Broker Forex: lista dei migliori

Migliori Broker Forex – Come per tutte le attività finanziarie, anche per quanto riguarda il mercato Forex, la prima cosa che un trader deve fare se vuole operare con il trading online e quindi anche con il Forex trading,  è andare a scegliere la migliore piattaforma di trading o il miglior Broker Forex.

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo

La scelta del broker forex è un passo fondamentale che ogni trader che vuole operare nel forex deve compiere. Dopotutto, il broker è l’intermediario tra noi e i mercati finanziari: è il broker che si occupa di gestire e piazzare i nostri ordini (sia di acquisto che di vendita). Scegliere un broker di pessima qualità significa imbattersi in sicuri problemi nel futuro, ovvero significa avere problemi con le proprie operazioni. Così come potenziali problemi quando è il momento di prelevare i propri guadagni: spesso alcuni broker forex sono delle vere e proprie truffe!

miglior-broker-forex

Broker Forex: piattaforme per Trading su Forex

Inoltre, certi broker hanno caratteristiche migliori di altri e offrono commissioni/spread più bassi della media. Altri invece, offrono piattaforme di trading molto avanzate e più rapide nell’eseguire gli ordini. Senza scordarsi poi dell’ultima innovazione nel campo del trading online, ovvero il social trading ed il copy trading. Insomma, quando si va a scegliere un broker forex bisogna sempre guardare determinate caratteristiche per essere sicuri di scegliere il broker più adatto alle proprie esigenze.

In questa pagina elencheremo di seguito tutte le caratteristiche da ricercare e controllare durante la scelta di un broker forex; così come una lista dei migliori broker forex, tutti con regolare licenza per operare legalmente nei mercati finanziari.

Come scegliere il miglior broker Forex (regolamentato)

La regola d’oro quando si cercare un broker forex è sempre la stessa: il broker deve possedere regolare licenza. Sembrerà strano, ma online si trovano ancora broker forex che operano senza licenza. Ricordiamo che per operare su suolo europeo, i broker devono ottenere la rispettiva licenza dal paese in cui essi hanno sede legale; oltre a dover sottostare alle normative europee in tema finanziario, ovvero le direttive MiFID. Scegliere un broker senza licenza equivale a buttare i propri soldi nelle mani di potenziali truffatori: se operate con broker senza licenza, non avrete nessuna garanzia o protezione.

Qui di seguito vi elenchiamo tutte le caratteristiche principali che dovreste ricercare in un broker forex:

  1. Con regolare licenza: Come già specificato, è di vitale importanza che il broker forex possieda regolare licenza.
  2. Spread e commissioni: I broker forex possono guadagnare sia applicando delle commissioni per ogni operazione svolta (così come su i prelievi), sia tramite lo spread (per spread si intende la differenza nel bid/ask rate delle coppie di valute; nei paragrafi successivi spiegheremo nel dettaglio cos’è lo spread).
  3. Leva finanziaria: Un altro importante aspetto da controllare. Tramite la leva potete investire cifre maggiori di quelle di cui realmente disponete. E’ bene che il broker offra leve a partire da 1:10, fino ad arrivare alle più comuni di 1:100 e 1:200. Leve eccessive, come 1:400, rischiano solamente di esporvi troppo ed essere controproducenti. Quando diciamo “Leva 1:100”, significa che per ogni euro investito, in realtà starete investendo €100; quindi se investite €100 e utilizzate una leva 1:100, in realtà starete muovendo un capitale pari a €10.000 (100×100 = 10.000). Se volete saperne di più sulla leva finanziaria, cliccate su questo link.
  4. Servizio supporto clienti: ogni broker forex ha un proprio servizio clienti che si occupa di risolvere i problemi dei clienti, così come rispondere alle domande dei potenziali futuri clienti. Assicurarsi che il servizio clienti sia disponibile nella propria lingua e sia facilmente raggiungibile (via telefono, via e-mail, via live chat) è fondamentale: altrimenti, a chi vi rivolgerete in caso di problemi?
  5. Facilità d’utilizzo della piattaforma di trading: Ogni broker forex offre una differente piattaforma di trading, spesso disponibile sia in modalità web-based che in modalità scaricabile. Ultimamente i broker stanno rilasciando le proprie piattaforme anche sotto forma di app, che potete scaricare tranquillamente sul vostro smartphone o tablet (per fare trading ovunque vi troviate). Nei prossimi paragrafi parleremo nel dettaglio le piattaforme di trading.
  6. Metodi di deposito e prelievo: Assicuratevi sempre che il broker forex vi offra differenti metodi di prelievo e deposito, come bonifico bancario, carte di credito (prepagate incluse), portafogli virtuali (come PayPal e Skrill). Controllate anche il tempo medio per ricevere i prelievi: una buona media dovrebbe attestarsi ad un massimo di 3-5 giorni lavorativi come tempo di attesa.
  7. Servizi di formazione: Ormai praticamente ogni broker forex offre una sezione dedicata alla formazione del trader sul proprio sito. Il broker puuò anche offrirvi e-book gratuiti da scaricare, così come webinar e corsi online a cui partecipare; oltre ad avere la possibilità di ricevere sessioni di studio private e anche un account manager che può seguirvi e aiutarvi nelle vostre operazioni quotidiane.
  8. Presenza di un account demo per trading forex: Molti broker forex offrono la possibilità di avere un account demo, oltre ad un account reale per il trading forex. Nell’account demo si utilizzano soldi virtuali, quindi il trader può afre trading senza mai mettere a rischio il proprio capitale. Se vi siete appena avvicinati al mondo del trading forex, è bene che cerchiate un broker forex che offra un account demo: in tal modo potrete fare tutta la pratica di cui avete bisogno, senza mai rischiare di perdere i vostri soldi.

