Chi sono gli 8 Trader Più Ricchi del Mondo?

Pubblicato da: TommasoP - il: 27-07-2017 16:41

Spesso e volentieri sentiamo parlare di trader e di trading online. Questo tipo di investimento viene offerto da diversi broker online che oggi, per farsi pubblicità, diffondono messaggi del poco consoni alla finalità del trading.

Sappiamo bene che il trading online è un sistema di investimento che ti permette di operare sui mercati finanziari, e che grazie a questo tipo di investimento oggi si può investire ed ottenere un successo nel campo degli investimenti.

Molta attenzione dunque deve essere prestata nel momento in cui si vuole iniziare ad operare nel trading online.

Questo perché se è vero che il trading online si possono ottenere degli ottimi guadagni, è pur vero che rappresenta sempre un mercato finanziario, un mercato nel quale si deve investire con le giuste precauzioni, altrimenti si rischia di perdere tutto il capitale investito.

Chi sono gli 8 Trader Più Ricchi del Mondo

Si può diventare ricchi con il trading online?

Dipende!

Molta gente c’è la fatta! Tantissima altra gente invece ha dovuto abbandonare …

Ma nessuna paura se studi e ti applichi anche tu potresti diventare un giorno come i trader più ricchi al mondo.

Leggi anche: Investire e guadagnare con il trading online è come un secondo lavoro da casa ?

In questa guida oggi, ti vogliamo parlare dei più arditi trader che sono arrivati a guadagnare milioni di dollari.

Anche se può sembrare irreale, ci sono stati moltissimi trader che hanno ottenuto un successo inaudito e mai visto prima!

Ma la verità è che per diventare un trader di questa portata ci vuole:

  1. Tempo da dedicare al trading online;
  2. Costanza;
  3. Fatica e tanto studio.

Nessuno può pretendere di divenire un trader di grande successo dall’oggi al domani, soprattutto tutti hanno dovuto studiare grandi manuali e prendere in considerazione il rischio legato al trading online.

Se esamini attentamente le statistiche puoi anche tu notare che solo il 15% dei trader conclude l’anno in attivo. Tutto il resto chiude in perdita.

Perché !?

Semplicemente perché pensa che fare trading online sia un gioco da ragazzi, non si applica, non studia ma soprattutto non scruta nulla dei mercati finanziarie degli asset con cui si trova ad operare.

Tutto questo potrebbe lascarti qualche dubbio che sia possibile diventare milionario con il trading online.

Spiace deluderti ma dobbiamo smentire questa falsa notizia.

Ci sono tantissimi trader che oggi sono diventati ricchi, ve ne sono alcuni che detengono il primato ed altri invece che non navigano nell’oro ma di sicuro vivono anch’essi di rendita.

Ti piacerebbe diventare uno di loro?

Continua con la lettura di questo approfondimento e scopri chi sono questi trader al fine di comprendere se anche tu puoi diventare come uno di loro.

In breve, questi trader che hanno seguito i consigli del loro broker e che si sono applicati costantemente, oggi sono divenuti de veri trader. Dei guru del trading online. Essi vantano davvero il primato di essere definiti come i trader più ricchi al mondo.

Ma a  cosa serve una classifica dei trader più ricchi?

Ti serve anche a te per capire e soddisfare la tua curiosità, per comprendere quale sia la migliore delle ipotesi possibili per te e soprattutto per capire fin dove potresti spingerti anche tu!

Analizziamo di seguito i migliori 8 trader che sono divenuti oggi i più ricchi del mondo.

I trader più ricchi

Martin Schwartz

Il primo trader che analizziamo è Martin Schwartz, per altro trader molto conosciuto, ammirato e stimato dalla maggior parte dei trader.

Molti di questi lo prendono in considerazione e lo considerano un vero e proprio punto di riferimento per il trading online.

Egli è nato nel 1945 ed oggi ha accumulato una immensa fortuna grazie sia agli investimenti sui mercati azionari sia agli strumenti borderline (opzioni e future).

Schwartz è divenuto famoso per la sua velocità con la quale ha raggiunto il successo.

Nel primo anno di trading, egli ha trasformato i suoi 100.000 dollari in ben 600.000 dollari.

Una cifra di tutto rispetto!

Il secondo anno ha guadagnato la bellezza di 1,2 milioni di dollari. Tutti questi numeri non hanno fatto altro che certificare la sua bravura di trader.

Pensa che oggi questo trader riesce a guadagnare 70.000 dollari al giorno!

Ma come ci è riuscito?

Con tanto impegno e dedizione …

Considera che il suo approccio di trading si basa sul day trading tanto che ha raccontato la sua esperienza in un suo scritto: “Pitt Bull: Lessons from Wall Stree’s Champion Day“.

Noi te lo consigliamo in quanto molto utile, per chi come te, si vuole cimentare nel trading veloce.

Stanley Druckenmiller

Stanley Druckenmiller è nato nel 1953 a Pittsburgh, in Pennsylvania, da una famiglia di classe media.

Egli è riuscito a guadagnare durante tutta la sua vita da trader un patrimonio che si aggira oggi introno ai 3,5 miliardi di dollari da solo visto e considerato che il patrimonio familiare non era consistente.

Molti lo ricordano in quanto era il presidente della Duquesne Capital. Quando Druckenmiller ha lasciato il ruolo, la società contava qualcosa come 12 miliardi in asset.

Altri invece lo ricordano soprattutto per le sue attività di trading nell’ambito del mercato azionario.

