Online Trading: truffa o investimento?

Il nuovo millennio ha aperto la strada all’utilizzo dei computer in maniera diversa, e sempre di più e per molte ragioni ci aiuta nel lavoro o tempo libero, specialmente negli ultimi 10 anni in Italia è nato un nuovo modo di investire, comprare e vendere tramite il personale computer, quindi un tipo di investimento che si verifica online, da qui il nome di trading online, o più semplicemente TOL. In Italia l’organo che gestisce gli investimenti è la CONSOB, la commissione nazionale per le società e la borsa; questo discorso verrà approfondito meglio più avanti. Il TOL consente di investire in azioni, titolo di stato e obbligazioni tramite il pc e questo riduce moltissimo i costi per la commissione dell’investimento stesso.

download

La grande rivoluzione che ha portato il trading online è la possibilità di controllare gli andamenti dell’investimento, monitorare la situazione e verificare l’andamento della società sulla quale si vuole investire. Gli investitori hanno quindi la possibilità di poter investire in maniera più tranquilla potendo verificare ogni momento l’andamento del titolo, azione oppure obbligazione sulla quale ha investito.

In che modo si può investire e quali le strategie?

Per prima cosa, se si tratta del primo tentativo di trading online si consiglia sempre di rivolgersi alla banca per ottenere più informazioni possibili sull’argomento, si tratta di un metodo di investimento efficace ma anche rischioso, per questa ragione vale la pena conoscere i pro e i contro suggeriti da esperti nel settore della borsa e degli investimenti. La realtà è che non esiste una vera e propria lezione di trading online, le tipologie di opzioni per l’investimento, che si utilizzano per la maggiore sono tre e si differenziano per la durata dell’investimento.

Esiste lo scalping, investimento super veloce, che dura pochi minuti, il daily trading che dura un giorno intero e l’open trader che ha una durata più lunga, ma mai ben definita.

Opzioni binarie: pro e contro

Si tratta di un metodo, un sistema per investire online e guadagnare in maniera abbastanza veloce, molto consigliato a chi è alle prime armi del mondo del trading online.

Rispetto al classico trading, che si basa sulla differenza tra l’acquisto e la vendita, le opzioni binarie rappresentano delle previsioni verificabili e non; la velocità di guadagno nel l’investimento dipende dalla durata oraria e giornaliera degli investimenti tramite opzioni binarie. L’investitore quindi sceglie di fare una previsione dell’asset, cioè della società o materia sulla quale ha decido di prevedere l’andamento nel giro di secondi, minuti, ore o giorno intero, quindi un investimento con una scadenza molto veloce. Si chiama opzione binaria perché permette di fare due tipi di investimenti long o short rispetto al prezzo di acquisto dell’azione, titolo o altro al momento di chiusura del contratto, al massimo una giornata. Si possono investire come minimo 100 euro, e nel caso la previsione dovesse andare a buon fine si ottengono 170 € , altrimenti solo 15.

Le opzioni binarie, trattandosi di previsioni risultano assolutamente imprevedibili, e la loro breve durata non permette di disporre di strumenti per lo studio dell’andamento degli investimenti, si tratta più o meno di puntare un numero al casinò, quindi risulta anche molto rischioso. Inoltre vero che si può guadagnare molto se la previsione va a buon fine, ma si può anche  perdere altrettanto, perché non richiede particolare esperienza ma comprensione e fiuto per mercati finanziari e azionari, inoltre la velocità degli investimenti binari NON deve essere motivo di investimenti alla cieca, si rischia solo di perdere tutto.


La CONSOB e la regolamentazione del trading online

Soprattutto nel caso delle opzioni binarie, sempre più persone, gli investitori, si affidano ai broker specializzati nell’opzione binaria, che vengono registrati dall’organo di tutela in questione, nel caso del nostro paese si tratta della CONSOB. Questo accade perché gli investitori sono ben consci dell’impredibilita di questo tipo di investimenti, e quindi decidono di rivolgersi ad esperti in materia.

Ogni nazione ha un suo organo di tutela per la verifica dell’autorizzazione dei broker, nel caso dell’Italia si trova nella sezione di BROKERS REGOLAMENTATI del sito della CONSOB.

Per operare in maniera legale nel campo degli investimenti il broker, la società, deve disporre di una licenza specifica approvato dalla CONSOB nel caso italiano, o da un altro organo di tutela che appartiene allo stato membro dell’Unione europea. Una società di Cipro, per esempio, con licenza tramite Cysec (organo di tutela cipriota) può operare in ambito finanziario in tutta Europa, una società italiana con licenza può fare la stessa cosa, offrendo servizi finanziari a tutta l’Unione europea. Per avere la sicurezza di rivolgersi ad un broker con licenza bisogna andare sul sito della CONSOB e ricercarlo tra le società nella sezione INTERMEDIARI, cliccare su albo imprese di investimento, e cliccare su imprese di investimento con succursale oppure senza. La ricerca deve essere svolta in base al nome della società e non del sito internet.

Per maggiori info sull’argomento consultare:

http://www.consob.it/main/documenti/bollettino_normativa/c30396.htm?hkeywords=&docid=0&page=0&hits=2

Online trading e tassazione

I guadagni vanno sempre dichiarati e il discorso vale anche per gli investimenti nel trading online, in questo caso le operazioni finanziarie possono avere due regimi fiscali, il primo tipo si definisce regime sostitutivo e determina il calcolo e il pagamento della tasse da parte di un broker con licenza; mentre nel caso di regime dichiarativo permette di aggiungere nella dichiarazione dei redditi (sezione II-B al rigo RT41), i guadagni ottenuti dal Trading online. Con il recente governo Renzi, la tassazione per il trading online è aumentata del 6%, raggiungendo il 26% di tassazione sul guadagno.


Online Trading senza rischi: come investire?

  1. RIVOLGITI A PROFESSIONISTI CON LICENZA
  2. INVESTI POCO ALLA VOLTA
  3. AFFIDATI AD UNA PIATTAFORMA SICURA
  4. TROVATE UN SITO RINOMATO CON RECENSIONI, OPINIONI, COMMENTI E STRATEGIE >>

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG
IG OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com