Riepilogo Valute Forex 13 luglio 2013

Pubblicato da: MatteoT - il: 13-07-2013 15:03

Economia 2

La settimana di trading che, per il mercato valutario, si è chiusa alle 23.00 di ieri, venerdì 12 luglio 2013, ha visto protagonista ancora la Fed con le parole di Ben Bernanke nelle minute pubblicate del Fomc. Questo ha provocato un ingente scossone per il dollaro americano che, nella nottata tra mercoledì e giovedì, si è pesantemente deprezzato verso tutti gli altri cambi.

Nel rapporto di cambio tra euro e dollaro, in particolare, abbiamo visto una grande salita dell’euro tra mercoledì e giovedì. La moneta unica europea è passata da un prezzo minore di 1,2800 ad uno vicino l’1,3200. Il tutto in pochissimo tempo, praticamente qualche ora.

Dopo questo boom rialzista, la settimana della major per eccellenza del mercato Forex si è chiusa con una volatilità molto alta e volumi sempre inferiori. Sul grafico giornaliero vediamo la formazione di un triangolo. La prossima settimana il sentiment è ancora ribassista, ma è importante attendere la rottura di questa configurazione grafica nell’una o nell’altra direzione.

Un discorso molto simile può essere fatto per il cable. Anche la sterina inglese, così come l’euro, nella serata di mercoledì ha vissuto un interessante strappo rialzista nei confronti della divisa americana. Dopodiché c’è stato un ritracciamento ed ha chiuso la settimana di trading sulla scorta delle posizione rialziste che si sono chiuse per liquidare i guadagni.

Il dollaro americano ha perso terreno anche nei confronti dello yen giapponese. Qui si è passati da un valore di 101 ad inizio settimana fino al 99,50 con cui si è chiusa la seduta di ieri. Per la prossima settimana possiamo attenderci un nuovo test della resistenza, oltre che soglia psicologica, posta a 100-100,30. Solamente una rottura definitiva e decisa potrà far tornare un sentiment rialzista sulla major.

Infine, nel rapporto di cambio tra euro e sterlina inglese abbiamo visto una salita più o meno costante della nostra moneta, che ora si trova a 0.8650. Se anche la prossima settimana il trend positivo dovesse continuare, nulla ci vieterebbe di pensare ad un arrivo in area 0.8700. Sarà una settimana decisamente interessante per chi investe.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com