Egli effettua operazioni di trading strategy, che premia come pochi altri il concetto di “top down”, un approccio che esula dalla mera analisi tecnica e implica soprattutto lo studio dell’ambiente economico e in generale dell’asset a 360 gradi, legami con il mondo esterno compreso.

George Soros

Anche questo, personaggio tra i più controversi di questo periodo, molti della classe politica lo hanno disprezzato ingiustamente in quanto salito alla ribalta quando, all’inizio degli anni Novanta, è riuscito a guadagnare la bellezza di 10 miliardi di dollari in una singola speculazione valutaria.

Vi è stato un giorno, all’interno di quel periodo, in cui è riuscito a guadagnare anche 1 miliardo di dollari!

Ovviamente quest’impresa non è da tutti, anche se gli è stata attribuita ingiustamente una reputazione sinistra, quasi come se le difficoltà delle banche inglesi negli ultimi anni del secolo siano da imputare a lui.

George Soros è dunque uno dei trader più ricchi al mondo, ma allo stesso tempo è il trader più lontano dal trading speculativo. Il suo interesse non è speculare ma al contrario, egli ha donato quasi 8 miliardi di dollari per fini umanitari, per un progetto atto a promuovere i diritti umani, la sanità pubblica e l’istruzione.

Alexander Elder

Anch’esso Trader professionista e autore di molti saggi, nato in Unione Sovietica e cresciuto in Estonia fino ad emigrare a New York, lo si definisce come uno dei trader più ricchi del mondo.

Lo possiamo considerare come uno dei massimi esperti mondiali in tema di analisi tecnica e di psicologia del mercato, che a nostro avviso sono i 2 argomenti più importanti che dimostrano l’eclettismo di questa eminente figura.

Tra i suoi scritti più famosi, ricordiamo “Mind, Method and Management“, attraverso il quale espone la sua “Teoria delle 3 M”.

Un altro suo scritto invece: “Come into my trading room” oggi lo si considera un must per qualsiasi trader tanto da essere diventato in pochi mesi un bestseller.

Ovviamente questo trader si è dato tanto da fare per raggiungere questo traguardo ma allo stesso temppo ha dovuto studiare parecchio.

Infatti oggi il suo sapere è enciclopedico e dinamico.

Molti dei concetti sui quali ha puntato rappresentano il piatto forte delle sue elaborazioni teoriche. In breve egli punta su 3 fattori:

  1. Tempo;
  2. Strategia;
  3. Denaro.

E’ proprio grazie a Elder che molti altri trader famosi sono divenuti quello che oggi sono e sono riusciti a raggiungere quindi il successo.

Larry Hite

Questo trader è stato il fondatore della più grande commodity trading company del pianeta.

Oggi lo definiamo come uno dei massimi esperti in termini di materie prime, ma non solo.

Egli oltre ad essere un trader di successo, si è impegnato anche fronte della formazione e del sociale.

Ha contribuito in molti casi alla stesura di numerose pubblicazioni a carattere formativo e scientifico. Lo possiamo anche intendere come il pioniere nell’individuazione di strumenti di investimento innovativi.

Jack D. Schwager

Schwager definito come il co-portfolio manager della ADM Investor Services Diversified Strategy Fund, è l’autori di molti saggi.

Tra le sue pubblicazioni che maggiormente si rispettano, non possiamo non considerare “Market Wizards“, che tra le altre cose menziona più volte anche il trader precedentemente analizzato: Larry Hite.

Jack D. ha scritto piàù di 10 libri sugli hedge funds, sulle commodity, sull’analisi tecnica, sui futures.

Noto matematico ed economista, tiene ancora oggi conferenze e seminari in tutto i mondo su gli argomenti più svariati.

Ray Dalio

67enne fondatore del più grande hedge fund del pianeta, Bridge Water Associates (159 miliardi in gestione, ora come ora).

Attualmente questo trader gestisce la bellezza di 15,9 miliardi e nel solo 2015 ha guadagnato qualcosa come mezzo miliardi di dollari.

David Siegel

Anch’’esso trader relativamente giovane, 55 anni lo si definisce come uno dei fondatori di Two Sigma Investment, uno dei fondi che vanta la crescita più alta in assoluta.

Egli si caratterizza per uno stile quantitativo tanto che oggi gestisce 32 miliardi di dollari e ha “raggranellato” 600 milioni nel 2015.

Se anche tu hai passino per il trading online, ma non hai ancora le competenze tecniche per diventare un trader di questa portata, allora il conto demo è quello che fa per te!

Anche se non ci crederai, questi trader come te hanno iniziato con un conto demo, utile al fine di comprendere sia il movimento dei mercati, sia anche a comprendere e a familiarizzare con la piattaforma di trading online concessa dal proprio broker.

Ovviamente loro per diventare un trader di successo si sono affidati a dei broker regolamentati ed autorizzati. Se anche tu vuoi intraprendere questa strada, non devi far altro che aprire un conto demo con uno dei broker regolamentati ed autorizzati di seguito riportati e seguire tutti i consigli che il broker ti da.

Considera che con il conto demo puoi mettere in pratica le tue strategie di trading, analizzare nel dettaglio gli asset con cui tradare, provare la piattaforma, fare trading e tanto altro tutto senza soldi, gratuitamente e senza la paura di perdere il tuo capitale.

Solo dopo che avrai imparato bene come fare trading puoi aprire un conto di trading reale ed iniziare ad investire con soldi veri.

Come vedi anche se molto difficile il trading online non è impossibile.

Come in tutte le cose, basta volerlo!

Non arrenderti di fronte ai primi ostacoli e vedrai che anche tu otterrai il tuo successo come trader.

Leggi anche: Fare Trading online grazie al conto demo gratuito >>

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com