Quanto si guadagna con il Forex?

Pubblicato da: RobertoR - il: 06-09-2017 16:16

Da un decennio, complice la diffusione di modalità di connessione alla rete sempre più performanti e varie, e complice l’introduzione sul mercato europeo di servizi e di piattaforme di trading intuitive e professionali, sempre più utenti si sono avvicinati alla possibilità di investire in Borsa da casa, privilegiando in misura crescente il Forex quale mercato finanziario preferenziale. Di qui, una sorta di “passaparola” emozionale che ha condotto tantissimi nuovi investitori a porsi una fatidica domanda: con il Forex è davvero possibile guadagnare? E quanto?

Come potrete ben intuire, è molto difficile fornire una risposta puntuale a tale quesito. Se infatti è vero che il Forex vi permetterà di ottenere dei ricavi molto interessanti e in breve tempo, è anche vero che sarebbe opportuno compiere i propri passi con particolare attenzione, visto e considerato che il Forex non è affatto un gioco (al contrario di ciò che credono molti neofiti, evidentemente poco consapevoli di quel che fanno). Insomma, se volete guadagnare con il Forex non potete far altro che avvicinarvi a questo mondo con la giusta attenzione, considerando il trading online alla stregua di un vero e proprio lavoro.

Che cosa è il Forex

Per comprendere come guadagnare sul Forex, compiamo prima un piccolo passo indietro e domandiamoci che cosa sia questo oggetto di così tante attenzioni. Il Forex (Foreign Exchange Market) è il mercato valutario, in cui è possibile scambiare una valuta contro un’altra (ad esempio, euro contro dollaro): i prezzi che compaiono nel Forex sono espressi come rapporto fra una valuta base e la controparte, con conseguente movimento del prezzo a seconda che una si apprezzi o si deprezzi rispetto all’altra.

Come conseguenza di quanto sopra, se l’investitore punta ad esempio sull’euro contro il dollaro, non fa altro che aprire una posizione con la quale spera che l’euro si apprezzi rispetto al dollaro. Se invece l’investitore “scommette” finanziariamente sul dollaro contro euro, sta esplicitamente sperando che sia il dollaro ad apprezzarsi e l’euro a perdere valore.

Come si guadagna con il Forex

come scegliere time frame forexIn sostanza, il trader che investe ha davanti due possibili opzioni e, di conseguenza, due scenari evolutivi che dovrà cercare di prevedere con puntualità: indirizzare la propria proposta su un mercato rialzista oppure su uno ribassista. Valutato che le possibilità di movimento sono due, statisticamente la possibilità di “indovinare” quello corretto è del 50%.

Quanto sopra è purtroppo uno dei motivi che ha indotto tantissimi investitori a impiegare i propri soldi sul Forex con scarsa attenzione: essendoci la stessa possibilità di vincere del lancio di una moneta, molte persone si sono convinte che ottenere un guadagno sul Forex sia una questione di pura fortuna. Non è, ovviamente, così: investire decidendo l’orientamento delle proprie posizioni sulla base del lancio di una moneta è intuibilmente il modo peggiore e meno professionale per poter operare.

Realizzare la propria strategia con il Forex

time frame forexDalle righe di cui sopra dovrebbe esservi piuttosto chiaro che se desiderate guadagnare con il Forex, e ottenere un profitto da queste attività, non potete assolutamente esimervi dal conoscere in maniera approfondita l‘analisi tecnica e l’analisi fondamentale, due tecniche che vi permetteranno di interpretare correttamente quel che sta avvenendo sul mercato e, sulla base di tale osservazione, assumere le decisioni più appropriate.

Oltre che lo studio dell’analisi tecnica e di quella fondamentale, per poter incrementare le probabilità di una positiva evoluzione del proprio portafoglio finanziario è necessario considerare di elaborare una strategia di money management efficiente e personalizzata. Il “segreto” di un buon trader non è certamente quello di chiudere tutte le proprie operazioni in profitto (sarebbe un compito impossibile!) bensì fare in modo che le operazioni in profitto superino quelle in perdita: un buon piano di money management vi permetterà di affrontare con serenità le perdite.

Quanto appena ricordato ci induce ad introdurre – ad esempio – alcune condizioni di fruizione delle posizioni che andrete ad aprire sul broker. Utilizzate pertanto, tra i vari, gli stop loss e i take profit, livelli di quotazioni cui corrisponderanno l’uscita automatica dal mercato, limitando le perdite e razionalizzando i profitti.

A sua volta, l’utilizzo di strumenti di money management e di migliore gestione automatica o semiautomatica delle posizioni ci introduce un altro buon tema che ogni trader dovrà affrontare: la necessità di tenere a bada gli effetti negativi psicologici che ogni investitore subisce. Il trader che è esposto a potenziali perdite è infatti un trader rischia di non ragionare con la dovuta consapevolezza. Paura e avidità sono due sentimenti molto comuni e frequenti, che potrebbero turbare le politiche operativa del trader. Meglio dunque correre ai ripari prefissando una buona strategia di trading e attenendosi ad essa in maniera regolare.

Qualche consiglio per iniziare a fare trading sul Forex

Quanto si può guadagnare con il forexA questo punto, possiamo concludere il nostro breve focus concentrandoci su alcuni spunti utili per chi, come voi, vuole iniziare a fare trading sul Forex incrementando le opportunità di profitto e riducendo quelle di perdita.

Il primo suggerimento è ovviamente quello di studiare. L’analisi tecnica e quella fondamentale, il money management, la psicologia del trader, sono solamente alcuni degli aspetti che sopra abbiamo citato, e che vi suggeriamo di affrontare quanto prima all’interno di un percorso di crescita ben calibrato.

Secondariamente, prima di iniziare a fare trading con soldi veri, imparate a investire in modo virtuale: quasi tutti i principali broker hanno infatti un proprio conto demo che potrete utilizzare come palestra di allenamento. Tra i migliori, vi consigliamo IQ Option, Plus500 e BDSwiss, sicuramente un “trio” da non perdere per ottenere il meglio dal settore!

A quel punto, dovreste ben esservi resi conto che l’investimento nel Forex non è affatto una sorta di lotteria o di Gratta e vinci, come qualcuno vorrebbe farvi credere: solamente: preparazione, dedizione, professionalità e passione per i mercati finanziari vi condurranno al risultato sperato!

Apri un conto demo gratuito e scegli la piattaforma di trading sicura dalla nostra Lista Migliori Broker Forex Regoalmentati ->>>

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

RobertoR

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com