SOTTO LA LENTE n°1 del 01 gennaio 2012 – parliamo di “amazon” –

Pubblicato da: Luca M. - il: 01-01-2012 20:08
ecco il primo numero di “sotto la lente” un periodico settimanale che ha la pretesa di diventare un punto di riferimento per coloro che amano i mercati finanziari;

l’obiettivo del nuovo prodotto editoriale è spulciare le azioni, cercare di intuirne la direzione e le prospettive;


in ogni numero affronteremo le azioni sotto i seguenti aspetti:

  • grafico;
  • target;
  • trend trainante;
  • trend di lungo, medio e breve periodo;
  • prospettive;
  • tendenze;
  • livelli di prezzo;
  • supporti;
  • resistenze;

e altro ancora, tra cui considerazioni e riflessioni.
in questo primo numero tratteremo di:
chi è “amazon”
Amazon è una compagnia di commercio elettronico statunitense con sede a Seattle.
 
È stata tra le prime grandi compagnie a vendere merci suIinternet.

Amazon.com iniziò come libreria online, sebbene presto allargò la gamma dei prodotti venduti a ddvd, cd musicali, software, videogiochi, prodotti elettronici, abbigliamento, mobilio, cibo, giocattoli e altro ancora.
 
Amazon ha creato poi altri siti in molte parti della terra e spedisce i suoi prodotti in tutto il mondo.


dove è quotata “amazon”

Il NASDAQ (National Association of Securities Dealers Automated Quotations) è una borsa elettronica in cui sono quotate più di 3300 compagnie. 

Il NASDAQ si trova in New York’s Times Square. 

L’edificio è riconoscibile dagli immensi pannelli luminosi che forniscono le ultimissime informazioni finanziarie 24 ore al giorno.


analisi grafica

nelle successive due foto è rappresentata la situazione grafica di amazon;

ponete attenzione ai due grafici in maniera critica, vi renderete conto dove ci troviamo e dove ragionevolmente potremo andare. 
verifica dei trend

il trend di breve periodo lavora da resistenza,

è di tipo short

tornerà long quando il prezzo chiuderà sopra il livello di 191.60;
il trend di medio periodo lavora da supporto,

è di tipo long

tornerà short quando il prezzo chiuderà sotto il livello di 151.01;

il trend di lungo periodo lavora da supporto,

è di tipo long

tornerà short quando il prezzo chiuderà sotto il livello di 105.80.
trend pilota

nonostante che le contrattazioni per 2 mesi consecutivi abbiano decretato il massimo in area 240.00 e successivamente il prezzo abbia dato luogo ad altri due mesi estremamente negativi, il trend trainante del mercato rimane long;

possiamo identificare il movimento in atto come un mero ritracciamento tecnico e lo sarà almeno fino a quando il prezzo non chiuderà sotto area 151, là dove anche il trend di medio periodo girerà in short;

dopo area 151 la convinzione che il trend long pilota inizi a scricchiolare è certamente più concreta.


prospettive e nota operativa

il sentiment attuale del mercato è orientato al ribasso e probabilmente anche gennaio 2012 potrebbe iniziare in maniera negativa almeno fino ad attaccare i minimi di dicembre 2011;

successivamente il prezzo si troverà a lottare con il supporto rappresentato dai minimi e probabilmente in quell’area di prezzo si potrebbe determinare il futuro del mese di gennaio nel senso che se il supporto terrà, il prezzo verrà respinto altrimenti ci orienteremo verso il supporto più in basso.


Che tipo di operatività?

considerando il sentiment di medio e lungo periodo, è importante star molto attenti nell’intraprendere posizioni di tipo short;

è molto più corretto attendere il prezzo sul supporto ed aspettare la reazione, che dovrà essere confermata da una close mensile;


sono due i supporti da tenere sotto controllo:

  1. il minimo di dicembre 2011;
  2. area 151.00.


Aggiorneremo questo dato tra un mese esatto, con la close di gennaio 2012 e solo allora sapremo se almeno il supporto rappresentato dal minimo di dicembre avrà reagito oppure se dovremo ancora attendere il supporto successivo, tenendo ben presente che il sentiment pilota è long e per fare un’operazione a trend è necessario attendere che il supporto faccia il suo lavoro.


Nel trading la pazienza e il rispetto dell’attesa è il vostro più prezioso alleato.
______________________________________________________________________________________________
Vi saluto e Vi ringrazio per l’attenzione mostratami 

Andrea Cintelli – trader indipendente fondatore della LongeShort
______________________________________________________________________________________________




ll presente articolo è curato e redatto per la sola passione dell’autore per i mercati finanziari e il mondo della borsa. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente articolo, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo articolo, sono frutto di analisi e opinioni strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo articolo lo fa a proprio rischio e pericolo. L’autore del presente articolo, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè se ne citi sempre la fonte. www.longeshort.biz

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com