Forex: le conseguenze su Eur/Usd del rialzo dei tassi

Pubblicato da: Luca M. - il: 07-04-2011 19:13

La situazione tecnica nel forex non si è modificata in seguito al rialzo dei tassi da parte della Bce, notizia già prevista ampiamente fin dai primi di marzo; la decisione era nell’aria ed i mercati hanno previsto la mossa aggiustando il prezzo nel tempo come se la manovra dovesse avvenire con certezza.

Il mercato avrebbe reagito in modo diverso qualora la Bce avesse deciso di lasciare invariati i tassi; in questo momento siamo inseriti in un trend rialzista di medio periodo proprio sul cambio di valute Euro/Dollaro.

Situazione leggermente diversa invece per quanto riguarda Usd/Jpy che invece accusa il colpo seguendo a ruota Euro/Dollaro nei movimenti e tornando al test del livello chiave posizionato a 84.66, ancora inviolato sul grafico orario. Monitorare quindi da vicino questo, soprattutto in close daily e weekly.

Il cambio tra l’Euro ed il Franco Svizzero rimane laterale, con un’oscillazione in forte contrato. Meglio concentrarsi su Eur/Gbp.

Nulla di nuovo anche su Eur/Jpy che continua a seugire i movimenti di Euro/Dollaro avvicinandosi però pericolosamente alla media mobile a 200 periodi; se dovesse raggiungerla assisteremo invece ad una vera e propria inversione di tendenza che potrà garantire un buon guadagno grazie anche all’aumento di volatilità previsto.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com