Bce: limite segreto ai rendimenti sul tetto spread

Pubblicato da: MatteoT - il: 20-08-2012 10:32
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

La Bce si prepara ad affrontare l’autunno caldo dell’euro. Le misure da implementare dovranno essere pronte per il consiglio direttivo che si terrà il prossimo 6 settembre 2012. Le ultime ore parlano di un tetto limite agli spread per ogni Paese, superato il quale partiranno acquisti dei titoli di Stato volti ad abbassare i tassi di interesse applicati ai Paesi sotto attacco.

Questo tetto, però, non sarà reso pubblico in modo da non dare punti di riferimento agli speculatori. Il meccanismo sarà molto semplice e avrà questo funzionamento: un Paese alle prese con tassi di interesse decisamente alti, insostenibili, chiederà ufficialmente l’intervento del fondo salva-Stati nella funzione dell’anti-spred.

Una volta che la richiesta sarà avanzata, si apporrà la firma ad un un Memorandum of understanding tra istituzioni Ue e governo. Ma su questo memorandum ci sarà un negoziato, per evitare quanto successo lo scorso anno quando, dopo l’intervento della Bce, il governo Berlusconi è rimasto inerte.

Un passaggio ad alto rischio (da qui la cautela di Monti e Rajoy) perché può avvenire a costo zero, ovvero senza diktat su nuove manovre e tagli spietati, o con condizioni durissime. Per capirlo basta leggere le linee guida dell’Efsf-Esm anticipate da Repubblica.

Intanto Atene, dopo che la Troika ha scoperto un buco di bilancio superiore di 3 miliardi di euro a quanto previsto, ha lanciato messaggi rassicuranti ai tedeschi: “Dobbiamo sopravvivere e rimanere sotto l’ombrello dell’euro – ha detto il ministro delle Finanze, 3 Yannis Stournaras – perchè è l’unico modo per proteggerci da una povertà che non abbiamo ancora sperimentato”.

Poi un mea culpa: “Abbiamo il sistema di welfare più costoso nell’eurozona. Non possiamo più mantenerlo con denaro preso a prestito”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com