Standard & Poor’s taglia rating a Grecia e Portogallo

Pubblicato da: Luca M. - il: 29-03-2011 15:24

L’agenzia Standard & Poor’s ha tagliato oggi il rating di due paesi europei: la Grecia facendolo passare da BB+ a BB- ed il Portogallo che passa da BBB a BBB-. In entrambi i Paesi l’outlook diventa negativo.

Nella nota che accompagna la doppia decisione dell’agenzia, si sottolinea come le conclusioni del Consiglio Europeo del 24 e 25 marzo “definendo i termini in base i Paesi possono chiedere prestiti al Meccanismo Europeo di Stabilità (Esm), confermano le nostre previsioni che la ristrutturazione del debito sovrano sia una pre-condizione potenziale per i prestiti del Meccanismo e che i titoli pubblici senior unsecured saranno subordinati ai prestiti Esm“.

Per Lisbona, S&P osserva come – alla luce di un limitato accesso al credito e di un notevole fabbisogno finanziario, “è probabile che il Portogallo chieda di accedere all’Efsf prima e poi all’Esm“. Visto il percorso stimato per il debito pubblico – che dovrebbe cominciare a calare dal 2013 – l’agenzia non crede che Lisbona debba ristrutturare il proprio debito.

L’andamento del Pil di Lisbona resta comunque – secondo S&P – “molto incerto” e “dipenderà in modo significativo dalla capacità dell’economia portoghese, piuttosto piccola e chiusa, di aumentare le esportazioni rispetto all’attuale livello” del 30% del Pil.
Sullo scenario di Lisbona, inoltre, pesa l’incertezza politica, con le prospettive di elezioni anticipate. .

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com