Monete Metalliche: approfondimenti

Moneta – Monete metalliche, monete d’oro e di argento

come-fare-soldi-con-un-blog

Monete: [da moneta, epiteto di Giunone, derma monere avvertire. L’epiteto passò poi ad indicare la moneta come mezzo di scambio, poichè la zecca a Roma si trovava presso il tempio di Giunone ] –

La moneta è un mezzo utilizzato per gli scambi e, al tempo stesso, per la misura del valore di tutti i beni. Forma, natura e corso della moneta sono determinati da vari stati. Oltre alla moneta metallica esiste anche la moneta cartacea, il cui valore è garantito da una riserva proporzionale di moneta metallica. La moneta cartacea infatti è detta moneta cartacea rappresentativa, poichè viene emessa in sostituizione di una uguale quantità di moneta metallica conservata nelle casse della banca emittente, al fine di evitare l’usura delle monete d’oro e d’argento.

Si parla invece si moneta cartacea fiduciaria, se viene emessa da una banca con la promessa di convertirla, a richiesta, in moneta metallica; mentre si tratta di una moneta cartacea convenzionale, se lo Stato le attribuisce corso forzoso e potere liberatorio, pur non esistendo nella tesoreria una proporzionale riserva metallica, e senza alcuna promessa, da parte dello Stato emittene, di convertire a richiesta la moneta cartacea in moneta metallica.

La moneta cartacea, non avendo un valore intrinseco, può circolare agievolmente solo all’ interno di uno stato, poichè per i pagamenti all’estero è necessario il pagamento in oro o in moneta pregiata. Inoltre, la moneta cartacea convenzionale va messa
2007181356

in circolazione entro limiti determinati, per evitare il fenomeno dell’inflazione. La moneta si dice moneta legale se lo Stato, dopo averne fissato il valore nominale, ne impone l’accettazione in tutti i pagamenti attraverso la legge. La moneta tipo per i pagamenti, anche se non effettivamente coniata è detta Moneta di conto.

Per la cosiddetta moneta reale, i metalli usati sono l’oro e l’argento, ma attualmente in quasi tutte le nazioni il metallo preso alla base di ogni sistema monetario è l’oro. La moneta emessa dallo Stato viene divisa in unità determinate dalla legge e può essere rappresentata da biglietti di stato o di banca, oppure da pezzi di metallo di peso e titolo stabiliti dalla legge. Altri metalli sono impiegati per la moneta divisionale, che ha corso, però, solo all’interno.
Per approfondimenti:
le funzioni della moneta
Moneta: cenni storici

specie di moneta

Caratteristiche della moneta

origini della moneta

E-investimenti.com

E-investimenti.com