Fiat valuta il lancio di Bond

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-06-2010 6:14

Come riferito da alcune fonti, Fiat sarebbe in trattativa con sei istituti bancari per perfezionare l’accordo. I colloqui, come riferiscono alcune fonti, riguardano facilitazioni sul credito rotativo per 1,5 miliardi di euro e fino a 2,2 miliardi di prestito ponte a un bond che potrà essere emesso dal gruppo nei prossimi mesi.

Secondo una fonte, citata dall’agenzia Mf-Dow Jones, la casa torinese vorrebbe una scadenza a cinque anni sulla revolving facility, mentre le banche punterebbero a una scadenza a tre anni. “Alcuni dettagli devono essere ancora definiti”, ha spiegato la fonte.

Il prestito ponte da 2,2 miliardi avrebbe invece una scadenza a un anno con l’opzione di estensione di un altro anno, per dare tempo al Lingotto di entrare nel mercato dei bond, attualmente molto volatile a causa dei timori sulla crisi del debito sovrano.

Fiat punta a concludere le trattative sul rifinanziamento entro giugno, per annunciare l’accordo il 21 luglio, quando il Cda approverà i conti semestrali a Detroit. Le banche coinvolte nelle trattative, hanno detto le fonti, sono Intesa Sanpaolo, Unicredit, Bnp Paribas, Credit Agricole, Citigroup e Rbs. A piazza Affari il titolo cede il 2,09% a 8,89 euro, in linea con il comparto auto europeo.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com