Lottomatica non cresce più

Pubblicato da: MatteoT - il: 10-07-2010 2:30

L’azione di Lottomatica ha risentito ieri mattina in apertura del downgrade di Bank of America-Merrill Lynch, che ha tagliato il rating da neutral a underperform con un target price passato dai 17 ai 10,20 euro.

Il continuo rallentamento del settore lotterie in Italia e il progressivo aumento della tassazione lasciano prevedere dei risultati scarsi dell’azione per il prossimo anno.

La banca ritiene che Lottomatrica sia valutata troppo conveniente dal consenso, e che tra gli analisti non ci sia coerenza sulla contabilizzazione dell’ammortamento del prezzo d’acquisto di Gtech. “Secondo le nostre stime, l’azione tratta a un rapporto PE 2011 di 20,7 volte”, ha spiegato un analista. “Non considerando l’ammortamento del prezzo d’acquisto, il rapporto scenderebbe a 11,6 volte, rimanendo comunque al di sopra delle nostre valutazioni sul resto del settore giochi, pari a 9,9 volte”.

Le attività principali di Lottomatica in Italia saranno sempre più sotto pressione, e gli analisti guardano con preoccupazione non solo al Lotto, già in declino da tempo, ma anche al Gratta e Vinci. Dopo anni di solida espansione, il Gratta e Vinci è diventato infatti un business maturo e, anche se continua a generare cassa, la sua crescita è diminuita.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com