Investire oggi in azioni puntando al dividendo, si puo’?

Pubblicato da: TommasoP - il: 13-01-2017 11:01

In quest’approfondimento tratteremo di 3 azioni utili sopratutto per coloro che puntano alla crescita azionaria tenendo sotto stretto controllo il dividendo. Nello specifico analizzeremo una lista di titoli che offrono forti potenziali di crescita degli utili, inquanto confermano la solida posizione di mercato e hanno un dividendo sostenibile.

Secondo quanto affermato dall’analista Brian Feroldi sarà importante investire nel 2017 su 3 importanti titoli, i quali offrono una garanzia maggiore rispetto ad altri. Questi infatti, offrono un dividendo sostenibile e soprattutto una solida prospettiva di crescita in termini di utile sopratutto nei prossimi 12 mesi e anche fino al primo periodo del 2018.

investire-in-azioni

FactSet Research Systems (NYSE: FDS)

Il primo titolo che andremo ad esaminare sarà FactSet Research Systems. Un nome ed una garanzia per tantissimi trader che vogliono investire. Infatti molti già lo conoscono e per questi rappresenta oggi uno strumento operativo utile al fine di orientarsi sul mercato come oggetto di mercato esso stesso.

Per investire con FactSet Research Systems, o semplicemente FactSet, bisogna conoscere innanzitutto l’azienda. essa rappresenta una multinazionale che da oltre 35 anni garantisce a tantissime altre società di medie e grandi dimensioni, dati al fine di effettuare l’analisi finanziaria.

Le informazioni viaggiano ormai in tempi rapidi che per i trader e per gli investitori, è un imperativo avere accesso a dati continuamente aggiornati se vogliono rimanere competitivi. Quindi, possedere informazioni rapide e precise non potrà che giovare alla società in questione, visto e considerato anche che porta grossi benefici non solo per essa stessa ma anche per i suoi clienti come banche, fondi d’investimento e altre istituzioni finanziarie.

Ora, sulla base di queste considerazioni, possiamo anche dire che le sue performance di mercato, programmi di buyback ed espansione internazionale sono sempre in continua crescita tanto che l’EPS del gruppo è atteso in crescita nel 2017 con un +3.3 % e del +10% nei prossimi 5 anni.

Per quanto riguarda invece i dividendi, c’è da sottolineare il fatto che la società restituisce agli azionisti un dividendo dell’1,2% ovvero il 23% degli utili, lasciando in questo modo ampio spazio di manovra al management per incrementare la cedola negli anni a venire.

Starbucks (NASDAQ: SBUX)

Altro titolo in forte espansione è lo starbucks. La società legata a questo titolo, produce caffettiere con un aumento sempre progressivo della sua produzione. Oggi la produzione di queste caffettiere è stimata intorno a 25.000 all’anno, ed esportate in tutte le parti del mondo.

Come è solito pensare ormai per le aziende consolidate, il declino sembra essere imminente. Una strategia a nostro avviso pessima e poco produttiva.

Oggi, infatti, la società per via del suo management ha comunicato la volontà di incrementare il proprio utile per azione è del 15% e il 20% nei prossimi anni. Questo lascia ben sperare per la società e sopratutto per il gruppo che ancora una volta si dimostra stabile ed in grado di affrontare le sfide del mercato con la volontà di espandersi ancora di più.

Un’importante novità ed un incremento degli utili infatti è stimato derivare dal segmento dei prodotti confezionati e dei caffé “ready-to-drink”, il quale rappresentano oggi solo una piccola parte dei loro ricavi totali.

Un altro importante strada da percorrere al fine di incrementare ancor di più la loro produttività si basa sull’espansione dei punti vendita, non solo all’interno del mercato domestico, con l’apertura di oltre 3400 nuove caffetterie, ma anche su mercati esteri. Il mercato più attraente al momento sembra essere quello cinese il quale potrebbe garantire ancora una volta una solida collaborazione.

Infine, un ultimo aspetto della società da considerare, è quella inerente all’ultimo piano quinquennale, che dovrebbe portare allo sviluppo del brand Starbucks Reserve: i nuovi “luxury coffee” dedicati a cibo di qualità e chicchi pregiati dove un caffé potrebbe arrivare a costare anche 10 dollari.

Tutti questi fattori, altro non farebbero che aumentare i ricavi ed ampliare i margini, con un’obiettivo di crescita alla portata del colosso di Seattle, il quale oggi offre ai suoi investitori un rendimento del dividendo pari a + 1,7%.

MarketAxess (NASDAQ: MKTX)

Infine, l’ultimo titolo che esaminiamo è MarketAxess, una società relativamente giovane nata nel 2000 e che ogni anno conta migliaia di clienti. La sua produzione si basa sulla creazione di piattaforme elettroniche per il trading delle obbligazioni.

Grazie al suo ruolo ed alla sua esperienza oggi è considerato come un pioniere del settore, vantando una solida posizione di mercato tanto da renderla un punto di riferimento delle istituzioni finanziarie.

In continua espansione grazie anche alla crescente clientela che garantisce un vantaggio competitivo in un mercato, ovvero il mercato della negoziazione elettronica di bond, ancora giovane e ben lontano dall’essere saturo.

Questi sono tutti motivi importanti che fanno ben sperare per quest’azienda e quindi consigliamo a tutti coloro che vogliono investire di possederla nel proprio portafoglio in quanto nei prossimi anni la produzione potrebbe di gran lunga aumentare.

Gli analisti per oggi prevedono per la società una crescita dell’EPS di oltre il 17% solo per i prossimi 5 anni, con un dividendo del gruppo abbastanza giovane. Solo per questo motivo, oggi le quotazioni rendono lo 0,6%. Vi è pero anche da considerare un altro fattore molto importante per tutti color che vogliono investire con essa.

Oggi il tasso di distribuzione è meno di un terzo degli utili e sarà destinato a salire a un buon passo. In sostanza il titolo potrebbe ben figurare nel terzetto di azioni per tutti gli investitori orientati alla crescita, e con un occhio di riguardo al rendimento.

Trading online su azioni

investire-in-azioni-con alto rendimento

Per i vostri investimenti con queste società ma anche con altri asset, consigliamo di utilizzare solo piattaforme di trading online regolamentate ed autorizzate come quelle di seguito riportate.

Inoltre, molto importante è iniziare a fare trading con un conto demo, il quale garantisce di fare trading senza perdere il vostro capitale e con la possibilità anche d testare e strategie di trading online oltre che sperimentarne di nuove.

Per usufruire del conto demo trading online, basta registrarsi su di una delle seguenti piattaforme, senza impegno e senza nessun costo aggiuntivo. Al termine del periodo di prova sarete voi a scegliere di continuare con un conto demo o se invece smettere.

Maggiori informazioni sono reperibili contattando il servizio clienti del proprio broker che sarà lieto di aiutarvi anche nella scelta degli asset con cui investire in base alla vostra esperienza di trading o anche solo consigliarvi la formazione più adeguata.

Articoli che potrebbero essere di vostro interesse:

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com