Lista e confronto migliori Broker Forex

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
24FX
24FX OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM – XeMarkets.com
XM – XeMarkets.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo

Come abbiamo già accennato in precedenza, è di fondamentale importanza andare a scegliere uno dei migliori broker per il trading online con il mercato Forex. Nella tabella sopra abbiamo riportato solo i migliori broker forex, tutti dotati di regolare licenza per operare nei mercati finanziari.

Ricordatevi che quando sceglierete un broker forex, per aprire un account dovrete sempre effettuare un primo deposito. Per primo deposito si intende la somma iniziale di denaro che volete depositare nel vostro account per poter fare trading forex. Tutti i broker hanno una soglia di deposito minima: ovvero, se non avete abbastanza soldi per fare il deposito minimo iniziale, non potrete aprire un account presso il broker.

Non preoccupatevi: di solito il deposito minimo è davvero basso. La maggior parte dei broker forex imposta come deposito minimo €100 o €200; altri invece cifre leggermente più alte, ma quasi sempre sotto i €500. Informatevi bene sul deposito minimo del broker forex presso cui volete aprire un account. Un consiglio che possiamo darvi: non investite più di quanto non potete permettervi di perdere.

Ovvero: se per voi investire €500 tutti in un colpo solo per aprire un account per il trading è troppo, cercate semplicemente un broker forex altrettanto valido che abbia un deposito minimo inferiore. Rischiare più di quanto si può invstire può portarvi poi ad avere problemi economici nella vostra quotidianità. Perché ricordatevi sempre: con il forex potete guadagnare così come perdere soldi.

Piattaforme Forex Trading opinioni: Cosa cercare?

forex

Ogni broker offre una piattaforma di trading diversa. La piattaforma di trading non è altro che l’ambiente (ovvero un programma) in cui potrete fare trading forex. Tramite la piattaforma di trading potrete visionare e scegliere gli asset (le coppie di valute) su cui investire; potrete aprire posizioni così come chiuderle; potrete sempre tenere sotto controllo i vostri investimenti; potrete depositare e prelevare i vostri guadagni.

Inoltre, la piattaforma di trading può essere disponibile nelle seguenti versioni:

  • Web-Based: Si tratta di una piattaforma di trading integrata nel sito del broker forex. Per accedere ed utilizzarla, dovrete semplicemente collegarvi al sito del broker e accedere al vostro account di trading.
  • Scaricabile: Si tratta di una piattaforma di trading che dovrete scaricare dal sito del broker forex ed installare sul vostro computer. Non preoccupatevi, le piattaforme di trading richiedono poco spazio: l’importante è avere comunque una buona connessione ADSL.
  • Mobile: Si tratta della versione “mobile” della piattaforma di trading, ovvero della versione per smartphone e tablet. Potrete scaricarla dall’App Store del vostro telefono.

