Standard & Poor’s abbassa il rating di 15 banche italiane

Pubblicato da: MatteoT - il: 06-08-2012 14:26

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Standard & Poor’s nello scorso fino settimana non ha risparmiato l’Italia. Una recessione “più profonda e lunga del previsto” per l’Italia, con ripercussioni sulle banche del paese.

L’agenzia internazionale di rating prevede che il pil italiano, nel 2012, cali del 2,1% per poi scendere dello 0,4% nel 2013. “Rispetto ad altri paesi dell’area euro, come la Francia o la Germania, l’economia italiana non si è ripresa dalla recessione del 2008-2009”.

Confermando il rating di Unicredit e IntesaSanpaolo, S&P rivede al ribasso la propria valutazione su 15 banche, anche Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare di Vicenza, Popolare dell’Emilia Romagna e Banca Popolare di Milano. L’agenzia statunitense ha lasciato invece invariato il rating di UniCredit, Intesa Sanpaolo e Mediobanca.

Standard & Poor’s precisa che “l’insieme dell’aumento degli asset che presentano criticità e la riduzione delle riserve per la copertura delle perdite sui prestiti espone le banche a un possibile aumento delle perdite, soprattutto se il valore degli asset collaterali si deteriorasse”.

Ecco di seguito le banche di cui Standard & Poor’s ha ridotto la propria valutazione:

DOWNGRADE

– Banca Carige SpA a BB+/Negativo/B da BBB-/Negativo/A-3
– Banca di Credito Cooperativo di Conversano Scrl a BB+/Negativo/B da BBB-/Negativo/A-3
– Banca Popolare dell’Alto Adige a BBB-/Negativo/A-3 da BBB/Negativo/A-2
– Banca Popolare dell’ Emilia Romagna SC a BB+/Negativo/B da BBB/Negativo/A-2
– Banca Popolare di Vicenza ScpA a BB+/Negativo/B da BBB-/Negativo/A-3
– Dexia Crediop SpA a B+/Negativo/B da BB-/Negativo/B
– Eurofidi Scpa a BB+/Negativo/B da BBB-/Negativo/A-3
– Iccrea Holding SpA Iccrea Banca SpA Iccrea BancaImpresa SpA a BBB-/Negativo/A-3 da BBB/Negativo/A-2
– Unione di Banche Italiane Scpa a BBB/Negativo/A-2 da BBB+/Negativo/A-2

DOWNGRADE-CREDITWATCH

– Agos-Ducato SpA a BBB-/Negativo/A-3 da BBB/Watch Neg/A-2
– Banca Monte dei Paschi di Siena SpA a BBB-/Negativo/A-3 da BBB/Watch Neg/A-2
– Banca Popolare di Milano SCRL Banca Akros SpA a BB+/Negativo/B da BBB-/Watch Neg/A-3

AZIONI SU OUTLOOK

– FGA CapitalSpa a BBB-/Negativo/A-3 da BBB-/Stabile/A-3.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?