Consigli per investire nel forex con un capitale minimo

Pubblicato da: TommasoP - il: 24-08-2016 7:47 Aggiornato il: 25-08-2016 9:44

Se sei arrivato su questa pagina, molto probabilmente è perché sei alla ricerca di un metodo per investire nel mercato forex facendo trading online, sfruttando un capitale minimo. Sappiamo bene infatti, che è possibile ottenere anche dei buon guadagni che possono arrivare fino all’80% investendo nel Forex, ma quello che molti non sanno è come fare per ottenere questi guadagni.

In questa guida, ci occuperemo di capire come investire nel Forex con capitale minimo e possibilmente anche sfruttando un basso rischio.

investire-nel-forex

Anche se può sembrare alquanto strano, investire nel Forex con un capitale minimo oggi è possibile. A volte può sembrare più un controsenso, ma oggi vi possiamo garantire che esistono diversi metodi, diversi strumenti che permettono di investire nel Forex, con un capitale veramente basso.

Ad esempio se consideriamo la possibilità di fare trading online sul mercato forex, sfruttando la leva finanziaria possiamo notare come sia possibile investire un capitale ridotto per acquistare lotti superiori in quantità. Inoltre se si considerano anche i mini-lotti e i micro-lotti valutari (come succede nel trading con le opzioni binarie) è possibile fare trading online con 10 €. (IQ Optoin è un o dei broker opzioni binarie che offre questa possibilità; clicca qui per aprire un conto demo IQ Option)

Purtroppo, investire  vuol dire fare moltissime operazione, anche simultaneamente per poter ottenere un massimo profitto.

Come investire nel Forex con capitale minimo?

Investire nel Forex con capitale minimo non lo possiamo considerare come uno dei migliori metodi per investire nel mondo della finanza. Sopratutto fare trading Forex, equivale a comprare e e vendere continuamente valute, in un mercato in costante cambiamento, con un alternarsi di alti e bassi. Il trading Forex, lo possiamo considerare come un settore adatto a quei trader che hanno voglia di imparare e di cimentarsi in un nuovo investimento.

Essendo il mercato delle valute estremamente volatile e movimentato  non è adatto per tutti; sopratutto se si considera che il trend essendo volatile, non è di facile previsione e può invece risultare una mossa complessa. In questo caso, investire nel forex con un capitale minimo non è una scelta azzeccata e sopratutto vi consigliamo, a differenza di chi vuole farvi credere che sia possibile oggi vivere facendo trading sul Forex, che non esiste niente di più sbagliato!

Investire nel trading Forex equivale ad investire in un mercato in continuo mutamento e per tanto, investire in questo settore equivale ad avere:

  • disciplina;
  • buon money management;
  • buona conoscenza del mondo della finanza;
  • ottime fonti di news;
  • informazioni sulle valute che si intende negoziare.

Investire nel Forex con capitale minimo: rischi e difficoltà

investire-nel-forex-trading

Uno delle principali difficoltà per i trader che investono nel trading Forex con capitale minimo, è quella di non operare con strumenti che garantiscono cedole o dividendi come avviene invece negli investimenti in borsa. Inoltre, non si può investire nel forex aprendo posizioni senza un nesso logico; può succede che le posizioni aperte che non si muovono in alcuna direzione, ma che invece tendono a formare un trend laterale, pur non essendo perdite, congelano il nostro investimento obbligandoci in questi casi a pagare costi e commissioni senza però ottenere dei profitti.

Appare per tanto evidente e molto semplice, considerare una diversificazione degli investimenti nel forex. In questo caso, una maggiore diversificazione, permetterebbe di investire nel Forex con capitale minimo compensando perdite e guadagni. Non consigliamo di investire nel trading forex lasciando aperte le posizioni per troppo tempo.

Investire nel forex con capitale minimo conviene davvero?

Sulla base di quanto fin qui detto, se vi state chiedendo se veramente convenga o meno investire nel forex con capitali minimi in particolare o se conviene investire nel Forex in generale, vi possiamo dire che non esiste una risposta uguale per tutti. Con questo intendiamo dire che un investimento che per un trader può sembrare alquanto complesso per altri non lo è come anche il captale investito, che può essere considerato inappropriato per alcuni e che invece è giusto per altri.

In sostanza, molto dipende dalle sensazioni soggettive e dalle esperienze personali del trader. Purtroppo se ci basiamo solo sulle esperienze di trading negative o sulle esperienze di trading positive, non ne veniamo mai a capo. In questo caso, essi risponderanno in maniera positiva o in maniera negativa a questa domanda, sottolineando di aver perso tutto il proprio capitale in un giorno o, in qualche ora, o al contrario di aver guadagnato il doppio del capitale in un solo giorno. Ribadiamo dunque che molto dipende dal trader e non ci si può basare solo e soltanto sulle opinioni positive o negative.

Fare trading forex, per molti è una vocazione, una vero e proprio mestiere, come l’avvocato, il dentista o il muratore. Per ottenere dei risultati, bisogna essere preparati. Per tanto bisogna combinare teoria e pratica.

Investire nel Forex con capitale minimo attraverso le trend line e l’analisi tecnica

Forex-trading

Vi consigliamo, se volete investire nel trading Forex con un capitale minimo, di seguire una giusta strada, quella inerente all’analisi tecnica. Questa rappresenta la parte teorica del trading online, di chi studia i grafici dei prezzi, cercando particolari analogie tra le varie situazioni, identificando in tal senso modelli di prezzo ricorrenti o trend che portano ad uno stesso risultato.

In sostanza, possiamo dire che l’analisi tecnica si occupa di definire principalmente la tendenza del mercato; in sostanza equivale a a dire che bisogna seguire la direzione prevalente del mercato e per farlo è consigliabile tracciare delle linee di tendenza chiamate appunto trend line, che non sono altro se non delle rette che collegano il prezzo minimo e il prezzo massimo di un determinato strumento finanziario. Nel caso specifico queste collegano i prezzi delle coppie valutarie.

Le trend line servono per tanto a stabilire:

  • direzione del trend;
  • supporti e le resistenze dei prezzi, ove per supporto e resistenza intendiamo il limite minimo ed il limite massimo raggiunto dal prezzo.

Potrai scegliere di investire nel trading Forex, con i migliori broker di seguito riportati e sopratutto ricordiamo che è possibile fare trading forex sfruttando la leva finanziaria. Riteniamo per tanto di fondamentale importanza comprendere, valutare ed ingabbiare i prezzi e le loro tendenze. Solo dopo aver fatto questo, è possibile investire ed ottenere dei rendimenti. Solo utilizzando dei broker regolamentati ed autorizzati, è possibile avere la garanzia che il capitale depositato è protetto. Per tanto consigliamo l’utilizzo di piattaforme di trading regolamentate ed autorizzate come quelle di seguito riportate.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com