Ogni broker forex può offrire più tipi di piattaforme di trading: un broker magari offre solo la versione web-based; un altro invece offre sia la web-based che la scaricabile. Informatevi sempre su i differenti tipi di piattaforme di trading disponibili. Di solito le piattaforme web-based risultano più facili da utilizzare, mentre quelle scaricabili sono più avanzate e dotate di più funzionalità. Una delle migliori piattaforme scaricabili è sicuramente la MetaTrader 4, adesso disponibile anche nella nuova versione, ovvero la MetaTrader 5. Sono molto i broker forex che offrono la propria versione della piattaforma MetaTrader.

Differenti tipi di Broker Forex: Market Maker ed ECN; spread fisso e spread variabile

Quando selezioniamo un broker, possiamo scegliere tra due tipi di broker:

  • Broker market maker;
  • Broker Electronic Communications Network (ECN).

Il mercato del forex è un mercato OTC: ovvero un mercato over-the-counter. Non esiste un posto fisico dove avvengono tutte le transazioni, come invece avviene nel mercato azionario. Per esempio in Italia abbiamo Piazza Affari; in America vi è Wall Street a New York; e così via. Per tal motivo, nel mercato del forex gli scambi avvengono in un vero e proprio networkd, fatto di broker, banche e trader.  Per questo motivo il prezzo delle coppie di valute può variare da broker a broker.

I principali attori del mercato forex sono le banche: muovono somme enormi, e il loro mercato di scambio (interbank market) non è accessibile ai normali trader, proprio perché mancano delle cifre necessarie per prendere parte agli scambi. Per questo motivo, i trader possono fare trading forex utilizzando uno dei due tipi di broker seguenti.

I broker Market Maker:

Questa tipologia di broker fa (letteralmente) sia il prezzo di acquisto e di vendita delle coppie di valute. In altre parole, è il broker ad impostare il prezzo di acquisto e vendita (chiamato bid/ask rate) per le coppie di valute, che viene poi mostrato a tutti i suoi clienti. Quando i clienti comprano, il broker market maker deve aprire una posizione identica nella quantità, ma nel verso opposto (quindi vendono); viceversa, quando i clienti vendono, il broker market maker deve comprare.

Per tal motivo, i prezzi di acquisto e vendita vengono impostati per il loro miglior interesse: infatti, i broker market maker guadagnano tramite lo spread (differenza tra il bid price e ask price). Di solito gli spread sono fissi, ovvero la cifra da pagare è sempre la solita; in caso di spread variabili invece, lo spread cambia a seconda della volatilità attualle della coppia di valute che volete comprare/vendere (quindi lo spread può aumentare e diminuire a seconda delle condizioni di mercato). Ovviamente, gli spread sono di solito tenuti a livelli ragionevolmente bassi, proprio perché ogni broker market maker può fare il proprio prezzo e quindi vi è molta competizione (ricordate: più basso è lo spread, meno dovete pagare al broker).

I broker ECN

I broker ECN operano in maniera differente. Infatti, offrono ai trader il miglior prezzo bid/ask possibile, basandosi sui i bid/ask rate di altri broker o partecipanti al trader forex (banche e trader). Gli spread dei broker ECN sono variabili, quindi variano a seconda delle condizioni di mercato. In casi di alta volatilità, è anche possibile pagare uno spread bassissimo o praticamente nullo.

I broker ECN guadagnano principalmente tramite le commissioni che applicano ad ogni operazione di trading dei propri clienti. Significa che ogni volta che aprirete una posizione, dovrete pagare una certa cifra. D’altro canto però, i broker ECN non fanno loro i prezzi di mercato e inoltre non aprono posizioni contrarie alle vostre. In tal modo viene elimianto quasi del tutto il rischio della manipolazione dei prezzi: ovvero il broker ECN non può impostare i prezzi a proprio piacimento.

Di contro, i broker ECN hanno spesso piattaforme di trading più scarne e difficili da usare (spesso anche senza servizi di charting avanzati o news feed); mentre i broker market maker offrono piattaforme molto più facili da usare e più complete.

