Qual’è la differenza tra investire in borsa e trading Forex?

Pubblicato da: TommasoP - il: 28-11-2016 16:07

In tanti si chiedono qual’è la differenza tra investire in borsa ed investire nel Forex. In questa nostra guida, tratteremo proprio di quest’argomento, al fine di comprendere meglio quella che è la differenza tra investimento in borsa ed investimento nel Forex.

Molto spesso ci è capitato, e non credo non succeda più, di sentir parlare di investimenti in borsa e di investimenti nel trading Forex. Molti principianti, confondono le 2 cose. Ma che differenza c’è tra Borsa e Forex?

investire-in-borsa

Investire in borsa o investire nel Forex? Definizione

Per comprendere la differenza, dobbiamo innanzitutto dare una definizione di Borsa. Con il Termine borsa, intendiamo la Borsa Valori, ovvero il mercato azionario. Quindi chi investe in borsa investe in azioni.

Diversamente invece chi investe nel trading Forex, investe nel mercato delle valute. Comunemente viene detto che acquista e vende valute, anche se non è il termine corretto.

Attenzione quindi a non confondere i 2 metodi di investimento e sopratutto a non utilizzarli come sinonimi, in quanto indicano 2 tipologie di investimento differenti.

Investire in borsa VS trading Forex: differenze

Tra le tante differenze che vi sono tra i 2 metodi di investimento, teniamo a precisarne alcuni, per altro molto importanti.

  1. Orari: il mercato Forex, a differenza del mercato azionario è disponibile 24 ore su 24. In questo senso, il trader può operare a prescindere dall’ora in qualsiasi momento, 5 giorni su 7. Questo è possibile, grazie al fatto che la maggioranza delle operazioni avviene tra 3 continenti diversi.
  2. Commissioni: il mercato Forex ha una concorrenza maggiore e spietata rispetto al mercato azionario. Di conseguenza anche la concorrenza dei broker è maggiore, i quali per attirare clienti permettono di ottenere e fare investimenti in questo mercato, con basse commissioni di negoziazione se non nulle. Queste generalmente le consideriamo come lo spread, ovvero come la differenza tra i prezzo di acquisto ed il prezzo di vendita.
  3. Numero di conti: nel mercato azionario, quindi negli investimenti in borsa, vi sono enormi quantità di titoli negoziabili. Questo rende la scelta del trader difficile soprattutto se si tratta di principianti. Al contrario invece del Forex, dove le coppie di valute sono un numero relativamente ridotto, rispetto alle azioni e le principali coppie sono soltanto 7.
  4. Limitazioni del mercato: molto spesso il mercato azionario è soggetto a limitazioni. Molto volte invece, si sente parlare di  restrizioni sulle vendite corte. Al contrario, nel mercato Forex non vi è nessun tipo di restrizione.

Avvertenze:

Quelle che noi vi abbaiamo riportato sono solo alcune delle differenza esistenti tra i mercati e non vogliono e non devono in nessun caso influenzarvi, ma vi devono portare meglio a comprendere quella che è la differenza reale tra le 2 differenti tipologie di investimento.

 Come fare trading Forex

Una volta delineate quelle che sono le differenze tra il mercato azionario e il mercato valutario, passiamo ad esaminare in maniera rapida come fare trading sul mercato Forex.

Prima di analizzare questo aspetto, precisiamo che all’interno del mercato forex, il sottostante, quindi l’oggetto di contrattazione, è sempre rappresentato da valute mondiali.

Queste sono rappresentate per mezzo di cross valutari, i quali, possono essere comprati eseguendo delle operazioni long, oppure essere venduti tramite operazioni short, in base a quelle che sono le caratteristiche del mercato.

Per operare nel mercato Forex, si deve scegliere una piattaforma di trading online, una che vi permette dunque di operare comodamente da casa sul mercato. In questo caso, il nostro consiglio è quello di investire solo e soltanto con broker Forex online regolamentati ed autorizzati, i quali sono gli unici che vi garantiscono la sicurezza del capitale investito.

Ovviamente, fare trading online è rischioso, è vi è anche la possibilità di perdere l’intero capitale; ma per ovviare a questo inconveniente, vi consigliamo di aprire un conto demo di trading Forex, il quale vi permette non solo di testare il mercato Forex, ma anche di testare la piattaforme e le strategie di trading online.

Solo dopo, potrete scegliere se continuare aprendo un conto reale di trading online o se invece questo tipo di investimento non fa per voi.

Di seguito, potrete trovare le migliori piattaforme di trading online con cui aprire un conto demo.

