Fastweb e Wind contro Telecom

Pubblicato da: MatteoT - il: 28-06-2010 8:10

L’avvio dell’istruttoria su Telecom Italia è stata confermata dall’Antitrust; sul testo della delibera viene fissato in 30 giorni il termine a disposizioni dei legali del gruppo pre presentare richiesta di audizione.

L’istruttoria dell’Antitrust è stata sollecitata da Fastweb e Wind, che hanno contestato a Telecom un’azione di «boicottaggio tecnico» a loro danno. Lo si legge in una nota diffusa dall’autorità presieduta da Antonio Catricalà in contemporanea con il testo della delibera odierna.

«Secondo quanto segnalato – spiega l’autorità – Telecom avrebbe cercato di escludere i concorrenti attraverso due distinti comportamenti, ostacolando e ritardando in modo strumentale le attivazioni di servizi all’ingrosso richiesti dagli operatori concorrenti».

In particolare, Telecom avrebbe «opposto motivazioni tecniche ingiustificate o pretestuose o non avrebbe adottato la sufficiente diligenza nella fornitura dei servizi fondamentali per le imprese concorrenti per accedere alla rete fisica e alla banda larga».

Se confermato, il «boicottaggio tecnico operato attraverso un elevato numero di rifiuti di attivazione», avrebbe avuto effetto sui mercati al dettaglio dei servizi vocali e dei servizi di accesso voce ed internet, «ostacolando sensibilmente gli operatori alternativi nell’offerta di servizi alla clientela finale, con evidenti ripercussioni negative anche per quest’ultima».

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com