Broker forex bonus

Quasi tutti i broker forex offrono dei bonus in denaro quando si decide di aprire un account e fare un primo deposito. Di norma esistono due tipi di bonus differenti:

  • bonus d’iscrizione: in questo caso è sufficiente iscriversi presso un broker per riceverlo e non bisogna fare un primo deposito in denaro;
  • bonus di benvenuto: questo bonus viene concesso dal broker una volta che si apre un account e si effettua un deposito. Il bonus viene fornito in precentuale rispetto al deposito, come: 50%, 60%, 100% e così via. Ovviamente vi è sempre un limite massimo di soldi che si possono ricevere con un bonus.

Anche se i bonus possono apparire allettanti a prima vista, ricordatevi che i broker forex non sono società onlus: il loro compito è quello di guadagnare. Sono un business d’altronde. Per tal motivo, i soldi che vi “regalano” tramite un bonus, non potete subito prelevarli e “intascarveli”. Tutti i bonus hanno i propri termini e condizioni.

Nella maggior parte dei casi, per sbloccare un bonus dovete effettuare un certo volume di operazioni. Se per esempio il volume è pari a 20, significa che dovrete muovere 20 volte la cifra che avete ricevuto come bonus.

Spiegando il tutto con un rapido esempio: se depositate €200 e accettate un bonus di benvenuto pari al 50%, il broker aggiungerà €100 al vostro conto. Peccato che per ritirare quei €100, così come tutti i guadagni effettuati utilizzando quei €100, dovrete muovere ben 20 volte tale somma: quindi dovrete aprire operazioni per un valore totale di €2000.

Se volete accettare un bonus da un broker forex, leggete sempre attentamente i termini e condizioni, così da sapere a che cosa andrete incontro. Scoprirete che spesso la migliore cosa da fare è proprio quella di non accettare nessun bonus, ma limitarsi solamente a fare il primo deposito.

Broker Forex Italiano

Un altro aspetto invece che rimane molto ricercato oggi è l’autorizzazione CONSOB: sono molti i broker forex che, oltre ad avere la propria licenza nel paese dove hanno sede legale, desiderano anche registrarsi presso la CONSOB. Broker forex che hanno anche numero di licenza CONSOB significa che hanno aperto anche una sede in Italia e sono controllati anche dal garante italiano per i mercati finanziari. Insomma, una sicurezza in più.

Il fattore principale è che il broker forex offra sia la piattaforma di trading, sia il supporto clienti in lingua italiana. Altrimenti vi risulterà molto difficile utilizzare la loro piattaforma di trading, così come riuscire a contattare il supporto clienti per risolvere futuri problemi o dubbi.

Riteniamo precisare anche che non è importante al momento la scelta del broker con sede legale in Italia, ma questa per comodità del broker può anche essere spostata all’estero. L’unica accortezza è che deve essere situata in uno stato dell’Unione Europea.

Broker Forex Scalping

forex-scalping

Lo Scalping rappresenta una serie di tecniche di trading molto veloci. Il loro obiettivo è far guadagnare soldi al trader attraverso dei movimenti piccoli di trend. Si tratta di un metodo molto difficile e allo stesso tempo molto rischioso che ma che permette di ottenere dei profitti veramente considerevoli.

Non tutti i broker permettono al trader di eseguire queste operazioni e spesso le difficoltà maggiori sono legate ai seguneti punti:

  • velocità di esecuzione degli ordini;
  • spread elevati superiori ad 1 pips;
  • possibilità di fare trading direttamente dai grafici con pochi click (one click trading);
  • Ostacolo con i broker nel caso si utilizzino forex robot o altri software per lo scalping trading.

Noi consigliamo di utilizzare esclusivamente broker ECN per lo scalping con piattaforme che accettano i forex robot, per via degli spread molto bassi e anche per la velocità di esecuzione degli ordini. Ricordiamo che i broker ECN sono broker non adatti a tutti ma solo per trader di un certo livello. Perciò non consigliamo queste opzioni ai trader principianti.

