S&P 500: il migliore primo trimestre dal 1998

Pubblicato da: MatteoT - il: 01-04-2012 11:20

L’ultima giornata di contrattazioni ha visto Wall Street contrastata. Il Dow Jones ha registrato un aumento dello 0,5%, pari a 66,22 punti, e si e’ fermato a quota 13.212,04. Il Nasdaq ha registrato una perdita dello 0,12%.

In evidenza tra i titoli Research In Motion, che vira in positivo rispetto alle contrattazioni del premercato salendo del 2,5% circa. Il Philadelphia Semiconductor Index riduce i guadagni a +0,14%. Intel -0,26%, Cisco -0,02%, Microsoft +0,23%, Apple -0,14%, SanDisk -1,89%.

Tra i bancari e finanziari, bene AIG +1,30%, Charles Schwab +0,98%, Bank of America vira in rosso con -0,72%, JPM piatta con -0,09%, American Express -0,43%. L’ETF che replica la performance dei finanziari nello S&P 500, ovvero il Financial Select Sector SPDR ETF, è in calo dello 0,10%.

L’S&P500 ha chiuso in bellezza il primo trimestre del 2012, con un rialzo del 12% circa: si tratta del primo trimestre migliore dal 1998, stando a quanto riporta Bloomberg. Solo a marzo, inoltre, l’azionario Usa è salito del 2,8%, su per il quarto mese di fila, la scia positiva più lunga dal 2009.

Più di 3.500 miliardi di dollari sono stati “riguadagnati” da Wall Street da quando lo S&P ha testato il minimo del 2011 lo scorso ottobre: tutto merito di dati economici migliori delle stime, degli utili societari e di una maggiore fiducia sulla crescita degli Stati Uniti: fiducia che in realtà si è smorzata proprio negli ultimi giorni.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
Fibo Group
Fibo Group OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com