Promossa nel breve, incerta nel lungo: ecco Mediaset

Pubblicato da: MatteoT - il: 21-06-2010 6:43

Sulla scia dell’upgrade ricevuto da Citigroup, Mediaset brilla a piazza Affari, che ha alzato la raccomandazione da hold a buy con un target price confermato a 6 euro. Il titolo guadagna quasi il 3%, sovraperformando il mercato in aumento di poco meno dell’1%.

“Mediaset offre il minor “prezzo per contatto” rispetto agli altri titoli del comparto media italiano”, hanno spiegato gli analisti, che vedono un buon potenziale in Spagna a seguito dell’accordo con Telecinco e La Cuatro, ritenuto “un accordo eccellente per gli azionisti”; inoltre il gruppo ha beneficiato di un ambiente competitivo favorevole, e ha una buona diversificazione nella pay per view, anche se “il vantaggio competitivo nel settore non è sostenibile”.

In particolare, Citigroup ha leggermente abbassato le stime di ebit di gruppo per il 2010 da 807 a 801,1 milioni di euro a causa di un aggiustamento delle previsioni sulla tempistica dell’accordo in Spagna, ma ha alzato le stime di ebit per l’Italia da 612 a 639,5 milioni di euro grazie all’andamento positivo della pubblicità.

Inoltre gli analisti hanno migliorato le stime di utile netto del 4,1% a 405 milioni di euro per il 2010 e del 9% a 501 milioni di euro per il 2011. “Anche se prevediamo che Medaset generi un buon flusso di cassa nel 2010, pari a circa 500 milioni di euro, il debito netto sarà sugli stessi livelli di dicembre 2009 a seguito del versamento di circa 260 milioni di dividendi e di un investimento intorno ai 250 milioni per l’acquisizione di Cuatro”, hanno concluso gli esperti.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com