Elenco Migliori Broker Forex & CFD

Tra le migliori piattaforme forex presenti sul mercato, abbiamo scelto di elencare solamente le migliori piattaforme di trading forex: affidabili e facili da utilizzare. Inoltre, tutti i broker forex qui elencati sono dotati di regolare licenza.

Miglior Broker Forex e CFD: Markets.com

markets

Il broker Markets.com, è un broker regolamentato ed autorizzato CONSOB e MiFID. E’ una delle migliori piattaforme al momento per il trading italiano ed offre la possibilità di operare con oltre 47 coppie di valute e diversi mercati attraverso:

  1. Forex;
  2. CFD;

Tra i pregi si ricordano:

  • possibilità di operare con Spread variabili e fissi;
  • utilizzo della piattaforma MetaTrader 4;
  • possibilità di apertura conto con soli 100 €;
  • prelievo e deposito con :
    • Carte di Credito;
    • Liberty Reserve;
    • WebMoney;
    • Fast Bank Transfer;
    • Bonifici bancari.
  • Possibilità di operare con:
    • Forex;
    • Commodities;
    • CFD;
    • Indici.

Inoltre anche questo broker concede la possibilità di sfruttare il social trading insieme all’aggiunta anche di notizie e aggiornamenti inerenti i principali mercati finanziari.

Clicca qui per leggere la recensione completa del broker forex  Markets.com>>

apri un conto

Apri un conto Markets.com

Prova il trading forex con Markets.com! Apri un conto demo gratuito e investi con il miglior broker al mondo di trading Forex! Investi con Markets.com!

Piattaforma di trading Forex & CFD Xtrade

XTrade è un broker Forex & CFD (Contratti per differenza).

XTRADE_Logo

Xtrade è un broker che ha sempre continuato ad innovarsi nel tempo, fino a raggiungere le dimensioni odierne: oggigiorno Xtrade può permettersi anche di avere un testimonial di eccezione come Cristiano Ronaldo, stella del Real Madrid.

Xtrade offre 2 differenti tipologie di conto oltre al conto demo e alle app mobile grazie al quale è possibile fare trading con diversi asset e usufruendo di un bonus pari a 25 € sul primo deposito. Si può aprire un account con un deposito minimo paria sol 100 €.

Clicca qui per leggere la recensione completa del broker forex Xtrade>>

apri un conto

Apri un conto Xtrade

Prova il trading forex con un deposito di 100 €! XTrade offre deposito minimo e conto demo gratuito per tutti i trader.
Iscriviti gratis*

——————-

Piattaforma di trading Forex del Broker eToro

social-trading-etoro

Il broker eToro, fondato nel 2007, è regolamentato CySEC e quindi autorizzato anche ad operare in Europa ed in Italia.

Questo broker di trading Forex, consente anche di aprire un conto con soli 200 euro di deposito e presenta delle piattaforme semplici ed intuitive da utilizzare anche per quei trader che sono alle prime armi.

Le sue funzionalità avanzate come il Copy Trader e il Social trading permettono di trarre profitto copiando gli altri trader; che unite al bonus di benvenuto per gli utenti che si iscrivono per la prima volta pari al 10% del capitale versato, ne fanno un broker di trading Forex tra i più gettonati.

Tra le migliori caratteristiche ricordiamo:

  • Spread Fissi;
  • piattaforma OpenBook che rappresenta un metodo profittevole per i trader principianti;
  • apertura conto con solo €200;
  • è possibile depositare e prelevare utilizzando:
    • assegni bonifici;
    • carte di credito;
    • PayPal;
  • possibilità di utilizzare 28 cross, Indices, e Futures (CFD).

Clicca qui per leggere la recensione completa del broker eToro>>

apri un conto

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading forex con il conto demo illimitato di eToro; eToto ti permette di guadagnare con il copy trading e il social trading.

——————-

Broker forex/CFD e Opzioni Binarie: BDSwiss

 

broker_bdswiss

Il broker BDSwiss ha aperto i battenti come broker di opzioni binarie. Con il tempo però, il broker BDSwiss ha aumentato il suo numero di clienti e ha deciso di espandersi anche nel mercato del forex e dei CFD. Perciò il broker BDSwiss offre sia account per il trading di opzioni binarie, sia per il trading forex e CFD.

