Opzioni binarie: le strategia delle 3 medie mobili

Pubblicato da: Massimiliano - il: 25-10-2013 13:51

Nelle opzioni binarie, diverse sono le strategie da poter attuare, per poter portare a casa un profitto, nel momento in cui siamo chiamati ad investire. Oggi vogliamo parlarvi di una vera e propria evoluzione della strategia della media mobile, leggermente più complessa, ma al tempo stesso molto più efficace. Vediamo ora che è possibile attuarla, andando a vedere passaggio per passaggio, quali sono le cose da fare.

Impostazione del grafico: ecco cosa fare

strategia tre medie mobiliLa prima cosa è quella di impostare il grafico. Si tratta del grafico dell’asset, che va impostato con time-frame 1 minuto. Fatto questo, si va ad aggiungere la media mobile semplice, con un periodo 20, poi dopo si aggiunge la media mobile spostata 5,-2; e per concludere si aggiunge la media mobile spostata 10,-5. I colori sono, in ordine di apparizione, rispettivamente verde, blu e celeste, e ora vedremo cosa bisogna fare per investire.

Opzioni Binarie: investire con la strategia delle 3 medie mobili

La prima cosa da fare, una volta terminato il primo passaggio, è quella di attendere che la media mobile blu, intersechi quella verde. Al tempo stesso, la media mobile celeste, deve avvicinarsi a quella blu, quasi andando ad incrociare quella verde nello stesso punto della blu. Quello che è decisamente importante, è che nei minuti precedenti, tra la media blu e quella celeste, si sia andata a creare una distanza importante. Dunque cosa fare? Andremo, in pratica, ad escludere i casi in cui la media mobile blu e la media mobile celeste si muovono sovrapposte. Per poter investire, quindi, i primi due punti che abbiamo descritto si dovranno verificare; e quindi si dovrà agire in questo modo:

Alto a 2 minuti: Quando la media mobile blu interseca quella verde dal basso verso l’alto. In questo caso si effettua l’ingresso subito dopo la chiusura della candela che partecipa all’intersezione.

Basso a 2 minuti: Il contrario di quella precedente, ovvero quando la media mobile blu interseca quella verde dall’alto verso il basso. In questo caso si effettua l’ingresso subito dopo la chiusura della candela che partecipa all’intersezione.

Riflessioni finali sulla strategia delle 3 medie mobili

Possiamo dire, quindi, che quando si verificano queste condizioni, si va ad aprire la possibilità di poter mettere a segno una serie importante di investimenti profittevoli, nel momento in cui si va ad attuare questa strategia. Per questo motivo, diventa di vitale importanza, conoscere bene tutte le strategie da attuare, così da poter trarre il massimo profitto dalle condizioni favorevoli che si verificano. E’ importante, però, non dimenticare mai che le medie mobili essendo dinamiche, possono dare luogo anche a segnali falsi. Nello specifico può succedere che in tempo reale si assiste ad un incrocio, che poi successivamente nelle candele non è più presente. Questo non si verifica sempre, perchè in generale se si crea un incrocio rimane lì ben visibile; ma ci sono dei casi rari in cui l’incrocio scompare, subito dopo aver effettuato l’investimento.  Dunque, prendiamo in grande considerazione queste strategie, così come abbiamo spiegato in questo articolo, per poter far rendere al massimo i nostri investimenti.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di TradingVotoRecensioneSito Web
Markets
Markets OpinioniConto demo
24Option
24Option OpinioniConto demo
Fxpro.it
Fxpro.it OpinioniConto demo
IQ Option
IQ Option OpinioniConto demo
eToro
eToro OpinioniConto demo

Informazioni sull'autore

Massimiliano

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

E-investimenti.com

E-investimenti.com