Breve guida alle opzioni su indici azionari

Pubblicato da: RobertoR - il: 27-02-2017 12:16

Investire con le opzioni binarie sugli indici azionari può essere semplice, divertente e – soprattutto – molto conveniente. Ma come fare? Quali sono gli accorgimenti che vi consigliamo di seguire se volete realmente investire sulle opzioni binarie legate agli indici azionari? Cerchiamo di saperne di più, condividendo qualche spunto iniziale che vi permetterà di destreggiarvi al meglio all’interno di questo settore.

Che cosa sono gli indici azionari

Il punto di partenza di questa osservazione non può che essere quello di un rapido esame su cosa siano gli indici azionari e quali siano le caratteristiche derivati dalla loro negoziazione attraverso le opzioni binarie. Per far ciò, premettiamo come l’indice azionario altro non sia che un indice che pondera l’andamento di un paniere di titoli azionari quotato in Borsa e, per questo motivo, è un indicatore dell’andamento dell’intero mercato cui fa riferimento.

Non è certo un caso che per poter sintetizzare l’andamento di Borsa Italiana, ci si riferisca principalmente all’andamento del FTSE MIB, che rappresenta il suo indice più rappresentativo. Insomma, l’indice azionario è un indicatore che monitora il polso della situazione di un mercato regolamentato, la “temperatura” del suo stato di salute e… molto altro!

Quanti indici azionari esistono?

Al mondo esistono migliaia di indici azionari. Tenete infatti conto che ogni mercato di Borsa ha i propri, e molto spesso ogni singolo mercato ne ha almeno 4-5 di particolare importanza. Tra i più noti e al mondo, nonché tra i più utilizzati per le proprie finalità di trading con le opzioni binarie, possiamo certamente rammentare l’esistenza del Nasdaq e del Dow Jones negli USA, del Nikkei in Giappone, del Dax30 in Germania, del Cac 40 in Francia, del FTSE 100 nel Regno Unito.

Cosa significa investire sugli indici con le opzioni binarie

Se quanto sopra è sufficientemente chiaro, dovrebbe esserlo anche intuire che cosa significa investire sugli indici azionari attraverso le opzioni binarie. Di fatti, chi investe sugli indici utilizzando tali strumenti derivati, altro non fa che cercare di intuire che cosa potrebbe accadere all’indice di riferimento entro la scadenza temporale prevista.

Al trader sarà dunque richiesto di aprire la posizione sull’asset prescelto, indicare se al termine della scadenza temporale il valore dell’indice sarà maggiore o minore di quello attuale, scegliere il capitale da impiegare e confermare la transazione. Se al termine dell’orizzonte temporale previsto il valore dell’indice si sarà evoluto nella direzione prevista dal trader, l’opzione si chiuderà in-the-money garantendo all’investitore un payout, mentre se l’opzione si chiuderà out-the-money l’investitore avrà perso il capitale investito. Facile, no?

apri un conto

Bonus del 100% con 24Option

Prova il trading binario aprendo un conto demo gratuito con 24Option! Scopri come è facile investire con le opzioni binarie con un broker regolamentato ed autorizzato!

Un esempio per capire meglio

Per poter chiarire in maniera ancora più trasparente quanto sopra abbiamo appena ricordato, cerchiamo di compiere un rapido esempio. Immaginiamo di voler investire su un’opzione binaria che abbia come sottostante il FTSE MIB, l’indice più rappresentativo di Borsa Italiana (nonché, spesso, l’unico indice azionario italiano che potete utilizzare come sottostante nelle piattaforme di trading).

Ipotizziamo altresì che il valore dell’indice alle ore 15 sia pari a 19.000 punti, e che siamo fermamente convinti (o, almeno, ci speriamo!) che il valore dello stesso indice possa salire alle ore 16. Non dovremo far altro che aprire una posizione indicando la direzione che riteniamo possa assumere l’indice nella prossima ora, e incrociare le dita: se alle 16 avremo indovinato la nostra proiezioni, il broker ci riconoscerà una percentuale sul capitale; in caso contrario, avremo fallito la previsione e avremo perso il nostro capitale.

apri un conto

Conto demo gratuito da 1000 euro con IqOption

Prova gratis il trading binario con il broker pluripremiato IqOption! Fai trading con le opzioni binarie in tutta sicurezza grazie a un broker regolamentato ed autorizzato!

Perché tanti trader preferiscono investire con le opzioni binarie sugli indici?

A questo punto, possiamo compiere un ulteriore, piccolo passo in avanti, e cercare di capire per quale motivo tantissimi trader preferiscano utilizzare gli indici azionari quali sottostanti delle proprie operazioni di investimento con le opzioni binarie. I motivi alla base di quanto sopra sono davvero tantissimi, ma a noi piace ricordare che, in fondo, investire con le opzioni binarie sugli indici significa investire non su un singolo asset, bensì su un indicatore che ne racchiude tantissimi, semplificandoci un po’ il lavoro di analisi.

L’indice di Borsa non è altro che il risultato di una ponderazione di più titoli che compongono il suo paniere e, di conseguenza, non sarà indicatore dello stato di salute e delle aspettative di una singola società, bensì dell’intera piazza finanziaria di riferimento. Investire sul FTSE MIB significherà pertanto investire sulla Borsa Italiana, e prevedere di conseguenza se il mercato di Borsa tricolore nel corso del periodo temporale prescelto riuscirà o meno a svilupparsi positivamente.

Quanto sopra naturalmente non significa che l’attività di analisi sia molto più semplice. Per poter investire con consapevolezza sugli indici azionari vi sarà infatti richiesta una buona conoscenza di essi e dei meccanismi che stanno alla base delle oscillazioni di valore dell’indice azionario stesso. Può dunque essere utile comprendere quali siano i titoli che compongono l’indice sul quale volete investire (ad esempio, il FTSE MIB), quali sono i settori che possono influenzarne maggiormente il trend (nel nostro esempio, le banche), e valutare quali sono i fondamentali di tali sottostanti.

Insomma, l’investimento in opzioni binarie sugli indici azionari è realmente intuitivo e accattivante, ma come abbiamo avuto modo di ricordare in tantissime occasioni, merita un approccio consapevole e professionale. Prendetevi pertanto tutto il tempo che desiderate per poter ottenere quel bagaglio di formazione, di conoscenza e di esperienza che vi permetterà di gestire al meglio lo scenario nel quale andrete ad operare, e valutate sempre con particolare attenzione quale sia il meccanismo di funzionamento alla base delle opzioni binarie sugli indici.

Per far ciò, vi rammentiamo – oltre che leggere quotidianamente i nostri approfondimenti! – che un buon metodo per poter sviluppare positivamente la vostra cultura finanziaria nelle opzioni binarie, è quello di rompere gli indugi e passare quanto prima dalla teoria alla pratica, ma in condizioni di sicurezza. Individuate pertanto un buon broker che in futuro vi accompagnerà nei mercati finanziari, aprite un conto dimostrativo presso le sue strutture e iniziate a fare un po’ di trading utilizzando del denaro virtuale: sarà la giusta occasione per mettere in opera le conoscenze teoriche acquisite e – sbagliando – correggere la rotta in vista dello sbarco sul trading reale.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo
IG MARKETS
IG MARKETS OpinioniConto demo
XTrade
XTrade OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

RobertoR

Lascia un commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com