Mercato azionario a target, ora però serve attenzione

Pubblicato da: Luca M. - il: 21-01-2012 15:03
Veniamo da una settimana meravigliosa, dove il target stabilito da tempo è stato raggiunto brillantemente e velocemente e se vogliamo anche troppo in scioltezza;

ci troviamo in un punto dove chi ha preso profitto ha fatto benone, siamo sulla famosa resistenza annunciata da molte settimane;
non sono però tutte rose e fiori e il perchè lo comprenderemo leggendo l’articolo;
la prima cosa che deve colpire la nostra attenzione è il trend attuale del mercato;

per fare questo è necessario avvalersi del grafico mensile, anche se per la corretta interpretazione dello stesso dobbiamo attendere la close di gennaio 2012;

attualmente i trend attuali del mercato sono i seguenti:
  • trend di breve periodo, short;
  • trend di medio periodo, long;
  • trend di lungo periodo, long.


alla conclusione di gennaio 2012, cercheremo di affrontare nel miglior modo possibile tutta l’evoluzione del trend con la definizione delle aree di svolta del mercato e l’identificazione della zona di accumulazione che ha portato il prezzo ai livelli attuali.
sul panoramico settimanale del dax, si può vedere come il prezzo abbia raggiunto la resistenza posta in area 6400 e come il livello di 6175 che lavorava da resistenza fino a poco tempo fa sia ora un supporto relativamente certo;
la forza e la tenuta di questo nuovo supporto (6175) ci verrà confermato dalle prossime settimane;

si notano due cose molto significative:
  1. la media colorata con il rosso, sta per incrociare al rialzo quella colorata di verde,  una situazione che non avveniva da mesi;
  2. il prezzo si sta dirigendo verso la media colorata di blu.


il valore della media blu, rappresenta il nuovo target?

attendiamo e non pretendiamo troppo dal mercato, con buona probabilità potrebbe accadere qualcosa di diverso, che analizzeremo successivamente.
in questa foto è rappresentata la panoramica dei livelli di supporto e di resistenza sul grafico giornaliero, anche qui il livello di 6175 è evidenziato come un buon supporto.
abbiamo assistito ad una bella settimana che però ha lasciato una situazione non proprio ottimale;

un gap è un’interruzione  è un salto delle contrattazioni che prima o poi dovrà per forza di cose essere ripreso;
se il gap è presente su un grafico importante come quello settimanale la situazione assume particolare rilievo;

non ci dovremmo effettivamente meravigliare se nei prossimi giorni o nelle prossime settimane si creassero i presupposti per tornare in area 6238.
anche l’analisi degli swing è importante e come tale ci riferisce di una situazione in evoluzione long e in totale cambiamento rispetto a qualche tempo fa;

la successione dei massimi e dei minimi è un aiuto alla lettura del mercato attuale.
il nostro articolo si conclude con le future prospettive;

in questi ultimi periodi abbiamo raccolto molto, abbiamo seguito il trend e siamo arrivati a target (area 6400);
per la prossima settimana, non oserei ulteriormente, il prezzo ha chiuso sotto la resistenza e questa potrebbe lavorare molto bene e spingere in basso il prezzo;

per questo motivo, desidero osservare cosa accadrà la prossima settimana per avere maggiori informazioni riguardo questo livello;

il sentiment è long e la spinta è al rialzo, ma ci sono due situazioni che ci devono far riflettere e far star in guardia:

  1. il prezzo che ha chiuso sotto la resistenza di area 6400;
  2. il prezzo che ha determinato un gap sul grafico giornaliero.

per questi motivi, ritengo che sia giusto attendere almeno la close della prossima settimana per capire l’effettivo valore della resistenza e la possibile e veloce chiusura del gap evidenziato.
Vi saluto e Vi ringrazio per l’attenzione mostratami 
___________________________________________________________________________________
Andrea Cintelli – trader indipendente e fondatore del sito www.longeshort.biz
___________________________________________________________________________________
ll presente articolo è curato e redatto per la sola passione dell’autore per i mercati finanziari e il mondo della borsa. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all’investimento. Il presente articolo, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo articolo, sono frutto di analisi e opinioni strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo articolo lo fa a proprio rischio e pericolo. L’autore del presente articolo, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè se ne citi sempre la fonte. www.longeshort.biz

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com