Riepilogo settimanale Valute Forex 8 giugno 2013

Pubblicato da: MatteoT - il: 08-06-2013 21:36

Come ogni sabato, eccoci qui ad analizzare come si sono comportate le principali valute del mercato del Forex nella settimana chiusasi venerdì 7 giugno 2013 alle ore 23.00. La settimana lavorativa terminata 23 ore fa ha portato, sul mercato valutario, ad un netto calo del dollaro americano nei confronti di tutte le altre major.

Debito pubblico

Molto interessante ed importante il movimento ribassista della major USD/JPY che è andata a sfondare al ribasso la soglia 100,00. Questo aspetto, inevitabilmente, dimostra la pesante inversione di tendenza rispetto a due settimane fa, quando il dollaro americano era acquistato ed apprezzato contro tutte le altre valute.

Andiamo però con ordine ed iniziamo dalla major per eccellenza, l’EUR/USD: la settimana si è chiusa in positivo per la valuta unica europea che ha superato al rialzo la resistenza a 1,3225 arrivando a toccare un massimo a 1,3306 e ritracciando, chiudendo, a 1,3222. La prossima settimana sarà decisamente interessante per questa coppia, anche perché il dollaro potrebbe tornare a crescere sulla scorta dei dati del lavoro pubblicati ieri.

Un movimento molto simile a quello dell’euro è stato evidenziato anche dalla sterlina nei confronti del dollaro americano. Il cable, in particolare, ha chiuso la settimana in netto rialzo con un massimo a 1,5684, salvo poi ritracciare nel finale dopo la release americana che ha mostrato una creazione di posti di lavoro migliore delle attese.

Per quanto riguarda USD/JPY, come detto all’inizio, la soglia psicologica e livello chiave di 100,00 è stata bruscamente rotta al ribasso ed il cambio ha toccato un minimo a quota 95,00. Il dollaro, da qui, è ripartito tornando a 97,53. Staremo a vedere se il biglietto verde sarà in grado, già nelle prime sedute della prossima settimana, di riportarsi al di sopra di 100.

Chiudiamo confrontando EUR/GBP: qui abbiamo visto un calo costante ed altamente volatile che ha portato la moneta unica europea a chiudere a 0,8500 nei confronti della divisa britannica. Attendiamo delle conferme prima di aprire delle posizioni. Il quadro tecnico non entusiasma.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com