10 titoli europei che rendono oltre il 12%

Pubblicato da: MatteoT - il: 30-06-2013 8:00 Aggiornato il: 11-07-2014 10:51

La stagione dei dividendi 2013 è ormai terminata ma l’attenzione degli investitori è già focalizzata su quella del prossimo anno, perché approfittando di quotazioni ragionevoli si possono cogliere ottime occasioni. Ecco dieci titoli europei che, secondo gli esperti di Morgan Stanley, non solo hanno un rendimento della cedola elevato, ma sono in grado di confermarlo o migliorarlo nel 2014 grazie alla solidità dei fondamentali.

Borsa

1) Ziggo. Il titolo olandese delle tlc, che negli ultimi sei mesi ha registrato una performance del 16,4%, si distingue per gli elevati rendimenti garantiti agli azionisti di minoranza, che secondo gli esperti della banca d’affari Usa saprà offrire anche in futuro. Il rendimento della cedola (dividend yield) stimato nel 2014 è del 12,2%. Il rating è overweight (sovrappesare).

2) Bouygues. Il gruppo francese, che capitalizza 6,22 miliardi di euro, ha accusato negli ultimi sei mesi una performance negativa (-13,3%) e ai prezzi attuali offre un dividend yield 2014 molto attraente (8,9%), mentre il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

3) Swiss Re. La compagnia assicurativa elvetica, che capitalizza 19 miliardi di euro, è salita negli ultimi sei mesi del 12,5%. Il rendimento del dividendo 2014 è 8,2%, in miglioramento nel 2015. Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

4) Admiral group. Il gruppo assicurativo inglese, che capitalizza 4,15 miliardi di euro, ha visto la quotazione crescere del 7,6% negli ultimi sei mesi. Il rendimento della cedola 2014 è 7,5%. Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato)

5) Eni. Il colosso italiano, che capitalizza 56,44 miliardi di euro, ha accusato negli ultimi sei mesi una performance negativa (-15%). Alle quotazioni attuali il dividend yield stimato nel 2014 è del 7,4%, in crescita al 7,6% nel 2015. Il rating è overweight (sovrappesare).

6) Oriflame cosmetics. La società svedese specializzata nel settore dei prodotti per la cura della persona, che capitalizza 1,34 miliardi di euro, ha registrato negli ultimi sei mesi una performance leggermente negativa (-1,2%) ma ai prezzi attuali offre un rendimento 2014 interessante (7,4%). Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

6) Swedbak. Il titolo della banca svedese, che capitalizza 18,85 miliardi di euro, è salito del 20,9% negli ultimi sei mesi. Il rendimento della cedola previsto nel 2014 è 6,9%. Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

7) Metso. Il gruppo finlandese, che capitalizza intorno a 4 miliardi di euro, ha accusato negli ultimi sei mesi una performance negativa (-14,6%). Il dividend yield stimato nel 2014 è 6,8%, che sarà confermato nel 2015. Il rating è overweight (sovrappesare).

8) Telenor. La società norvegese, che capitalizza 23,18 miliardi di euro, ha registrato negli ultimi sei mesi una performance molto modesta (+1,1%), ma garantisce un rendimento del dividendo del 6,8%, che sale al 7,2% nel 2015. Il rating è overweight (sovrappesare).

9) Total. Il gigante petrolifero francese, che capitalizza 83,76 miliardi di euro, ha accusato negli ultimi sei mesi una performance negativa (-4,8%). Il dividend yield stimato nel 2014 (6,5%) dovrebbe essere confermato nel 2015. Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

10) Oesterreichische Post. Le poste austriache, che capitalizzano solo 2 miliardi di euro, hanno accusato negli ultimi sei mesi una performance negativa (-4,7%), ma offrono un alto rendimento: 6,5% nel 2014 e in aumento al 6,8% nel 2015. Il rating è equalweight (peso in linea con il mercato).

Fonte: milanofinanza.it

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com