Investire nel poker: ecco l’idea

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-07-2011 4:00 Aggiornato il: 08-07-2011 6:47

Negli ultimi anni uno dei fenomeni che ha avuto un maggiore successo è stato senza dubbio il poker online; durante una intervista telefonica, Brandom Adams, professore nel dipartimento di economia della prestigiosa università di Harvard, ha dichiarato che alcuni tra i migliori broker in circolazione sono dei professionisti del poker.

Più precisamente il professore ha affermato: “Si distinguono dagli altri perché in situazioni difficili, dove il 95% delle persone perderebbe del denaro, loro sono capaci di non farlo, o addirittura riescono a guadagnarlo“.

Il giocatore di poker professionista non improvvisa, non sfida la sorte, ma bensì si basa sulla statistica e sulla sua capacità di inquadrare i propri avversari analizzandone rapidamente mosse ed atteggiamenti.

Proprio per questa vicinanza tra le doti del giocatore di poker e quelle del broker sono sempre di più gli studenti di facoltà come economia o statistica che si avvicinano al poker online, in molti casi proprio su suggerimento dei loro docenti.

A ribadire il legame tra poker e finanza ci sono anche personaggi, come l’ex giocatore di poker, Aaron Brown, ora amministratore di rischio nella AQR Capitale Management LLC a Greenwich in Connecticut. Brown si dice convinto che “chi si è guadagnato per anni da vivere con il poker ha maggiori possibilità di diventare un broker di successo rispetto a chi non l’ha mai fatto”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com