Il Dax ha raggiunto il primo target rialzista

Pubblicato da: Luca M. - il: 07-01-2012 17:36
ecco un estratto dall’articolo precedente:
tutto fa ipotizzare che i massimi settimanali possano esser rotti e se la forza dei supporti sarà effettivamente reale, l’attacco al livello di 6175 non sarà improbabile;
è realmente accaduto questo, il prezzo è arrivato a livello 6186, alla famosa resistenza che inseguivamo da tempo e come ipotizzato precedentemente il prezzo ha risentito di questo ostacolo tanto da chiudere in area 6060 la settimana appena conclusa;
per chi desiderasse vedere i livelli di supporto e di resistenza presenti sul grafico mensile e i tipi di trend in atto, clicchi sul link seguente http://www.e-investimenti.com/8443-gli-obiettivi-si-stanno-delineando.htm
nonostante che, l’obiettivo dichiarato la scorsa settimana sia stato raggiunto (6175) lo stesso livello rappresenta ancora una resistenza e sarà ancora una volta l’obiettivo primario del prossimo movimento;

ci sono due elementi assai importanti da considerare, vediamoli:

  1. il supporto a 5872.50 che sta lavorando egregiamente e respinge al momento tutti i tentativi di ritracciamento short;
  2. la close di questa settimana che è avvenuta sopra le medie, sopra le resistenze dinamiche che ora son diventati supporti dinamici, non accadeva da tre settimane. 
in questa foto si vede chiaramente la situazione dei livelli di supporto e di resistenza sul grafico giornaliero;

si vede con chiarezza come il prezzo giunto sulla resistenza posta a 6175 sia stato respinto;

purtroppo la resistenza è stata raggiunta troppo velocemente esattamente al secondo giorno della settimana e statisticamente i target raggiunti con velocità e in largo anticipo sulla close settimanale, spesso non si concretizzano in ulteriori slanci di prezzo.
analizzando gli swing vediamo che siamo sempre all’interno di un’area estremamente contratta e circoscritta dove il prezzo ha ricominciato a salire;

possiamo vedere che il prezzo ha oscillato da area 5500 ad area 6250, per troppo tempo;

questo ha fatto si che la situazione del mercato non si direzionasse in maniera decisa;
le contrattazioni diventeranno finalmente long solo quando verrà superata area 6400 con una close settimanale, segnale reso più affidabile se area 6400 sarà superata con una close mensile, solo dopo il mercato prenderà una convincente e chiara direzione.
e la prossima settimana?

tutto fa ipotizzare che i massimi settimanali possano esser rotti;

verrà nuovamente toccata la resistenza posta a 6175 e se la forza dei supporti sarà effettivamente reale, stavolta potremmo assistere ad una close settimanale sopra tale livello;

noi dobbiamo imparare a pensare in un’ottica di medio lungo periodo, proprio per questo motivo l’obiettivo del movimento in preparazione da molte settimane è area 6400, ovviamente non sapremo quando questo si realizzerà, ma il mercato è impostato per quel livello e lo sarà fino a quando il prezzo non scenderà sotto 5383 e lo dovrà fare con una close mensile;
ovviamente prima di arrivare ad area 6400 il prezzo dovrà per forza di cose lottare ancora con la resistenza posta a 6175.
_____________________________________________________________________________________________________
Vi saluto e Vi ringrazio per l’attenzione mostratami 
Andrea Cintelli – fondatore della www.longeshort.biz
_____________________________________________________________________________________________________
ll presente articolo è curato e redatto per la sola passione dell’autore per i mercati finanziari e il mondo della borsa. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente articolo, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo articolo, sono frutto di analisi e opinioni strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo articolo lo fa a proprio rischio e pericolo. L’autore del presente articolo, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè se ne citi sempre la fonte. www.longeshort.biz

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com