I rischi associati ai contratti bancari

Pubblicato da: MatteoT - il: 31-07-2011 8:00 Aggiornato il: 10-07-2011 12:09

I contratti finanziari presentano la caratteristica di attuare una ripatrizione del rischio tra i soggetti che li pongono in essere. In particolare, nello svolgimento della sua attività di intermediazione finanziaria, la banca è soggetta ad una serie di rischi che possono risultare più contenuti o più accentuati in relazione alla forma tecnica di cui si è avvalsa.

Le tipologie di rischio che vengono prese in esame sono:
Il rischio di liquidità: sorge qualore la banca non abbia la capacità di far fronte prontamente ed economicamente ai suoi impegni in sadenza; le forme tecniche di raccolta e di impiego che determinano l’insorgere di un rischio di liquidità più elevato sono quelle a vista, a scadenza indeterminata, per le quali sussistono notevoli margini di incertezza circa il momento in cui verranno prelevate le somme depositate o utilizzate le linee di credito accordate.

Il rischio di trasformazione delle scadenze: è collegato al precedente rischio e si manifesta ongiqualvolta le banche presentino un marcato sfasamento tra la scadenza media delle attività e la scadenza media delle passività. Un esempio classico è la concessione di prestiti a scadenza protratta mediante disponibilità monetarie raccolte a breve termine. Gli intermediari dispongono di alcuni strumenti di raccolta a scadenza protratta di cui si possono avvaelre per reperire le disponibilità monetarie con cui alimentare le operazioni di prestito a medio-lungo termine.

Il rischio di tasso di interesse: si manifesta quando le variazioni nei tassi di mercato inducono effetti sfavorevoli sul rendimento delle attività e le passività finanziarie che scadono all’interno di un dato orizzonte di investimento. Una modalità molto semplice per contenere tale rischio consiste nell’avvalersi di attività e passività a tasso variabile, che possa adeguarsi, almeno in parte, alle mutate condizioni di mercato. Inoltre la banca può porre in essere operazioni di coperture mediante l’utilizzo di strumenti derivati quali futures, options, swaps, forward rate agreements.

Il rischio di cambio: sorge qualora la banca presenti posizioni in valuta che potrebbero essere influenzate negativamente da sfavorevoli modifiche nel rapporto di cambio con l’euro. Il processo di internazionalizzazione dei mercati e quello di liberalizzazione, del resto, hanno incentivato le banche ad emettere passività ed a concedere finanziamenti denominati “in valuta”. La copertura del rischio associato a tali operazioni può essere attuata, da un lato, mediante un sostanziale pareggiamento delle posizioni attive e passive poste in essere in ciascuna valuta, dall’altro tramite opportune operazioni su strumenti derivati.

Il rischio di insolvenza: è quello tipico e connaturato all’attività di prestatrice di fondi della banca e consiste nell’eventualità che le somme erogate a titolo di finanziamento non siano rimborsate in tutto o in parte. Tale rischio, inoltre, ha assunto rilevanza assoluta negli ultimi anni in cui si è assistito ad una crescita estremamente significativa degli episodi di insolvenza delle imprese finanziate, e più in generale, ad un deterioramento della qualità del portafoglio prestiti. È opinione comune che i crediti di firma siano caratterizzati da una più contenuta rischiosità rispetto a quelli per cassa, proprio in quanto la banca non procede immediatamente ad alcun esborso monetario.

Il rischio operativo: si riferisce alla possibilità di realizzare perdite monetarie riconducibili al manifestarsi di eventi esterni o di eventi verificatisi nel corso dello svolgimento di attività interne, derivanti dall’inadeguatezza di processi operativi, di risorse umane applicate e di sistemi informativi utilizzati.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com