Warren Buffett e Tony Robbins svelano il miglior modo per investire i propri soldi

Pubblicato da: TommasoP - il: 18-10-2017 8:56

Potrebbe esistere oggi un modo che sia considerato migliori di altri per investire i propri soldi? Oggi ti possiamo dire che non solo esiste ma che te lo sveliamo anche in seguito a questa news grazie proprio a Warren Buffett e Tony Robbins che ci dicono qual è il mondo migliore per investire i propri soldi.

Da un certo punto di vista per loro sembra molto più semplice di quanto invece potrebbe sembrare per voi. Tutto quello che devi fare è investire nelle tue capacità, ovvero sulle tue possibilità.

E’ questa la chiave da cui partire per avere successo, investire e ottenere il massimo guadagno.

Ma qual è il metodo migliore per investire il tuo denaro?

Anthony-Robbins

Anthony-Robbins

Warren Buffett e Tony Robbins consigliano di investire nei fondi indicizzati. Vediamo di capirne il perché.

Entrambi concordano con il dire che uno dei migliori investimenti che una persona possa fare è quella di puntare sulle sue capacità. Non aspettando che altri ti diano una mano!

Soprattutto quando si tratta di investire soldi e risparmiare allora, non è consigliabile affidarti a nessuno, ma puntare solo e soltanto su te stesso.

Ecco che Buffett e Robbins non hanno dubbi! Entrambi concordano con il dire di investire nei fondi indicizzati, soprattutto se si è giovani ma anche se i è nuovi nel mercato.

Ecco quindi che il loro suggerimento è quello di acquistare costantemente un fondo di S&P 500 a basso costo. Loro per altro sostengono che questa possa essere la cosa migliore e che abbai senso piàù di un qualsiasi altro investimento. Tutto questo è confermato per altro anche da Buffett alla CNBC.

Ma perché investire sui fondi indicizzati?

I fondi indicizzati, sono dei fondi che detengono ogni azione in un indice. Ecco l’esempio di S&P 500, che comprende grandi società come Apple, Microsoft e Google e che offrono appunto bassi tassi di fatturato, e significa che la loro tassazione e la loro fattura fiscale tende ad essere anche relativamente bassa.

Ecco quindi che un fondo in flessione che segue un mercato, rimane relativamente costante ed evita anche il rischio insito della scelta di singole azioni.

Nota che il trucco non è scegliere la società giusta, bensì quello di acquistare in modo sostanziale tutte le grandi aziende attraverso l’S&P 500. Ma per far questo lo devi fare in modo coerente e molto economico.

Buffett afferma anche che “investire nei fondi indicizzati” potrebbe essere una delle migliori soluzioni del momento, considerando anche che questo consiglio lo ha lasciato lui stesso alla moglie, nel caso in cui gli fosse successo qualcosa di imprevisto.

Omaha aveva anche scommesso che nel giro di 10 anni, i fondi indicizzati a basso costo avrebbero superato gli hedge funds e finora sembra che le sue previsioni siano corrette.

La via di Tony Robbins

Anche Robbins sta dalla parte dei fondi indicizzati il quale afferma in una sua recente intervista su Business Insider, che è fondamentale diversificare gli investimenti come anche con i fondi indicizzati che altro non sono se non un buon punto di partenza visto e considerati che non si possono mettere tutti i soldi in uno stesso posto.

Egli ha per altro affermato all’interno del suo libro Unshakeable, che i fondi eliminano l’errore umano, e quindi il rischio, inerente alla raccolta di azioni singolarmente.

Tieni presente che i fondi indicizzati che oggi si adottano hanno un approccio passivo il quale elimina quasi tutte le attività di trading. Per altro, gli esseri umani non possono essere gestiti attivamente con i fondi dell’indice.

Ecco perché se investi su di un indice indicizzato, sei anche protetto contro tutte le decisioni insensate, ingannevoli o semplicemente sfortunate che i responsabili attivi del fondo tendono a fare.

Questo almeno quanto affermato da Robbins.

Investire sugli Indici: conviene?

Oggi ti possiamo dire con tutta franchezza che uno dei migliori modi per investire sugli indici come anche su tantissimi altri mercati valutari è quello di investire con il trading online.

Sono tanti i broker che oggi ti offrono questa possibilità come sono tanti anche gli altri asset disponibili.

A te non resta dunque che comprendere bene come investire e fare trading e quale sia l’asset che meglio di altri si presta alle tue esigenze.

IQ Option recensione

IQ Option

puoi ad esempio scegliere di investire nel trading online sigli indici come anche su altri beni con il broker IQ Option, che al momento riteniamo sia uno dei migliori in assoluto sul mercato.

IQ Option ti offre infatti la possibilità di investire e fare trading online con un conto demo e con un conto reale.

Il conto demo è composto da un budget virtuale di 10.000 € mentre il conto reale ti offre la possibilità di investire e fare trading con un deposito minimo da 10 € e trade minimi da 1 €.

Con IQ Option puoi investire e fare trading sfruttando i seguenti vantaggi:

  • Conto demo gratuito da 10.000 €;
  • Trade minimo da 1 €;
  • Piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata;
  • Possibilità di investire su tantissimi asset;
  • Trading su cripotvalute;
  • Assistenza clienti efficiente e professionale.

CONTO DEMO

Apri un conto Demo IQOption

Prova il trading online con il conto demo gratuito di IQ Option; investi in modo semplice e veloce grazie al conto reale da 10 € e a trade minimi da 1 €.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com