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
Plus500
Plus500 OpinioniConto demo
BDSwiss
BDSwiss OpinioniConto demo
Alvexo
Alvexo OpinioniConto demo
Trade.com
Trade.com OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo
FXORO
FXORO OpinioniConto demo
FXTM
FXTM OpinioniConto demo
Kawase
Kawase OpinioniConto demo
LCG
LCG OpinioniConto demo
iFOREX
iFOREX OpinioniConto demo
Easy Forex
Easy Forex OpinioniConto demo
FXGM
FXGM OpinioniConto demo
XM.com
XM.com OpinioniConto demo
IronFX
IronFX OpinioniConto demo

Come investire in azioni

Per investire in azioni, invece, a differenza del mercato Forex, visto in precedenza, il sottostante è formato da azioni societarie.

Queste sono società capitalizzate e quotate in borsa. Sono le stesse società a decidere se mettere o meno a disposizione degli investitori, una quota di capitale sociale più o meno elevato.

In definitiva, operare in borsa, ovvero operare sui mercati azionari, permette ai trader, agli investitori, in un certo qual modo di essere titolari di una quota aziendale, ovviamente in misura relativamente minima.

Precisiamo anche che chi investe in borsa con il mercato retail, ovvero quello inerente ai piccoli investitori, non ha grande peso a livello decisionale. In questo caso, infatti, le decisioni di acquisto o vendita di un titolo incidono in maniera + o – minimo sull’andamento del titolo stesso.

Al contrario, se si tratta di investitori istituzionali come ad esempio banche, hedge fund, stati, ecc., la loro posizione a rialzo o a ribasso in merito ad una determinata società quotata, produce effetti decisamente rilevanti.

Strategie a breve termine e strategie a lungo termine

Il vostro investimento deve dipendere anche dal tempo che avete a disposizione da dedicare al vostro investimento. Ovviamente chi sceglie di investire nel mercato Forex, lo fa perché opera con strategie a breve o brevissimo termine.

Chi opera infatti nel mercato Forex, opera eseguendo operazioni intraday, tendono ad aprire e chiudere posizioni molte volte nell’arco di 24 ore. Questo è possibile anche perché il mercato Forex è il mercato più liquido al mondo.

Chi invece sceglie di investire in borsa, fa un discorso basato sul tempo molto differente. Ovviamente questo tipo di investimento solitamente è scelto da investitori molto più cauti, ovvero investitori poco propensi al rischio, e che magari preferiscono ottenere un rendimento minore anche nel lungo termine, ma con un rischio di insolvenza bassissimo.

Tutto dipende dallo stile di investimento che si vuole eseguire.

Commissioni e tasse

Infine, un ultimo accenno deve essere fatto in merito a commissioni e tasse. Investire in un mercato o in un altro non è la stessa cosa. Lo abbiamo visto in precedenza, che nel trading Forex le commissioni sono molto basse se non nulle. Non possiamo dire invece lo stesso del mercato azionario.

Anche il rischio, però lo sottolineiamo ancora una volta è maggiore nel trading Forex rispetto al mercato azionario.

Da un punto di vista fiscale, operare sul forex appare estremamente vantaggioso. In questo caso, il trader deve fare i conti solo con lo spread. Al contrario, invece, chi opera nel mercato azionario, è soggetto al pagamento di un’imposta di bollo annuale, la quale varia da in proporzione al controvalore degli investimenti generati in un anno.

Scegliere tra Trading in Borsa e Investimento in borsa

Nel caso in cui il trader decide di investir in borsa, rispetto al mercato Forex, deve anche tenere presente alcuni elementi, ovvero:

  • budget disponibile per l’investimento: il nostro consiglio è quello di non impiegare l’intero capitale in una singola azione, o in azioni che vi possono condizionare e mettere in difficoltà.
  • Ore a disposizione per seguire le operazioni: investire nel trading online presuppone la possibilità di dedicare del tempo. Lo si deve intendere come un lavoro. In ogni caso, è possibile seguire i vostri titoli anche attraverso le piattaforme mobili, ovvero tramite app mobile che ormai ogni broker propone. Grazie a questo sistema, è possibile operare in qualsiasi momento ed in qualunque luogo a prescindere dal luogo in cui ci si trova.
  • Informarsi ed applicarsi: nel caso in cui preferiate investire in azioni, consigliamo di affidarvi per i primi tempi al consiglio di un esperto. In questo modo si rischia di perder il meno possibile. In caso contrario, consigliamo invece di seguire il mercato tramite le news giornaliere offerte dai broker online, le quali vi consigliano anche quali operazioni eseguire e come eseguirle.

In definitiva, a prescindere dal tipo di investimento che si deve fare, sia che si tratta di trading Forex, sia che si tratta di investimento in azioni, se avete pochissimo tempo e non avete modo di controllare le operazioni neanche in giornata, è consigliabile investire con operazioni a lungo termine.

In alternativa, potete sempre investire su fondi comuni d’investimento già diversificati. Infine, se avete la possibilità di seguire i vostri investimenti, anche per solo 2-3 volte al giorno, allora meglio investire con il trading in Borsa, il quale vi permette di ottenere degli ottimi risultati anche in tempi molto più rapidi.

Per maggiori investimenti, vi consigliamo i seguenti approfondimenti:

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com