Il broker BDSwiss offre sia una piattaforma web-based, sia una piattaforma scaricabile: la famosa MetaTrader 4, la piattaforma di trading più avanzata ed utilizzata dai trader di tutto il mondo. Inoltre, il broker BDSwiss offre a tutti i suoi clienti un account demo gratuito utilizzabile per tempo illimitato.

Clicca qui per leggere la recensione completa del broker BDSwiss>>

apri un conto

Apri un conto su BDSWISS

Prova il trading Forex & CFD con un conto demo gratuito BDSWISS! Scopri il gusto di fare trading con la versione premium e la piattaforma BDSWISS!

——————-

Broker Forex Plus500 (Azioni, indici, forex, materie prime)

plus500-forex-brokerIl broker Plus500 anche se è un broker CFD per il trading online, affidabile e sicuro, autorizzato e regolato dalla Financial Conduct Authority, non è adatto ad un pubblico principiante.

Iniziare a negoziare o a fare trading Forex, con plus500, porta i seguenti vantaggi:

  • zero commissioni;
  • zero spese fisse;
  • bassi spread;
  • Differenti asset, come:
    • materie prime;
    • azioni;
    • indici;
    • ecc.
  • piattaforma stabile, utile per tutte le transazioni;
  • possibilità di aprire un conto con soli 100 €;
  • deposito e prelievo semplici e veloci xon:
    • carta di credito;
    • MoneyBookers;
    • bonifico bancario.
  • hai la possibilità di fare trading online con:
    • Forex;
    • CFD;
    • azioni;
    • ETF.

A questi vantaggi si aggiunge anche il bonus di benvenuto pari a 25 € per tutti coloro che aprono un account.

Clicca qui per maggiori informazioni sul broker  Plus500>>

Per aprire un conto e provare il broker Plus500, clicca qui >> 

—————-

Broker Forex & CFD IronFX

Logo

Logo

Uno dei broker di sicuro successo per il trading online nel mercato Forex, è senza ombra di dubbio il broker IronFX, in quanto permette di operare investimenti in:

  • Forex;
  • metalli spot;
  • azioni;
  • futures.

Questo broker è regolamentato Consob e CySEC è la sua sede è a Cipro.

Tra le caratteristiche di questo broker, ricordiamo:

  • Spread a partire da 0.0 Pips;
  • Leva finanziaria di 1:500;
  • Assenza di commissioni;
  • scelta di diversi asset;
  • piattaforme per il trading online MetaTrader;
  • conto di trading swap-free;
  • possibilità di utilizzare il Social Trading.

Clicca qui per leggere le nostre opinioni sul broker forex & CFD IRONFX>>

Per provare tutti i vantaggi di questo broker e il conto demo, clicca qui >>

—————-

Considerazioni finali

La scelta del broker forex è un passo fondamentale per ogni trader forex. Prendetevi tutto il tempo di cui avete bisogno: scegliere il giusto broker forex significa essere un passo più vicini al successo. Infatti, la scelta del giusto broker forex può semplificarvi di molto la vita in futuro.

Vi invitiamo ad utilizzare i broker regolamentati ed autorizzati con le migliori strategie Forex presenti nella nostra sezione. Per un maggior approfondimento sul Forex trading, segui le nostre guide presenti sul blog.

Riferimenti esterni: NASDAQ (National Association of Securities Dealers Automated Quotation – ovvero: “Quotazione automatizzata dell’Associazione nazionale degli operatori in titoli”). Il NASDAQ è l’indice dei principali titoli tecnologici della borsa americana; sono quotate aziende di diversi target/settori tra le quali compagnie informatiche come Microsoft, IBM, Apple, Google, Yahoo e Facebook.

<< Lezione precedente: LEZIONE 4 –  Leva e margini forex<<

>> Lezione successiva: LEZIONE 6 –   Orari apertura mercati Forex: sessione asiatica, europea e americana >>

  • andrea

    Ottimo articolo.
    Condivido pienamente i broker selezionati.
    Sono broker seri e tra i migliori che si possono trovare in circolazione!
    Grazie per tutte le informazioni che hai condiviso.

    Andrea
    http://www.migliorbroker.it/

E-investimenti.com

E-investimenti.com