arrivo, sarà possibile per un trader prendere le giuste decisioni al momento giusto. Per ricapitolare, è importante seguire le notizie economiche nel forex per i due seguenti motivi:

  1. Sfruttare le notizie per fare trading, seguendo la positività di una notizia aprendo una posizione rialzista o la negatività di una notizia tramite una posizione ribassista. E’ importante valutare quanto sia forte tale notizia, per sapere quando è tempo di chiudere la propria posizione e prendere i profitti.
  2. Posizionare al meglio i propri stop loss e decidere quando aprire una posizione. Il tempismo è una parte principale del mercato del forex. Gli stop loss servono per chiudere una posizione in automatico ed evitare così perdite inutili. Sapere in anticipo le notizie finanziarie che usciranno in giornata, permettono di impostare lo stop loss in maniera ragionata. Poiché è possibile che il trend principale di una valuta sia rialzista, ma una notizia finanziaria può causare un breve ribasso di un paio di ore, che può portare i prezzi a colpire il vostro stop loss (facendovi chiudere in automatico la posizione) prima di tornare al rialzo.

Come sempre consigliamo l’utilizzo esclusivo di broker Forex & CFD regolamentati ed autorizzati, presenti nella nostra categoria e di seguito riportati.

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Trader

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com