Aprire e chiudere le posizioni nel Forex

Pubblicato da: MatteoT - il: 22-03-2012 15:39

Un investitore forex può entrare sul mercato aprendo posizioni in acquisto (long) o in vendita (short). Questo consente di raggiungere uno dei principali vantaggi del mercato valutario: poter guadagnare anche se il mercato è in perdita.

La cosa rappresenta un grande vantaggio proprio perché si può acquistare in un secondo momento ad un prezzo inferiore e di realizzare un profitto dalla differenza. Inoltre non c’è bisogno di aspettare fino a quando il trend torni in salita. Questo fa dire che il mercato forex è in ‘doppio senso’.

La differenza tra short e long non è molto importante; fino a quando un trader vende ad un prezzo alto e compra ad un prezzo basso, il profitto è garantito. per poter avere successo nel mercato dei cambi non bisogna avere timore di vendere short.

Se il mercato si muove al rialzo dopo che un trader ha fatto una vendita, egli sarà costretto ad acquistare ad un prezzo più elevato e avrà una perdita.

Per concludere un ciclo di acquisto e di vendita, dopo aver aperto la posizione è necessario chiuderla. Se si è fatta una vendita allo scoperto, è necessario acquistare per andare in pari, se invece si è andati long, occorre vendere per chiudere la posizione.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com