Banc de Binary ed i regolamenti per le opzioni binarie

Broker opzioni binarie. Nel giro di pochi mesi sono diventate, al fianco del Forex, uno tra le tipologie di investimenti finanziari più interessanti, appetibili ed appetiti dagli investitori. Sulle strategie per essere profittevoli nel medio-lungo termine abbiamo detto tanto, oggi invece parliamo della regolamentazione di questo mercato.

Opzioni binarie 2

Iniziamo dalla CySEC, acronimo che indica Cyprus Securities and Exchange Commission. Si tratta di una autorità formale finanziaria di Cipro che è stata fondata nel 2004, in seguito all’adesione dello Stato mediterraneo all’Unione Europea. L’obiettivo della CySEC è di controllare il sistema finanziario cipriota; la CySEC, a sua volta, è controllata nel suo operato dalla nota società di consulenza PricewaterhouseCoopers.

Il 7 gennaio del 2010, Banc de Binary è diventato il primo broker, operante solo e soltanto con le opzioni binarie, ad ottenere una licenza dalla CySEC. Altri broker molto importanti come Banc de Swiss o OptionFair sono ancora alle prese con le procedure di assegnazione di questo cruciale aspetto e, quindi, sono in ritardo.

Questo passo può essere visto come il proseguimento di un futuro professionale, sicuro e regolamentato nel settore degli investimenti e dei broker che si occupano delle opzioni binarie. Avendo i broker le licenze CySEC, si può affermare che le possibilità per i trader di incappare in truffe e raggiri sono pressoche pari a zero. Tutto questo, quindi, va a favore dei clienti, che potranno dedicarsi agli investimenti avendo, nei confronti del broker, fiducia ed affidabilità.

Il prossimo passo che vorrebbe fare Banc de Binary è quello di ottenere anche la licenza CFTC negli Stati Uniti, in modo da espandere la propria attività anche oltreoceano, offrendo la qualità e la sicurezza che la contraddistinguono. Anche in questo caso la trafila è lunga, visto che la CFTC vuole vederci chiaro se in passato il broker che presenta la richiesta ha manipolato il mercato o si è reso protagonista di truffe e raggiri.

Nel frattempo Banc de Binary ha ottenuto consensi e certificati di qualità e di eccellenza anche in Germania, grazie al BaFin, ossia un’agenzia federale con potere di controllo sul mercato finanziario che ha sede a Francoforte. Per essere approvati dal BaFin occorre dimostrare assoluta professionalità e l’impegno verso la regolamentazione delle attività aziendali.

Una cosa è sicura: Banc de Binary, dopo aver ottenuto queste licenze e queste approvazioni dalla comunità in cui opera, ha deciso di venire in contro ai propri clienti, abbassando a 250 euro il deposito minimo per aprire un conto, in modo da facilitare l’ingresso di nuovi clienti.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG
IG OpinioniConto demo
AvaTrade
AvaTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com