La funzione Take Profit: cosa è e come funziona

Pubblicato da: Massimiliano - il: 07-12-2013 14:41

La funzione Take Profit, consente di sapere quando i trade in opzioni binarie sono “in the money”, prima della loro scadenza. Questo consentirà agli investitori di avere la possibilità di poter chiudere anticipatamente, e quindi prima della scadenza, le posizioni aperte, andando così a trarne un profitto, pur pagando una minima commissione. Dunque, il take profit diventa uno strumento che può fissare i guadagni, soprattutto quando le condizioni del trading sono molto volatili, con la possibilità che il prezzo possa subire variazioni senza preavviso.

Un esempio per capire meglio

Facciamo un esempio e proviamo ad immaginare che un trader ha effettuato un ordine Put su un’opzione binaria, usando come titolo sottostante Google. Il deposito è di 200 euro, il pagamento è dell’80%, e la scadenza è fissata alle ore 14:00 EST. Poniamo il caso che siamo le 13:00 EST, e il trader si accorge che la sua posizione è in the money. Al tempo stesso, le previsioni parlano di un mercato volatile, con possibilità di inversione di prezzi. Visto che il broker utilizzato garantisce un pagamento del 50% in caso di chiusura anticipata prima della scadenza dei termini; allora il trader decide di approfittare dello strumento take profit, andando quindi a portarsi a casa un totale di 300 euro, che includono le 200 euro di deposito iniziale.

La funzionalità take profit

book

Diversi sono i broker in circolazione che ormai presentano questa funzionalità. Malgrado questo, il concetto take profit rimane molto nuovo per l’intero ambiente, tanto che molti traders ancora non hanno compreso bene i vantaggi e gli svantaggi di questo strumento. La prima cosa da fare, per riuscire ad entrare in questo meccanismo, è comprendere che la chiusura anticipata di un trade, comporta sia una limitazione delle perdite, ma può anche arrivare a fissare un profitto. Tutti i broker che presentano questa funzione, consentono di poterla sfruttare fino a pochi minuti dalla scadenza della vostra opzione. Questo aiuta il trader a decidere con tranquillità, la soluzione migliore da attuare.

Cosa comporta scegliere la funzione take profit

Una cosa importante da sapere è che, quando si sceglie di optare per la funzione take profit, in quel momento si decide di vendere il trade al broker. Facendo questo, il trader decide di rinunciare a quello che è il pagamento per intero, accontentandosi (si fa per dire) di uno ridotto. E’ importante sapere che, in caso la vostra posizione scade in the money, allora il broker potrà beneficiare della percentuale rimanente, relativa la pagamento iniziale. Un esempio per capire meglio. Poniamo il caso si tratti di un’opzione binaria con un pagamento dell’80%. Andando a riscuotere prima della scadenza, poniamo il caso dieci minuti prima, si accetterà un pagamento ridotto, nell’ordine del 55%. Ecco in questo caso, il broker che prende la vostra posizione, prenderà anche il restante 25%.

Indicazioni importanti da tener presente

E’ importante sapere che se il broker presenta questa funzione, il trader potrà visualizzare chiaramente, tutte le indicazioni mentre le posizioni sono attive. Alla luce di tutto questo, è chiaro come le commissioni e il pagamento saranno sempre visibili, così da poter decidere in maniera chiara se è il caso di chiudere anticipatamente il trade. Il pagamento take profit, con l’avvicinarsi della scadenza oscillerà, andando sempre di più ad aumentare il suo valore. Ricordatevi sempre che questa funzione non consentirà mai di poter ottenere il pagamento intero, che è offerto alla scadenza del trade. E’ importante, quindi, imparare come usare take profit nel migliore dei modi, il più vicino possibile alla scadenza assegnata. E’ anche vero che ritirandosi prima, e accettando una somma minore, si potrà scongiurare il rischio di perdere tutto.

I pro e i contro della funzione take profit

Possiamo concludere dicendo che ci sono pro e contro legati alla funzione take profit. Andare fino alla scadenza, sfidando la volatilità del mercato, oppure optare per questa funzione e riscuotere in anticipo evitando le perdite? La risposta sta a voi, ma sicuramente è importante sapere che se si è alle prime armi, è importante prendere in considerazione questo strumento, per ridurre al minimo la possibilità di perdite. Mentre, andando avanti nel tempo e acquisendo sempre più esperienza, potrete utilizzare questa funzione nel migliore dei modi, a seconda di quelli che saranno gli scenari che si presenteranno.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IG.com
IG.com OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Massimiliano

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com